1. Posta : Consiglio: Pensio-Turisti

    di , il 15/2/2010 14:02

    Arrivare alla pensione con entusiasmo, lo scopo? essere pensio-turisti a tempo pieno e viaggiare? poi d'improvviso tutto si ri-dimensiona con l'arrivo di un ictus-celebrale da panico, ricovero, cure, terapie, i segni delle conseguenze che lasciano tracce indelebili! Si pensa al peggio ma basta voltarsi indietro e ...ritorna l'ottimismo! Un camper che significa "liberta' di gestirsi" e senza noia, anzi, si ritorna a viaggiare con "un valore aggiunto" logico che bisogna accettare di buon grado e con intelligenza, il dover ri-dimensionare le distanze, ma il cuore e la liberta' ri-danno un immenso valore alla vita! Un saluto a tutti, rossy

  2. coccolalla
    , 15/2/2010 14:02
    Arrivare alla pensione con entusiasmo, lo scopo? essere pensio-turisti a tempo pieno e viaggiare? poi d'improvviso tutto si ri-dimensiona con l'arrivo di un ictus-celebrale da panico, ricovero, cure, terapie, i segni delle conseguenze che lasciano tracce indelebili! Si pensa al peggio ma basta voltarsi indietro e ...ritorna l'ottimismo! Un camper che significa "liberta' di gestirsi" e senza noia, anzi, si ritorna a viaggiare con "un valore aggiunto" logico che bisogna accettare di buon grado e con intelligenza, il dover ri-dimensionare le distanze, ma il cuore e la liberta' ri-danno un immenso valore alla vita! Un saluto a tutti, rossy