1. Diario di Viaggio Thailandia: Thailandia, il paese del sorriso

    di , il 3/3/2010 13:40

    Confesso di essere partita per la Thailandia un pochino prevenuta, pensando si trattasse di un Paese troppo turistico e troppo sfruttato. In parte mi sono dovuta ricredere, certo ci sono località dove i turisti sono davvero troppi per i miei gusti (vedi Phuket), ma è ancora possibile visitare bellissimi siti archeologici senza avere tra i piedi nessuno e fare il bagno con la sola compagnia di pesciolini colorati. E poi non si può non apprezzare la gente thai, sempre cordiale e sorridente, gentile e disponibile…

    Riporto di seguito alcune informazioni ...

  2. Giovanna C.
    , 3/3/2010 13:40
    Confesso di essere partita per la Thailandia un pochino prevenuta, pensando si trattasse di un Paese troppo turistico e troppo sfruttato. In parte mi sono dovuta ricredere, certo ci sono località dove i turisti sono davvero troppi per i miei gusti (vedi Phuket), ma è ancora possibile visitare bellissimi siti archeologici senza avere tra i piedi nessuno e fare il bagno con la sola compagnia di pesciolini colorati. E poi non si può non apprezzare la gente thai, sempre cordiale e sorridente, gentile e disponibile…
    Riporto di seguito alcune informazioni ...