1. Foresta Nera all'insegna del camper e natura

    di , il 27/1/2010 21:05

    Ciao a tutti gli amici viaggiatori!

    Quest'anno io e mio marito, in compagnia di altri due avventurieri, pensavamo di andare alla scoperta della Foresta Nera...il viaggio avverrà in camper (ogni coppia munita del proprio) durante l'ultima settimana di maggio, con partenza da Varese.

    Alle spalle abbiamo già esperienze di viaggio in camper (Canada e Svezia) ed anche questa volta vorremmo poter scoprire il cuore di questo meraviglioso territorio...

    Immagino che chiedervi un itinerario sia davvero darvi un bell'impegno! Diciamo che ci piacerebbe avere qualche consiglio da parte vostra su cosa assolutamente da vedere per rendere veramente tipica la scoperta della Foresta Nera.

    Premetto che solitamente improntiamo i nostri viaggi all'insegna della natura (paesaggi e animali), quindi escursioni e fotografia naturalistica, musei tipici, città caratteristiche...insomma, ci piace "staccare la spina", emozionarci per le cose più semplici che ci circondano, avere un contatto terreno con i

  2. SUSYROBY
    , 27/1/2010 21:05
    Ciao a tutti gli amici viaggiatori!
    Quest'anno io e mio marito, in compagnia di altri due avventurieri, pensavamo di andare alla scoperta della Foresta Nera...il viaggio avverrà in camper (ogni coppia munita del proprio) durante l'ultima settimana di maggio, con partenza da Varese.
    Alle spalle abbiamo già esperienze di viaggio in camper (Canada e Svezia) ed anche questa volta vorremmo poter scoprire il cuore di questo meraviglioso territorio...
    Immagino che chiedervi un itinerario sia davvero darvi un bell'impegno! Diciamo che ci piacerebbe avere qualche consiglio da parte vostra su cosa assolutamente da vedere per rendere veramente tipica la scoperta della Foresta Nera.
    Premetto che solitamente improntiamo i nostri viaggi all'insegna della natura (paesaggi e animali), quindi escursioni e fotografia naturalistica, musei tipici, città caratteristiche...insomma, ci piace "staccare la spina", emozionarci per le cose più semplici che ci circondano, avere un contatto terreno con i