1. In viaggio con gli animali: cane.. gatto.. ecc..

    di , il 9/12/2009 14:02

    Per informare e anche raccontare le esperienze di viaggio in compagnia del proprio fedele amico a quattro zampe ..

  2. DIDIADRY
    , 23/4/2010 14:38
    ciao Isabella,

    ecco i link delle strutture che ci sono in Francia:

    <b>http://www.monchienvoyage.com/</b>

    Hotels che accettano i cani:

    <b>http://www.monchienvoyage.com/hotels-chiens.php</b>

    <b>http://www.chiens-admis.be/html/vacances.html</b>

    questo è il link con le info di strutture.. Spiagge..

    Info importanti per viaggiare in Europa:

    <b>http://www.turistia4zampe.it/index.php/it/prima-di-partire/21</b>

    <u>qui ci sono info direttamente dall'Ambasciata di Francia:</u>

    <u>http://www.ambafrance-nl.org/france_paysbas/spip.php?article3214

    </u>Leggi il mio post del 09/02/10 ci sono le info in italiano.

    Ciao!
    Adriana
    <b>
    </b>
  3. isabella
    , 23/4/2010 13:42
    Ciao Didiadry,
    prima di tutto grazie per avermi mandato questo link. Ieri stavo parlando con il mio moroso riguardo alle vacazne con la nostra piccola Ira(pinscherina di 2kg) e avevamo pensato alla Francia visto che ho sentito dire che adorano i cani. Per cosa qualcuno c'è stato? Potete consigliarmi qualche meta-spiaggia? Avevo pensato anche alla spagna...ma il viaggio in macchina (anche se lei adora viaggiare) è un po lunghino.
    Grazie
  4. DIDIADRY
    , 2/4/2010 08:51
    Ciao nensi,
    l'addetto alle prenotazioni che mi ha risposto ieri mi ha detto che lo mettono in stiva riscaldata e che costa € 37,00 al kg (cane e trasportino .. peso totale) ... e che trattano bene il cane .. però capisco la tua preoccupazione .. i tuoi dubbi .. ma anche far fare a Lupo un tragitto lunghissimo in nave o in auto può essere stressante .. in questo caso devi verificare quali sono i documenti necessari per ogni paese che tu incontri nel tuo percorso.
    Spero di trovare altre info ...
    I nostri amici animali meritano tutto il nostro amore e rispetto.. e se posso fare qualcosa per aiutarli lo faccio molto molto volentieri,,
    Ciao! A risentirci! ..
    Adriana
  5. nensi
    , 2/4/2010 08:20
    Grazie di cuore Didiadry...sei stata molto gentile a rispondere alla mia richiesta. Spero di trovare una soluzione, beh ho in effetti tempo prima di partire. Spero però di trovare una nave come soluzione, perchè LUPO eccede i canoni richiesti dalle compagnie aeree: per il peso non è un problema, ma le dimensioni del trasportino sono troppo piccole. Anch'io mi ero informata alla Thai Airway, ho scritto alla sede di Milano...ma il solo modo di portarlo è in stiva. Sono contraria, speravo in un permesso speciale, a costo di pagare il biglietto come se LUPO fosse una persona, ma nulla da fare. Sono contraria a stivarlo perchè conosco un paio di persone che hanno lavorato in aereoporto e mi hanno detto che non trattano molto bene i cani, li considerano come bagaglio...spesso sono arrivati a destinazione morti...inoltre accettano di stivarli solo per brevi tragitti, non certo per un volo come quello italia-thailandia...Si vedrà...comuque scriverò ancora nel forum per farvi sapere la ns scelta e spero di raccontarvi poi di un viaggio felice , scriverò perchè possa servire ad altri la mia esperienza, a coloro che intendono portare con sè l'amico a 4 zampe.
    Grazie ancora di avermi scritto...sono felice di sapere che esistono ancora persone sensibili e disposte a dare una mano al prossimo a titolo gratuito, purtroppo ce nè sono poche...
    Con affetto, nensi.
  6. DIDIADRY
    , 1/4/2010 16:35
    ciao nensi,

    capisco perfettamente tutta la tua determinazione nel voler andare via portando con te e tuo marito anche il tuo amico peloso Lupo ... farei anche io come te.. :-)

    Ho cercato di informarmi .. ho telefonato alla<b> LAV </b>ma mi hanno detto che occorre contattere le compagnie aeree, allora ho chiamato la <b>Thai Airways</b> che ha sede a Roma .. mi hanno detto che il limite per poterlo portare in cabina è di 10 kg e il trasportino deve avere misure massime 50x35x30 e che in aereo portano un solo cane per viaggio quindi se per caso c'è un'altra prenotazione occorre prendere il volo successivo .. ma mi hanno anche detto che se pesa oltre i 10 kg lo mettono nella stiva che è riscaldata e non è quella dove mettono i bagagli (il ragazzo delle prenotazioni ha anche lui un cane e mi ha deto che lo ha già portato con sè) ... quando fai il checkin lo prendono, non insieme ai bagagli, e lo consegnano ad un addetto che provvede a portarlo in una sezione speciale della stiva.
    Tu abiti in provincia di Brescia e quindi Milano Malpensa con il volo diretto otrebbe essere comodo.

    Con la prenotazione devi fornire:
    <b>*misura trasportino
    *razza di Lupo
    *n. passaporto internazionale di Lupo
    * numero del microcip
    * certificato del veterinario "in inglese" con l'elenco delle vaccinazioni ..

    </b>qui ci sono le info per telefonare (ho chiamato l'ufficio prenotazioni)<b>
    http://www.thaiairways.co.it/index.php/thai/informazioni/uffici_thai_in_italia

    </b>Poi ci sono i cargo .. ma non so se portano anche i cani .. c'è una compagnia francese:<b>
    http://www.cma-cgm.fr/ProductsServices/Tourism/Default.aspx

    </b>e anche l'Ambasciata d'Italia in Thailandia:<b>
    http://www.ambbangkok.esteri.it/Ambasciata_Bangkok

    puoi mandare una mail .. magari ti danno altre informazioni.





    </b>
  7. nensi
    , 1/4/2010 11:34
    Ciao a tutti, Vi scrivo perchè possiate darmi una mano a risolvere il mio problema...sono disperata!!!!
    vivo in un piccolo paese vicino al lago d'Iseo, in Franciacorta (BS).L'anno prossimo mio marito ed io siamo intenzionati a trasferirci in Thailandia, e fin qui nulla di strano... un sogno che si avvera, come in passato è accaduto ad altre persone. Un problema però ci si presenta: abbiamo un bellissimo e dolcissimo cagnolino, il cui nome è Lupo. Un amore di cane che trattiamo come un figlio e che vogliamo ovviamente portare con noi, del resto siamo una vera famiglia!!! Ho contattato diverse compagnie aeree, per informarmi circa il trasporto del cane in cabina, accanto a noi, in quanto non voglio venga stivato (ho letto di casi in cui i cani han subito maltrattamenti oppure sono arrivati a destinazione in fin di vita, casi in cui non sono arrivati a destinazione con il padrone, perchè dimenticati dai facchini in aeroporto o messi su altri voli...). Le compagnie aeree impongono limiti di peso e dimensione, e per poca eccedenza il mio cagnolino non lo accettano, alcuni mi hanno anche confermato che stivarlo lo porterebbe alla morte. Il mio cane pesa circa 9/10 kg, ma questo è il peso max che alcuni richiedono compreso il trasportino...vogliamo parlare delle dimensioni???? un po' ridotte max 55x40x20 o 48x33x29 (lungh x largh x altez). Esistono permessi speciali, ma solo ovviamente per cani da assistenza (cani per ciechi, cani per sordi...). Come posso fare ? Sono disperata, mio marito ed io vogliamo portarlo con noi, non si discute...ma come fare????? Dobbiamo fare un lungo viaggio in macchina?????? macchina + nave?
    So che esitono navi cosidette cargo, ma che sono predisposte per portare persone, forse qs consentono il trasporto dei cani...qlcuno è informato ? Esistono navi di qs genere che arrivano in Thailandia, chiaramente siamo disposti a fare più tratte di viaggio.... Se non è così..... è possibile creare una mappa e fare tutto il viaggio in macchina, ma quali stati conviene scegliere ???
    Una cosa è certa... , siamo una famiglia e partiamo tutti e 3 insieme, a costo di fare il viaggio in macchina da Brescia alla Thailandia!
    Vi prego aiutami, amiamo il nostro dolce cagnolino, noi lo abbiamo salvato circa 4 anni fa ...era stato abbandonato, aveva circa 6 mesi.quando lo abbiamo trovato...e lui con la sua estrema dolcezza ha salvato noi da momenti difficili...dobbiamo riuscire a partire insieme!!!
    Vi chiedo aiuto con il cuore in mano, non cerco pubblicità, non mi interessa...desidero solamente un consiglio...un appoggio... ogni anno parlano di abbandono degli animali ...denunciano questi fatti.. chi li ama e li vuole vicino a sè, si trova le porte in faccia...non un aiuto...niente...possibile che sia così...tanti amano i cani e vogliono portarli con sè, ancora oggi non esiste la possibilità di viaggiare in tranquillità con il proprio amico a 4 zampe. E' una cosa schifosa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  8. DIDIADRY
    , 28/3/2010 10:59
    ciao shally,

    ecco alcuni link utili per la tua vacanza in <b>Sardegna</b> con il tuo cane:

    <b>http://www.villaggisardegna.net/vacanze-con-cane.html</b>

    <b>http://www.villaggisardegna.net/villaggi-olbia-tempio/index.html

    http://www.spiaggia61.it/cani.htm

    http://www.vacanzebestiali.org/content/benvenuto (link dell'ENPA)
    </b>
    anche la <b>Corsica </b>ha spiagge lunghe e molto belle .. come la Sardegna.. soprattutto la costa est da Bastia a Bonifacio.

    Prova anche a telefonare direttamente alle strutture, loro ti possono informare quali sono le spiagge che accettano i cani.

    Ciao!
    Buona Vacanza!!
    Adriana
  9. shally
    , 27/3/2010 23:11
    Buongiorno,
    sono alla disperata ricerca di una struttura (casa/appartamento) con giardino recintato per le due settimane centrali di luglio a San Teodoro in Sardegna che accetti cani di taglia medio / grande (tipo golden retriever - 32 kg).
    Sapete se in spiaggia (ad es. alla Cinta) è consentito l'accesso ai cani?
    Se avete indirizzi utili sarò ben lieta di riceverli ;-)
    Inoltre, sto valutando di andare in Corsica anzichè in Sardegna ma non so se abbia le stesse spiagge sabbiose e lunghissime come in Sardegna.
    Un ringraziamento a chiunque abbia suggerimenti.
  10. DIDIADRY
    , 11/3/2010 15:33
    ciao Patty,

    nel sito internet:
    <b>www.turistia4zampe.it</b>

    trovi sicuramente tutte le informazioni che cerchi, impostando la ricerca per regione hai un elenco delle strutture che accolgono i nostri amici cani o gatti.

    e... vicino a Lignano Sabbiadoro c'è Bibione, qui c'è una spiaggia dove i cani sono accettati:

    http://www.laspiaggiadipluto.com/page.php?4

    Buona vacanza!
    Adriana
  11. patty1973
    , 10/3/2010 15:22
    Ciao a tutti!Sono appassionata di animali e ovunque vada mi muovo con il mio cagnolino. L'anno scorso sono stata in vacanze al mare a <a href="http://www.apparthotelholiday.it" target="_blank" rel="nofollow">lignano sabbiadoro</a> in un appartamento dove accettano animali di piccola taglia. Fortunatamente ho trovato questo genere di alloggio in questa località perchè ci volevo proprio andare. Ora guarderò tutti i link che avete pubblicato per trovare la vacanza di quest'anno!
    Ciao e grazie
  12. Turista Anonimo
    , 28/2/2010 14:17
    Per chi fosse alla ricerca di un posto per le vacanze estive dove il cane sia accettato "molto più volentieri" che in Italia, noi consigliamo decisamente la Corsica (sempre seguendo le giuste regole di educazione). L'abbiamo visitata per 2 anni di seguito e non abbiamo mai avuto nessun tipo di problemi (Tenete presente che il nostro è un cane di taglia grande). Addiritura quando vai ai ristoranti (all'aperto) ti portano la ciotola per far bere il cane... Ed in oltre la Corsica ... è Bellissima!
  13. DIDIADRY
    , 23/2/2010 17:48
    ciao TPC!

    Spero che abbiate firmato in tanti la petizione Lipu, come ha suggerito Silvia.

    ***************************************************************

    Una info molto utile per chi abita a Trieste e dintorni:

    Nasce la spiaggia "Fido Lido" solo per cani e padroni
    Il rivoluzionario stabilimento balneare - da 6 mila metri quadri - sarà attrezzato con trenta piazzole sopraelevate con tanto di lettini, ombrellone e cabine

    (di Riccardo Tosques da Il Piccolo del 22.02.2010)

    TRIESTE. Buone notizie per i proprietari di cani. Dopo lunghe attese e rinvii, sta per decollare il progetto della prima spiaggia triestina riservata esclusivamente agli amici a quatto zampe. L’operazione, denominata ”Fido Lido”, ha iniziato muovere i primi passi con la riqualificazione di un tratto del parco urbano di Muggia, nei pressi del Molo Balota. Un’area di circa 20 mila metri quadri nella quale sorgerà il rivoluzionario stabilimento balneare da 6 mila metri quadri, che sarà attrezzato con trenta piazzole sopraelevate con tanto di lettini sdraio, ombrellone e tavolino, dieci cabine spogliatoio ed una decina di docce a gettone.

    L’orario di apertura estiva (dal 1 maggio al 30 settembre) sarà tutti i giorni dalle 9 alle 19; dal 1 ottobre al 30 aprile la spiaggia sarà aperta solo il sabato e la domenica dalle 9 alle 16. Quanto alla scelta di attivare il nuovo servizio non lungo il litorale cittadino ma nel Comune di Muggia, è dipesa in parte dalla disponibilità manifestata dall’amministrazione municipale.
  14. Silvia
    , 10/2/2010 15:09
    Vado consapevolmente un po' off topic per segnalarvi una petizione della Lipu per dire no alla cancellazione dei limiti della stagione venatoria ed alla liberalizzazione della caccia:
    http://www.lipu.it/tu_petizione_cacciaselvaggia.htm

    Dato che in questo forum si trasmette affetto e rispetto per gli animali, in viaggio e non, anche questa petizione può rientrare!
  15. DIDIADRY
    , 9/2/2010 14:35
    queste sono le regole per chi viaggia in Francia con il proprio cane:

    Se questi animali provengono da un Paese dell’Unione Europea, per essere ammessi sul territorio francese, devono rispondere alle seguenti condizioni sanitarie:

    a. identificazione (tatuaggio o microchip);
    b. vaccinazione antirabbica in corso di validità;
    c. passaporto rilasciato da un veterinario abilitato dall’autorità di competenza (in Francia: veterinario titolare del mandato sanitario) attestante, ovviamente, la copertura del suddetto vaccino. Questo passaporto risponde a un modello unico, per tutti i paesi della comunità europea;
    d. per gli animali con meno di 3 mesi, non vaccinati, è d’obbligo un’autorizzazione generale dello stato membro di destinazione.
    Questa sarà rilasciata se sussistono le seguenti condizioni:
    - l’animale domestico possiede un passaporto;
    - ha vissuto nel luogo di nascita sino al presente viaggio;
    - è accompagnato dalla madre, per la quale ovviamente si prevedono le condizioni di riportate ai punti a, b, c.

    Per saperne di più

    Direction générale de l’alimentation – Mission de coordination sanitaire internationale
    Bureau importation pays tiers -251, rue de Vaugirard – 75732 PARIS CEDEX 15
    IMPORT.MCSI.DGAL@agricolture.gouv.fr

    Da ricordare

    Il regolamento attribuisce l’appartenenza alla prima categoria canina, alle seguenti razze: pitbulls, boerbouls e cani assimilabili, per caratteristiche morfologiche, ai cani della razza Tosa.
    Per la prima categoria l’ingresso in Francia è assolutamente vietato.

    In seguito, si evince dal regolamento, che per la seconda categoria canina, nella quale sono compresi i cani da caccia e di difesa, gli American Staffordshire terrier e i Rottweiler, sussistono norme specifiche.
    Per aver libero accesso al territorio francese, questi cani devono portare museruola e devono esser tenuti a guinzaglio; inoltre è necessario che il padrone presenti alla dogana gli attestati di nascita e della linea genealogica, per attestare l’appartenenza del cane alla seconda categoria.


    • Category 1: Attack dogs (chiens d'attaque): Staffordshire terrier and American Staffordshire terrier (Pitbull terriers) without pedigree registration, Mastiff (Boerbull) without pedigree registration, Tosa without pedigree papers
    • Category 2: Guard dogs (chiens de guarde et défense): Rottweiler (pedigreed), Staffordshire terrier and American Staffordshire terrier (pedigreed), Tosa Inu (pedigree). These dogs must be registered with a pedigree which is recognised by the French Ministry of Agriculture and Fisheries. Also included, unpedigree and cross breeds dogs with "the appearance of a Rottweiller".

    per i camping consultare il sito:

    www.campingfrance.com

    per ogni campeggio c'è scritto se i cani sono accettati.
  16. DIDIADRY
    , 5/2/2010 18:26
    Altro link sempre in Francia:

    http://www.monchienvoyage.com/

    Hotels che accettano i cani:

    http://www.monchienvoyage.com/hotels-chiens.php