1. Marocco nel cuore

    di , il 29/10/2009 15:17

    Volentieri racconto il mio viaggio.

    Siamo partiti in 6 (siamo 2 famiglie con figli adolescenti), sempre noi 6,

    che ogni anno scegliamo mete diverse. Soldi permettendo, ci piace

    viaggiare, ma non amiamo i viaggi organizzati nel senso stretto della

    parola. Quest'anno abbiamo deciso per il Marocco, dapprima per un fattore economico, ma una volta visitato ci siamo innamorati del posto. Siamo partiti da Malpensa con easyjet per Marrakech. Appena giunti siamo rimasti impressionati dall'aereoporto: una costruzione incredibile: la "tettoia" esterna, attraverso particolari fessure, lasciava trapelare i raggi del sole come un bizzarro merletto: già lì c'era un'atmosfera incredibile.

    Prendiamo un taxi per 6 (un monovolume) e con 15 euro raggiungiamo

    Marrakech, tra motorini che ci sfrecciano davanti! I nostri figli si

    divertono tantissimo nel vivere il codice stradale! Raggiungiamo la piazza

    Jeema el-Fna: che "casino ordinato" d

  2. saaattt
    , 29/10/2009 15:17
    Volentieri racconto il mio viaggio.
    Siamo partiti in 6 (siamo 2 famiglie con figli adolescenti), sempre noi 6,
    che ogni anno scegliamo mete diverse. Soldi permettendo, ci piace
    viaggiare, ma non amiamo i viaggi organizzati nel senso stretto della
    parola. Quest'anno abbiamo deciso per il Marocco, dapprima per un fattore economico, ma una volta visitato ci siamo innamorati del posto. Siamo partiti da Malpensa con easyjet per Marrakech. Appena giunti siamo rimasti impressionati dall'aereoporto: una costruzione incredibile: la "tettoia" esterna, attraverso particolari fessure, lasciava trapelare i raggi del sole come un bizzarro merletto: già lì c'era un'atmosfera incredibile.
    Prendiamo un taxi per 6 (un monovolume) e con 15 euro raggiungiamo
    Marrakech, tra motorini che ci sfrecciano davanti! I nostri figli si
    divertono tantissimo nel vivere il codice stradale! Raggiungiamo la piazza
    Jeema el-Fna: che "casino ordinato" d