1. Bologna

    di , il 9/9/2009 23:13

    Due giorni a Bologna con le amiche, b&b prenotato in centro, arrivo in treno il sabato mattina e partenza la domenica sera? Che facciamo? Chi ha un itineriario per tre tardone curiose? Cultura, curiosità, gastronomia. Grazie

  2. Silvia
    , 14/9/2009 16:37
    Cara Lia,
    purtroppo non posso darti torto sull'alone un po' nostalgico-sciatto che da qualche anno ammanta la città.. I portici sono bellissimi, ma come prolungamento delle case affacciate sulle strade meriterebbero di essere ben più puliti e ordinati!
    Anche sull'osteria dell'orsa ti do ragione, non è un posto da cucina tipica, è un buon posto non turistico dove pranzare a prezzo ragionevole in pieno centro. La migliore cucina bolognese (o una delle!) è quella dell'osteria in vicolo S. Caterina.
    Ovviamente AMO Altero, chi non lo ama? :) Ma anche i vari forni diurni o notturni sparsi per la città (Nanni a Borgo Panigale, il Fourner di Saffi..etc.etc.)
  3. lia ruffo
    , 14/9/2009 14:15
    Bene grazie Silvia, la visita a Bologna si è conclusa ieri sera con sfacchinata al SANA.
    I tuoi consigli sono stati preziosi e utili. Santo Stefano è un posto proprio magico e sabato lungo la Via c'era anche un mercatino proprio carino. Ho intravisto Susy ma non ho fatto in tempo a raggiungerla per ringraziarla personalmente.
    Sono salita sulla torre e la fatica è stata ripagata dal meraviglioso panorama.
    Ci sono anche le note dolenti: La città è splendida ma a mio avviso meriterebbe un po' di cura in piu' perche la sensazione generale è di avere davanti una vecchia signora con il rossetto sbavato e la permanente da rifare.
    Sui ristoranti ... dall'Orsa mangiato bene ma penso che la cucina tipica sia un'altra cosa. O no?
    Comunque grazie mille e buon lavoro. Lia
  4. Missbo83
    , 13/9/2009 20:03
    ciao silvia, bhe e altero non lo conisigli??? :-)
  5. Missbo83
    , 13/9/2009 20:03
    ciao silvia, bhe e altero non lo conisigli??? :-)
  6. Silvia
    , 10/9/2009 16:28
    Ciao,
    da bolognese ti rispondo subito!
    Se il tuo b&b è in centro sei già a buon punto, il centro storico infatti è tranquillamente visitabile passeggiando a piedi! Come itinerario non dovete assolutamente perdere Piazza Santo Stefano (o delle Sette Chiese) dove - oltre alla nostra redazione e alla casa di Prodi! - c'è un complesso monumentale senza pari, cioé sette chiese incapsulate l'una nell'altra che si affacciano su una piazza davvero suggestiva. Le altre tappe classiche sono Piazza Maggiore (con San Petronio, il palazzo del Comune e il Nettuno), le due Torri (vi consiglio di salire sulla torre visitabile, la vista di Bologna dall'alto è piena di soprese dato che i palazzi sono disseminati di insospettabili giardini interni!), Via Zamboni (la via dell'Università), Piazza San Domenico e San Francesco.. Personamente trovo molto affascinante il ghetto ebraico (una serie di viuzze porticate che si diramano nella zona dietro alle due Torri), tristemente famoso perchè qui c'è anche via Valdonica dove è stato assassinato Marco Biagi.
    Se volete fare una gita fuori dalle mura cittadine, poi, potete risalire il portico di via Saragozza fino a San Luca, su uno dei colli che sovrastano la città. I bolognesi lo fanno a piedi di solito come fioretto per qualcosa andato a buon fine, oppure in bici se partecipano alla "sette colli"... Molto meglio arrivarci motorizzati e eventualmente fare a piedi la discesa!

    Come shopping il venerdì e sabato c'è poco distante dalla stazione il mercato cittadino (la Piazzola), mentre la via più battuta per i negozi è via Indipendenza. Ci sono gastronomie un po' dappertutto, le migliori (e più famose) sono nella zona di via Drapperie/Orefici a lato di Piazza Maggiore. I souvenir bolognesi migliori sono sempre quelli che.. si mangiano! Per il resto l'Università ha un suo merchandising, è la più antica del mondo, un vero simbolo della città..
    Posti buoni dove mangiare? La cucina bolognese doc è all'osteria Bottega (via santa Caterina, vicino a Porta Saragozza), piuttosto caro però.. In centro si mangia bene spendendo poco all'Osteria dell'Orsa o dal "Rosso" (via oberdan). La piadina migliore è in via Borgonuovo, il gelato migliore in Piazza Cavour..

    Se avete altre curiosità chiedete pure, ovviamente sono tutti pareri personali, spero condivisibili!

    Silvia
  7. lia ruffo
    , 9/9/2009 23:13
    Due giorni a Bologna con le amiche, b&b prenotato in centro, arrivo in treno il sabato mattina e partenza la domenica sera? Che facciamo? Chi ha un itineriario per tre tardone curiose? Cultura, curiosità, gastronomia. Grazie