1. Fuerteventura

    di , il 5/8/2009 19:35

    Ciao a tutti! sono stata nel villaggio tindaya a fuerteventura e posso riportare la mia bellissima esperienza. Il mio soggiorno è iniziato il 27 luglio con partenza da milano malpensa...all'arrivo ci ha accolto il vento tipico dell'isola, ma nulla di insopportabile,anzi...senza il vento non si restiste al caldissimo sole. Il cibo nel villaggio è strepitoso per abbondanza e varietà. L'escursione che consiglio a tuttti gli amanti di animali è quella all'oasi parc che dista 20 minuti da puerto rosario. Altra zona interessante da vedere sono le dune di corralejo....sconsoglio vivamente invece le gite in barca per chi non è veramente sicuro di non soffrire il mal di mare...perchè il mare che loro definiscono tranquillo equivale ad una bandiera rossa nelle nostre spiaggie perciò in barca si balla veramente molto. Se però si resiste al mare vala la pena di spostarsi si isola e vedere lanzarote che presenta spettacolari paesaggi lunari. Concluso il mio soggiorno il 3 agosto abbiamo dovuto

  2. valeria09
    , 5/8/2009 19:35
    Ciao a tutti! sono stata nel villaggio tindaya a fuerteventura e posso riportare la mia bellissima esperienza. Il mio soggiorno è iniziato il 27 luglio con partenza da milano malpensa...all'arrivo ci ha accolto il vento tipico dell'isola, ma nulla di insopportabile,anzi...senza il vento non si restiste al caldissimo sole. Il cibo nel villaggio è strepitoso per abbondanza e varietà. L'escursione che consiglio a tuttti gli amanti di animali è quella all'oasi parc che dista 20 minuti da puerto rosario. Altra zona interessante da vedere sono le dune di corralejo....sconsoglio vivamente invece le gite in barca per chi non è veramente sicuro di non soffrire il mal di mare...perchè il mare che loro definiscono tranquillo equivale ad una bandiera rossa nelle nostre spiaggie perciò in barca si balla veramente molto. Se però si resiste al mare vala la pena di spostarsi si isola e vedere lanzarote che presenta spettacolari paesaggi lunari. Concluso il mio soggiorno il 3 agosto abbiamo dovuto