1. Tour del deserto

    di , il 4/7/2009 17:25

    Ciao, io sono appena tornata dal Marocco e mi sono affidata a un tour operator di ragazzi Tuareg bravissimi. Se ti interessa www.moroccokeytravel.com +212667834142

    Ne vale la pena, niente itinerari scontati, nessuna rigidità negli orari....si decide tutto sul momento!

  2. marcozovatta
    , 15/9/2011 20:34
    L'avventura con Morocco Key Travel è cominciata il 6 luglio 2011. Ho
    intrapreso il tour in Marocco con un mio amico e, dopo aver consultato
    numerose recensioni positive online, ci siamo decisi a contattare
    Youssef e la sua agenzia.
    Il tour è partito da Marrakech, dove siamo stati ospitati in un riad da
    sogno, che subito ci ha fatto capire quale sarebbe stato il tenore del
    viaggio. Marrakech è una città meravigliosa che abbiamo conosciuto
    grazie al supporto della preparatissima guida locale (un italiano
    perfetto). Attraverso la piazza Jemaa El Fna e i souk circostanti, le
    tombe saadiane, il Palazzo della Bahia ed altri luoghi incantevoli,
    abbiamo potuto respirare gli odori e ammirare i colori di una città
    magica, lontanissima da quelle occidentali come stile, popolazione,
    commercio e molto altro.
    Il viaggio è proseguito su una splendida 4x4 con il logo "Morocco Key
    Travel" sulle due fiancate (anche se eravamo due maschietti, ci sembrava
    di essere i protagonisti del programma "Donnavventura"): le Gole del
    Dades tolgono il fiato, mentre lascia basiti la bellezza della kasbah di
    Ait Benhaddou (set del film "Il gladiatore"). Con la guida Hassam
    (nonché nostro autista ufficiale) abbiamo girato in lungo e in largo,
    fermandoci a fotografare e scoprire gli angoli e le strade nascoste
    della kasbah ormai abbandonata.
    Il Marocco è sorprendente: ti offre panorami e strade che non ti aspetti
    (come il percorso intrapreso per arrivare al Tizi N Tichka, oltre 2000
    m): puoi vedere montagne ricoperte di alberi fitti e, dopo pochi
    chilometri, paesaggi aridi, rossi, gialli, in un gioco di colori così
    bello da sembrare irreale.

    L'avventura è proseguita poi con Ourzazate e il tour nel deserto: per il
    mio amico è stato il momento più bello. Un' esperienza fuori dal
    comune, che sa regalare emozioni difficilmente spiegabili a parole.
    Lassù, in mezzo a quelle dune, nel pieno della notte, suonare gli
    strumenti tipici insieme ai cammellieri.. e ripetere la stessa
    esperienza, con ancor più entusiasmo, la notte successiva con il
    personale dell'albergo Auberg Du Sud. Ecco, questo è forse il momento
    più bello dell'intera esperienza: la meravigliosa sintonia con persone
    che parlano un'altra lingua e che vivono diversamente, scaturita grazie
    alla musica ed al canto, nel bel mezzo di nulla, davanti alle alte dune
    dell'Erg Chebbi.
    Ospitati sempre in riad ed alberghi da sogno (nonostante il prezzo
    irrisorio) e dopo sette giorni intensi ma indimenticabili, siamo stati
    catapultati nell'ultima tappa: Fès. Personalmente è la città che mi è
    piaciuta maggiormente: affascinante e misteriosa, con le sue 9000 vie
    della medina (quella di Fès è la più antica). Anche in questo caso, come
    per tutti i luoghi visitati, una guida locale preparatissima e pronta a
    consigliarci, guidarci e soddisfare ogni nostra curiosità (dalla più
    banale alla più impegnativa).
    Un capitolo a parte lo merita Youssef, il creatore di Morocco Key Travel
    che per tutta la durata del tour è stato con noi: un ragazzo che ha
    reso questa avventura ancora più divertente, spassosa, piena di energia e
    di entusiasmo. Preciso nel suo lavoro, attento e disponibile. Un ottimo
    compagno di viaggio!
    Ci sarebbe tanto, tantissimo altro da raccontare: da quando sono tornato
    in Italia non ho smesso di ripetere che parole e fotografie non possono
    far capire a chi non c'è stato quanto sia stato incredibile e, quindi,
    non faccio altro che consigliare: andate in Marocco! Vi riempirete di
    emozioni e tornerete con ricordi che rimarranno scolpiti per sempre
    dentro di voi!


    Marco
  3. mariliza
    , 10/5/2011 19:19
    <h3>5 DONNE DA MARRAKESH A MERZOUGA</h3> Per scegliere l'operatore
    locale che ci avrebbe accompagnato da Marrakesh a Merzouga, al deserto
    al confine con l'Algeria ho letto tutte le recensioni scritte da chi
    aveva precedentemente fatto questo tour.
    Soprattutto perchè il giretto lo si faceva in 5 donne e perciò se tanto tanto avessi sbagliato scelta sai che zuppa!!
    Alla fine ho deciso per la MOROCCO KEY TRAVEL che mi è parso l'agente
    locale più lodato da tutti, e sempre con un entusiasmo notevole!
    E' stata una scelta azzeccatissima perchè Youssef è stato un autista
    pefetto, prudente e capace e non ci ha fatto sentire le curve che nel
    primo tratto da Marrakesh a Ouarzazate sono tantissime. E' stato
    rassicurante, presente senza invadenza, simpatico e allegro e,
    importantissimo, conosce benissimo l'italiano.
    Disponibile ad ogni deviazione si desiderasse fare o qualsiasi posto si
    volesse visitare, ci ha fatto alloggiare nei migliori alberghi sia a
    Dades che a
    Ouarzazate e anche nel bivacco sotto la tenda berbera, tra le dune che
    all'alba hanno preso delle colorazioni pazzesche e ci hanno commosso
    tutte.
    Non abbiamo avuto nessun imprevisto o problema o disagio e il tour è
    stato bellissimo,uno di quelli che ti lasciano un ricordo
    incancellabile. Tanto è vero che ritorneremo in Marocco, non si sa
    ancora se con lo stesso itinerario, ma sicuramente ancora con la MOROCCO
    KEY TRAVEL, con Youssef.
    Non abbiate dubbi, con questo operatore locale andate sicuri!.
    Contattatelo, vi darà volentieri tutte le informazioni che vi servono.
  4. somonepadova
    , 4/7/2009 17:25
    Ciao, io sono appena tornata dal Marocco e mi sono affidata a un tour operator di ragazzi Tuareg bravissimi. Se ti interessa www.moroccokeytravel.com +212667834142
    Ne vale la pena, niente itinerari scontati, nessuna rigidità negli orari....si decide tutto sul momento!