1. Londra, l`ABC per una nuova avventura!

    di , il 3/6/2009 15:04

    Adesso basta! comandano sempre gli adulti superesperti, ma stavolta tocca a noi piu` giovani darvi due dritte!

    Tutte le guide che troviamo a giro per i vari siti internet, riportano per filo e per segno come muoversi nelle varie citta` con relative piantine e "bussole magiche", ma se siete giovani, appena scesi dall`aereo in una citta` grande come Londra, cosa succede?

    Beh, e` la domanda che mi sono posta io quando sono arrivata a Londra: senza mammina e paparino a tenermi per mano, mi son dovuta arrangiare sulle cose piu` basilari del quieto vivere, tutti piccoli dettagli che purtroppo, grazie a noi italiani che siamo abituati molto bene (forse troppo) diamo per scontato!

    Io appena messo piede a gatwick non capivo una parola di inglese, e quando il cassiere del banchettino per il gatwick express mi ha dato il resto parlandomi, mi e` toccato chiedere "sorry can you repeat?" almeno 5 volte, prima di intendere che mi stava solo, gentilmente aggiungerei, spiegando di che taglio e

  2. Nenina
    , 3/6/2009 15:04
    Adesso basta! comandano sempre gli adulti superesperti, ma stavolta tocca a noi piu` giovani darvi due dritte!
    tutte le guide che troviamo a giro per i vari siti internet, riportano per filo e per segno come muoversi nelle varie citta` con relative piantine e "bussole magiche", ma se siete giovani, appena scesi dall`aereo in una citta` grande come Londra, cosa succede?
    beh, e` la domanda che mi sono posta io quando sono arrivata a Londra: senza mammina e paparino a tenermi per mano, mi son dovuta arrangiare sulle cose piu` basilari del quieto vivere, tutti piccoli dettagli che purtroppo, grazie a noi italiani che siamo abituati molto bene (forse troppo) diamo per scontato!
    io appena messo piede a gatwick non capivo una parola di inglese, e quando il cassiere del banchettino per il gatwick express mi ha dato il resto parlandomi, mi e` toccato chiedere "sorry can you repeat?" almeno 5 volte, prima di intendere che mi stava solo, gentilmente aggiungerei, spiegando di che taglio e