1. Come comunicare in paesi cosidetti dell'est

    di , il 30/3/2009 19:01

    Sono stata a Budapest dal 19 al 25 marzo. Non conoscendo le lingue, neppure l'inglese, ho trovato poca DISPONIBILITA' da parte della popolazione di Budapest a concedere le eventuali informazioni. Giusto i giovani qualche volta hanno provato ad aiutarmi, logicamente in inglese lingua che conosco molto poco. Addirittura neppure gli addetti della metro sono stati di aiuto per le informazioni inerenti alle linee metro. Tutto questo mi è anche successo a Praga anche se in maniera minore. Chiedo a tutti voli suggerimenti per affrontare i miei prossimi viaggi. Logicamente tenterò di imparare un poco di inglese. Sandra

  2. sandra44
    , 30/3/2009 19:01
    Sono stata a Budapest dal 19 al 25 marzo. Non conoscendo le lingue, neppure l'inglese, ho trovato poca DISPONIBILITA' da parte della popolazione di Budapest a concedere le eventuali informazioni. Giusto i giovani qualche volta hanno provato ad aiutarmi, logicamente in inglese lingua che conosco molto poco. Addirittura neppure gli addetti della metro sono stati di aiuto per le informazioni inerenti alle linee metro. Tutto questo mi è anche successo a Praga anche se in maniera minore. Chiedo a tutti voli suggerimenti per affrontare i miei prossimi viaggi. Logicamente tenterò di imparare un poco di inglese. Sandra