1. Alga tossica (caraibi)

    di , il 23/2/2006 00:00

    ATTENZIONE ..PER CHI DEVE ANDARE NEI CARAIBI!!!!!

    Vi racconto la mia storia:

    Io e mio marito siamo partiti il 23 dic destinazione Los Roques , tutto bellissimo per circa 10 g e poi....arriva il famoso 4 Gennaio!

    Quel giorno pioveva e siamo stati costretti a rimanere a Gran Roque e a pranzare in posada.

    Ci hanno servito del BARRACUDA e dopo circa 6 ore....il delirio!

    Io sono stata la prima poichè essendo un'insegnante di fitness probabilmente il mio metabolismo essendo più accellerato ha fatto si che i sintomi arrivassero più rapidamente.

    Vomito e dissenteria in una maniera mai provata prima , abbiamo dato fondo a tutte le nostre scorte di medicinali .

    Uno dopo l'altro... È toccato a tutti !!

    I giorni a seguire un dolore allucinante alle articolazioni, prurito ovunque, intorpedimento della lingua, insonnia, mal di testa, vertigini.....insomma eravamo dei cadaveri!

    In infermeria ci dicevano che poteva essere un virus dato che sull'isola non eravamo gli unici a stare ma

  2. Lisa Donati
    , 23/2/2006 00:00
    ATTENZIONE ..PER CHI DEVE ANDARE NEI CARAIBI!!!!!
    Vi racconto la mia storia:
    Io e mio marito siamo partiti il 23 dic destinazione Los Roques , tutto bellissimo per circa 10 g e poi....arriva il famoso 4 Gennaio!
    Quel giorno pioveva e siamo stati costretti a rimanere a Gran Roque e a pranzare in posada.
    Ci hanno servito del BARRACUDA e dopo circa 6 ore....il delirio!
    Io sono stata la prima poichè essendo un'insegnante di fitness probabilmente il mio metabolismo essendo più accellerato ha fatto si che i sintomi arrivassero più rapidamente.
    Vomito e dissenteria in una maniera mai provata prima , abbiamo dato fondo a tutte le nostre scorte di medicinali .
    Uno dopo l'altro... È toccato a tutti !!
    I giorni a seguire un dolore allucinante alle articolazioni, prurito ovunque, intorpedimento della lingua, insonnia, mal di testa, vertigini.....insomma eravamo dei cadaveri!
    In infermeria ci dicevano che poteva essere un virus dato che sull'isola non eravamo gli unici a stare ma