1. VIAGGIO IN MONGOLIA

    di , il 8/2/2006 00:00

    Mongolia, nel paese dal cielo blu - Un viaggio indimenticabile, tra gli ultimi cavalieri nomadi della steppa; immersi in un mondo in cui le antiche tradizioni continuano a vivere nel quotidiano, come ai tempi di Marco Polo, Giovanni di Pian del Carpine e Guglielmo di Rubruck.

    E' una terra di cavalieri leggendari, di gente fiera e orgogliosa, incredibilmente ospitale e tollerante. Qui il tempo sembra essersi fermato e in ogni cuore alberga il ricordo di Gengis Khan, il geniale e implacabile artefice del più grande impero della storia. Quest'anno ricorrono gli 800 anni della sua nomina a Imperatore. Cerco compagni di viaggio per formare un gruppo di 8-10 italiani. Scrivete a mongoxyz@yahoo.it

  2. Ippolito Marmai
    , 8/2/2006 00:00
    Mongolia, nel paese dal cielo blu - Un viaggio indimenticabile, tra gli ultimi cavalieri nomadi della steppa; immersi in un mondo in cui le antiche tradizioni continuano a vivere nel quotidiano, come ai tempi di Marco Polo, Giovanni di Pian del Carpine e Guglielmo di Rubruck.
    E' una terra di cavalieri leggendari, di gente fiera e orgogliosa, incredibilmente ospitale e tollerante. Qui il tempo sembra essersi fermato e in ogni cuore alberga il ricordo di Gengis Khan, il geniale e implacabile artefice del più grande impero della storia. Quest'anno ricorrono gli 800 anni della sua nomina a Imperatore. Cerco compagni di viaggio per formare un gruppo di 8-10 italiani. Scrivete a mongoxyz@yahoo.it