1. IMMERSIONI A MARSA ALAM

    di , il 20/1/2006 00:00

    Eccomi qui in partenza per il Mar Rosso, piu' specificatamente per Marsa Alam, nel mese di febbraio/marzo. Scelgo, mio malgrado, di partire in questo periodo, perche' e' l'unico che ho disponibile, pur sapendo di non trovare un tempo favoloso e un acqua che invita a fare il bagno. Questa relativa al tempo e' la mia prima domanda: in quel periodo potro' comunque godermi la spiaggia o dovro' rimanere rintanato in albergo? Il quesito che m'interessa di piu' pero' e' un altro: essendo un subacqueo e nemmeno alle prime armi (+ di 600 immersioni) potro' trovare pane per i miei denti o dovro' accontentarmi? Esiste un villaggio piu' adatto per noi sub, magari con uno staff competente e diciamo "tollerante"? Se poi lo stesso villaggio e' anche adatto a chi come me parte da solo, tanto meglio. Non vorrei trovarmi in uno di quei villaggi adatti solo alle famiglie con bambini...Qualcuno puo' aiutarmi? Grazie, Roberto

  2. Roberto Siragusa
    , 20/1/2006 00:00
    Eccomi qui in partenza per il Mar Rosso, piu' specificatamente per Marsa Alam, nel mese di febbraio/marzo. Scelgo, mio malgrado, di partire in questo periodo, perche' e' l'unico che ho disponibile, pur sapendo di non trovare un tempo favoloso e un acqua che invita a fare il bagno. Questa relativa al tempo e' la mia prima domanda: in quel periodo potro' comunque godermi la spiaggia o dovro' rimanere rintanato in albergo? Il quesito che m'interessa di piu' pero' e' un altro: essendo un subacqueo e nemmeno alle prime armi (+ di 600 immersioni) potro' trovare pane per i miei denti o dovro' accontentarmi? Esiste un villaggio piu' adatto per noi sub, magari con uno staff competente e diciamo "tollerante"? Se poi lo stesso villaggio e' anche adatto a chi come me parte da solo, tanto meglio. Non vorrei trovarmi in uno di quei villaggi adatti solo alle famiglie con bambini...Qualcuno puo' aiutarmi? Grazie, Roberto