1. Grand Canyon in camper si o no?

    di , il 13/2/2009 08:50

    Vorrei recarmi la seconda metà di agosto nel Grand Canyon ed affittare poi lì un camper per sentirmi libera da tour operator e mete organizzate. Qualcuno sa darmi dei consigli?

  2. FARBELS
    , 30/3/2009 17:44
    se arrivi da las vegas passando dalla hoover dam dalla 93
    arrivi a kingman da li parte un pezzo della mitica route 66
    cha arriva al g.canyon passando per le g.canyon cavern
    che possono visitare .
    buon viaggio
  3. DIDIADRY
    , 29/3/2009 07:04
    ciao Cristina,
    sono appena andata al Gran Canyon, sono ancora in USA adesso.. non so se il camper ti può dare più librtà di un'auto perchè in certe zone non puoi passaree anche parcheggiare lo puoi fare di giorno ma alla sera devi andare nelle aree attrezzate.
    Se vai al Gran Canyon passa da Tusayan alll'andata e poi segui la direzione Desert View fino a Cameron.. vedrai un paesaggio stupendo.. che neanche immagini tanto è bello ..
    Buon Viaggio!
    Adriana
  4. Pippo Topolino
    , 14/3/2009 20:28
    Se le cose non sono cambiate vi é un lodge a El Portal che é appena prima l' ingresso principale del parco di Yosemite. Era una gran bella struttura ma un po "fuori" dal vero parco quindi .. camper o altro se trovate qualcosa piu "dentro" penso sia decisamente meglio
  5. Antonella cj
    , 8/3/2009 01:46
    Ciao Cristina, secondo me il camper, anche se ultimamente poco economico, è l'ideale per girare i parchi americani.Ti offre una grande libertà.Durante il giorno qualunque siano le tue necessità hai con te la tua casa, alla sera ti offre la possibilità di sostare immersa nella natura.Comunque prima di scartare a priori le agenzie di viaggio,valuta bene, a volte l'esperienza acquisita fa si che possano trovare offerte molto vantaggiose.Comunque se prenderai un camper,io mi sono trovata molto bene nei campeggi della catena Koa .A presto
  6. Aurorina13
    , 6/3/2009 17:06
    Ciao a tutti. Se la questione riguarda la libertà dai tour operator e mete prestabilite non bisogna inevitabilmente ricorrere al camper. Come già hanno detto altri è facile muoversi pernottando nei motel...noi anche a las vegas non abbiamo dovuto prenotare in anticipo. e così anche a Grand Canyon Village: siamo arrivati intorno alle 6pm e trovato alloggio in una delle strutture presenti lì. Certo, abbiamo rischiato un pochino... ma abbiamo scelto di deviare verso il Canyon nella mattinata... senso di libertà...
    Yosemite è praticabilissimo anche con la macchina, non ricordo se siano presenti anche lì strutture alberghiere.
    Paradossalmente credo che vi troveste ad essere più vincolati se vi muovete col camper, visto che si può sostare solo in zone specifiche...non ricordo il nome, cmq ne abbiamo viste, anche se meno frequenti dei motel.
    Buon avventura!
  7. paolagermania
    , 1/3/2009 22:10
    Ripeto: la scelta del camper come mezzo di trasporto non è certo legata al risparmio, ma all'esperienza in sè.
    Dormire davanti all'Half Dome con i cervi che passano davanti per abbeverarsi al Merced River è possibile se si dorme nei campeggi. Chiacchierare coi vicini intorno al fuoco godendosi le stelle e i rumori della foresta non lo si può fare in un motel.
    Naturalmente ci sono anche tante buone ragioni per scegliere di affittare un'auto e dormire negli alberghi, l'ho fatto anch'io tre anni fa.
    Però penso che la vera bellezza della parte occidentale degli USA sia la natura, e che questa si goda molto molto molto di più spostandosi col camper o la tenda.
    Quanto ai campeggi a Yosemite: bisogna organizzarsi in anticipo ma la prenotazione è facilissima, tutto via internet in pochi minuti ad un costo bassissimo.
    Ciao
    Paola
  8. Pippo Topolino
    , 27/2/2009 16:31
    Non ho mai usato un camper perché lo considero costoso e poco agile sulla strada, ma ovviamente capisco che ognuno possa avere le sue idee.

    Penso che abbia ragione paola quandi dice che il vantaggio maggiore é legato alla possibilità di campeggiare a contatto con la natura ( occhi all' alta stagione nei parchi tipo Yosemite comunque ). In piu le strade americane sono mediamente .. a misura di camion.

    Sul piano economico ( considerato che mole camere cosiddette doppoie mettono a disposizione due letti matrimoniali e sono occupabili da quattro persone ) non penso pero che il camper sia a priori "piu economico"
  9. ELY
    , 19/2/2009 12:31
    Ciao, l'anno scorso in glugno siamo stati in California, Nevada, Utah e Arizona . Avevamo pensato anche noi di affittare un camper piccolo (siamo in 3) ma le cifre proposte erano molto alte. Abbiamo deciso quindi di affittare un'auto e di dormire nei motel (ce ne sono tantissimi, di varie catene, a prezzi piuttosto bassi, tutti puliti e con stanze molto spaziose. Ti faccio un esempio: abbiamo dormito in un Motel6 a Las Vegas (in centro) a 50 dollari a camera (indipendentemente dalle persone che la occupano). Poi tieni presente che se vuoi fare il tour nella Monument Valley con il camper non te lo permettono mentre con l'auto si.
    Ciao Elisa
  10. paolagermania
    , 15/2/2009 22:10
    Il vantaggio di viaggiare in camper negli USA non è dato dal prezzo quanto dalla possibilità di passare la notte nel bel mezzo dei parchi, immersi nella natura.
    I campeggi americani sono molto diversi dai campeggi europei, specialmente quelli pubblici. Si trovano in punti molto panoramici, con piazzole grandissime e con molta privacy. Puoi dormire fra le sequoie, in riva al mare, sotto all'Half Dome a Yosemite, con i cervi che vengono ad abbeverarsi e gli orsetti lavatori che fanno il giro d'ispezione serale. Io lo adoro.
    Last but not least nei campeggi l'atmosfera è rilassata e favorisce il contatto con i vicini, ho fatto incontri interessantissimi con persone di tutti i tipi.
    Ciao Paola
    Ciao Paola
  11. alice.hi
    , 15/2/2009 13:38
    ciao
    l'estate scorsa siamo andati negli USA a fare un giro per i grandi parchi. NOi siamo camperisti sfegatati e abbiamo faticato a decdere quale mezzo prenotre. Alla fine ci siamo decisi per un minivan visto che gli USA sono la patria dei motel e siamo stati felicissimi della scelta. considera che noi siamo in 4, e alla fine credo che abbiamo speso meno cosi che non con un camper. Non abbiamo mai prenotato nessun motel( a parte las vegas un paio di giorni prima di arrivarci) e abbiamo sempre trovato senza nessun problema.
  12. paolagermania
    , 13/2/2009 17:37
    Ciao Cristina,
    visitare gli USA con il camper è molto bello, l'ho fatto diverse volte e sempre con grande entusiasmo.
    Dal punto di vista pratico bisogna considerare alcune cose. Innanzitutto i camper si affittano presso stazioni di noleggio che si trovano vicino agli aeroporti internazionali. Se guardi sui cataloghi o sui siti delle compagnie principali (Cruise America, El Monte, Moturis, Road Bear) puoi vedere dove si trovano.
    Una volta deciso da dove partire devi prenotare, di solito con un certo anticipo. Di solito è meglio farlo tramite agenzie italiane, i prezzi in genere sono più bassi che direttamente dal noleggiatore.
    Il percorso dovresti calcolarlo già prima, con calma. Tieni conto del tempo a disposizione, delle distanze, dei tuoi interessi.
    Googlemaps ti aiuta per i chilometraggi, una buona guida tipo Lonely Planet ti aiuta per trovare i punti che più ti interessano.
    Il camper si può noleggiare anche "one way", cioè partendo da una città e lasciandolo in un'altra.
    Negli USA non puoi trascorrere la notte per strada, in piazzole di servizio o simili. Alcuni turisti lo fanno ma si rischia con la polizia che non è certo tenera. È permesso pernottare solo nei campeggi, che comunque sono numerosissimi.
    Un ultimo consiglio: non farti prendere la mano, la voglia di vedere tutto è comprensibile ma porta facilmente a viaggi forsennati con migliaia di chilometri da percorrere in poco tempo, sempre sulla strada senza la possibilità di godersi le mete. Meglio meno cose da vedere, ma viste sul serio. Che senso ha una vacanza trascorsa alla guida?
    Se hai bisogno di altre informazioni fammi sapere.
    Ciao Paola
  13. cristina 66
    , 13/2/2009 08:50
    Vorrei recarmi la seconda metà di agosto nel Grand Canyon ed affittare poi lì un camper per sentirmi libera da tour operator e mete organizzate. Qualcuno sa darmi dei consigli?