1. JAMBO ZANZIBAR...HAKUNA MATATA

    di , il 3/1/2006 00:00

    Siamo appena rientrati in italia dopo 9 gg trascorsi all'Ocean Paradise a Zanzibar e già sentiamo la nostalgia e la mancanza del suo clima, sia in senso meterologico che umano. Per noi era la prima volta che andavamo in Africa, le aspettative erano molte e fortunatamente sono state quasi tutte piacevolmente soddisfatte. Il villaggio "Ocean Paradise" , sia pur molto bello e curato, non si è dimostrato però all'altezza delle sue 5 stelle, soprattutto relativamente al cibo, che purtroppo ha causato sia a noi che anche ad altri italiani presenti vari fastidiosi problemi intestinali. Ritengo che non rispetti adeguatamente il giusto rapporto servizio/prezzo pagato. Tutto il resto però è una favola : a partire dalla sabbia bianchissima, puro borotalco finissimo, il mare, che cambia colore in continuazione passando dal verde smeraldo al turchese, dall'azzurro chiaro al blu intenso oltre alla barriera corallina, e poi il verde degli alberi , le palme altissime, il rosso della terra , in

  2. Roberto Soldan
    , 3/1/2006 00:00
    Siamo appena rientrati in italia dopo 9 gg trascorsi all'Ocean Paradise a Zanzibar e già sentiamo la nostalgia e la mancanza del suo clima, sia in senso meterologico che umano. Per noi era la prima volta che andavamo in Africa, le aspettative erano molte e fortunatamente sono state quasi tutte piacevolmente soddisfatte. Il villaggio "Ocean Paradise" , sia pur molto bello e curato, non si è dimostrato però all'altezza delle sue 5 stelle, soprattutto relativamente al cibo, che purtroppo ha causato sia a noi che anche ad altri italiani presenti vari fastidiosi problemi intestinali. Ritengo che non rispetti adeguatamente il giusto rapporto servizio/prezzo pagato. Tutto il resto però è una favola : a partire dalla sabbia bianchissima, puro borotalco finissimo, il mare, che cambia colore in continuazione passando dal verde smeraldo al turchese, dall'azzurro chiaro al blu intenso oltre alla barriera corallina, e poi il verde degli alberi , le palme altissime, il rosso della terra , in