1. Quale paese/nazione avete già visitato?

    di , il 15/1/2009 15:12

    Perchè andarci?...cosa vi ha colpito?...cosa vi è rimasto indelebile negli occhi al vostro ritorno di ogni viaggio?

  2. CELE55
    , 23/6/2009 18:07
    Ho viaggiato abbastanza, tanto forse, ma non tanto quanto vorrei! Viaggiare mi emoziona prima di partire, per tutto quello che è l'organizzazione, mi inebria durante, perchè mi fa vivere di persona tutto ciò che fino ad allora avevo sognato ed idealizzato, mi fa vivere di ricordi al ritorno, quando le sensazioni provate diventano parte di me ed arricchiscono il mio bagaglio.
    Ho visitato tutta l'Italia, buona parte d'Europa ( 6 volte in Francia), Tunisia, Marocco, Libia, Egitto, Etiopia, Mali, Giordania, Siria, Iran, Turchia, Uzbekistan, Yemen (3 volte) Socotra, Dubai, India del Nord, Nepal, Myanmar, laos, Cambogia, Vietnam, Thailandia, Cina, Messico, Stati Uniti, Canada, Peru', Cile, Isola di Pasqua.
    Le emozioni più forti le ho provato nello Yemen in quanto è uno straordinario paese che si ama o si odia; con la sua architettura unica al mondo, immersa in un alone di mistero che solo i paesi arabi possono dare. Passeggiando per le strade di Sana'a ti senti pervadere da un piacere immenso, mentre gli occhi sembrano non bastare nel timore che qualcosa possa sfuggire.
    In Perù ho provato sensazioni intense passeggiando fra le rovine di Machu Picchu e all'Isola di Pasqua ho pianto davanti ai Moai che, come vedette, stanno schierati a ridosso della costa, con alle spalle un tramonto di fuoco. Penso che nella vita, tante cose possano arricchire interiormente, ma nulla a livello di un viaggio.
  3. chiara7171
    , 8/6/2009 21:17
    io sono una turista un pò anomala ho iniziato visitando molti paese esteri:egitto più volte ,tunisia,marocco,messico e santo domingo.Adesso da quando sono diventata mamma prediligo il nostro bel paese soprattutto i parchi naturali
  4. elavevodetto
    , 5/6/2009 18:10
    Ah scusate, ho dimenticato l'Inghilterra...sono stata anche lì!!
  5. elavevodetto
    , 5/6/2009 18:09
    Ciao ciao! Sono innamorata del viaggio che per me inizia già prima di partire! Sono stata in Francia, in Spagna, in Olanda, in Svizzera, in Austria e...vorrei continuare a vedere il mondo!!!!
  6. 62BONO
    , 31/5/2009 13:30
    Mah io ho fatto il primo dei miei cinque viaggi a Londra nel lontano 87 e devo dire che non mi sono ancora stancato di questa bellissima città che trovo sempre più interessante. Allora pensai che sarebbe stato bello stabilirmi là definitivamente, poi per una serie di vicessitudini il sogno non si avverò, ma continuai sempre a portarla nel mio cuore, è l' anno scorso dopo 7 anni ancora, l' atteso ritorno.
    Adesso ritorna l' estate e con agosto le vacanze, il mio pensiero vola sempre là, sognando di ritrovarmi a passegiare tra le strade di piccadilly o lungo il Tamigi,
  7. MICELI DANILO
    , 15/5/2009 17:40
    ciao...........sono danilo nel mio piccolo posso dirvi di aver viaggiato tanto,anke per il fatto della mia posizione logistica SIRACUSA"mi riferisco a problemi di coincidenze,ma sopratutto di costi............cmq partiamo,dopo aver visitato per lungo e largo l'ITALIA,ho visitato SHARM,e il CAIRO,DUBAI,MUSCAT,ZANZIBAR,MOMBASA,TUNISI,MALDIVE"atollo di ari"MALE',RODI,CORFU',MIKONOS,ANTALIA,MARMARIS,ISTANBUL,SOFIA,KIEV,MOSCA,PRAGA,MONACO,NORIMBERGA,PARIGI,MADRID,ASTANA,ALMATY,MEXICO"tour maya+MERIDA,REP.DOMINICANA,FUERTEVENTURA.....Iisola diMALTA
  8. Snow_White
    , 6/5/2009 16:46
    Ciao Arizone 71!
    Condivido in pieno la tua passione per New York, e prima o poi ci andrò!
    Hong Kong è un paese molto particolare, il suo essere centro economico del sud-est asiatico l'ha resa caotica, con un via vai perenne di persone,...una città che non dorme mai! Sicuramente ottimo x lo shopping :D ma anche le numerose isole intorno offrono la possibilità di gite a contatto con la natura.
  9. ARIZONA 71
    , 1/5/2009 11:58
    X SNOW WHITE...
    Ci sono 2 citta' per le quali molleri tutto anche adesso
    una e' NEW YORK e l'altra e'HONG KONG...beata te.

    Che mi dici di Singapore...e' una delle mie prossime mete !
  10. Snow_White
    , 1/5/2009 10:23
    Ciao a tutti! Mi sono appena iscritta ^_^
    Io sono stata a Londra, Barcellona, Vienna, Amsterdam, Singapore, diverse città in Malesia (dove ho vissuto per 5 anni), Hong Kong (idem 5 anni), e Santiago Del Cile...
    Ho appena prenotato la mia vacanza per quest'estate: Kenya! Sarà la mia prima volta in Africa, e soprattutto la prima volta in cui vado in un paese dove non ho parenti! Sono emozionatissima ^_^
  11. mpcc_camper
    , 23/4/2009 13:51
    Ho girato tanto
    gli USA mi sono piaciuti molto (NY e i grandi parchi) anche perchè ero in viaggio di nozze ..........

    Per l'Europa
    il viaggio del cuore resta quello (pubblicato anche qui) del 2004 in camper, su per la svezia fino a capo nord scendendo poi lentamente lungo i fiordi norvegesi

    poi la Francia, ci siamo stati già 6 volte e ogni volta è una nuova scoperta. Parigi, la bretagna aspra e selvaggia, la normandia con i ricordi dello sbarco, la duna di pyla, il bordeaux e le sue vigne, l'alsazia er le cicogne ........... e tanto tanto altro
  12. sissavacanziera
    , 20/4/2009 21:03
    Ogni viaggio secondo me te lo godi mentre ci sei, ma la cosa piu' bella e' organizzarlo, attenderlo e respirarlo gia' in aereoporto quando stai per partire!
    per quanto mi riguarda sono stata a djerba in tunisia, a zanzibar, ila do sal a nell'arcipelago di Cabo Verde, crociera in Egitto piu' sharm el sheik, Cina ( Pechino, Shangai, Haynan isola bellissima, Hong Kong), Austria quasi tutta, Parigi, Cannes, Monaco di baviera, Londra, Un tour della west coast americana ( arizona, utah, nevada e california), Santo Domingo a Punta Cana e per settembre di quest'anno m aspetta un tour in turchiaaa!

    comunque quello che mi segna maggiormente e' l' incontro con persone cosi' tanto diverse da me.. fantastico..
  13. Robin
    , 14/4/2009 14:14
    Ogni viaggio è un'emozione unica ed irripetibile perchè, anche nel caso di un eventuale ritorno non sarà più la stessa emozione, ma una nuova! Simile o diversa dalla precedente, ma pur sempre emozione, scoperta, momento irripetibile.

    In Argentina quando a pochi metri dalle nostre barchette c'erano le gigantesche balene che nuotavano placide mostrando le loro spendide code; o i pinguini a Punta Tombo che si lasciavano fotografare a distanza ravvicinatissima; la maestosità che toglie il fiato del Perito Moreno o quella delle cascate di Iguazù ... Ricordi indelebili e grande emozione!

    In Messico, la magia di Palenque e di Uxmal, l'incanto di San Cristobal de las Casas, il fascino della chiesa a San Juan Chamula, la particolarità dei Cenote, la gioiosità della gente con la quale è piuttosto facile stabilire un contatto umano.

    A Cuba, il tuffo nella terra della Revolucion, del Che, la caserma moncada e la Granjta Siboney con ancora i fori delle pallottole, il villaggio Taino a memoria dei primissimi abitanti dell'isola ormai scomparsi, la purezza di Cayo Yutia dalle acque cristalline non anocra toccato dal turismo di massa. E poi l'Habana, la gente e la musica!

    Il Kenya ... il cielo a volta intessuto di migliaia di stelle, le risate argentine dei bambini con i loro occhioni scuri, o la selvaggia e maestosa savana.

    E poi c'è la Grecia, mare cristallino, la tranquillità mediterranea ... i tramonti pastello sui piccoli porti.
  14. Claudina67
    , 19/3/2009 00:10
    Ho girato abbastanza in Europa.. e fino a qualche anno fa ero una che non credeva nel mito dei luoghi esotici, per intenderci: mare, sole e spiaggia da sogno.. fino a quando non ho fatto il mio primo viaggio nei Caraibi nel 2003, e lì sono caduta come una pera cotta! Da allora appena posso vado nei Caraibi.. ho scoperto che ogni isola è diversa dalle altre, la lingua, le tradizioni, la musica! In modo particolare amo le Antille francesi, Guadalupa e Martinica: mare e natura favolose, fuori dai circuiti turistici di massa: questa è la mia vacanza ideale!
  15. Matusca
    , 27/2/2009 15:01
    Spero che ti abbia fatto venire voglia di andarci, abbiamo un paradiso in casa e spesso non ce ne accorgiamo (mi ci metto anch'io: sono stata una bischera ad aspettare tanto).
    Viaggiare è vita, è uscire da se stessi per diventare "altro" e l'"altro", sono contenta quando riesco a trasmettere questo.
    Un salutone
  16. speank70
    , 27/2/2009 12:31
    ciao matusca
    bentornata dalla Sardegna!...
    ( ho letto il tuo racconto-viaggio di bosa )
    leggendo ora mi hai fatto sognare, mi affascina il tuo spirito di viaggiatrice...