1. Le guide migliori che trattano l'Italia?

    di , il 9/1/2009 18:11

    Secondo voi quali sono le migliori guide turistiche Italiane?

  2. seipersei2009
    , 2/5/2009 18:42
    Una guida che mi ha colpito, per i contenuti e le curiosità, è: Roma ...a piedi (edizioni Taita Press) con audio guida.

    Scaricando dal sito dell'editore i file MP3 collegati alla guida cartacea e trasferitili sul lettore, ti racconta (per i punti di interesse coinvolti) un fatto storico o un evento collegato a ciò che stai osservando
  3. groovy
    , 26/4/2009 15:46
    c'è un ottima guida agli itinerari meno conosciuti della toscana che chiamo la mia bibbia per mangiare e girare questa zona.l'altro estate è uscita l'edizione in italiano.la scrittrice è beth elon,in inglese si chiama "tasting tuscany."un'altra ottima guida è di cadogan.anche le guide time-out sono ottimi.
    groovy
  4. kitano
    , 20/4/2009 19:41
    CIAO...
    Per come la penso ritengo che le guide rosse del touring erano e forse sono ancora le migliori specialmente quelle sulle singole citta e regioni molto dettagliate talvolta consultate anche dalle guide autorizzate,magari un po scomode da portare e scriite piccole.anche le bedecker sono buone inoltre ci sono alcune guide di editori minori molto dettagliate adatte a farti scoprire anche quei piccoli borghi nascosti,le mondadori sono buone pero'le ritengo piu'adatte per l'europa e il resto del mondo,suggerirei anche un buon libro da associare (feltrinelli traveller).
    P.S.
    per carolngue,anche io sono del tuo settore ti suggerirei di allontanarti dall'europa...e di spingerti piu' oltre magari oriente(giappone thailandia malesia etc.oppure Stati Uniti ora sono a buon mercato...CIAO
  5. musimusi86
    , 20/2/2009 19:38
    Ciao..personalmente uso sempre le guide della Mondadori..però ho trovato questo sito dove ci sono tante guide anche che trattano l'Italia..c'è anche una descrizione, magari può aiutarti a capire qual'è la migliore http://www.maps-store.it/guide-turistiche.html
  6. VacanzaItaliana
    , 5/2/2009 17:06
    *******MESSAGGIO DELLA REDAZIONE*********
    Per piacere, niente inserzioni promozionali nei forum.

    Avvisiamo inoltre che l'untete VacanzaItaliana è stato rimosso dalla Community perché non gradiamo chi si iscrive al sito al solo fine (esplicitato addirittura nel nickname) di pubblicizzare altri siti o iniziative.
    *****************************************
  7. Pippo Topolino
    , 4/2/2009 18:21
    Personalmente ritengo le guide touring "tascabili" molto utili per la visita "artistica" delle città. Buone piantine, descrizioni semplici ma precise ( purtroppo nelle ultime edizioni le introduzioni ai siti sono scritti da qualche incapace che crede di essere Manzoni ma vabbé ). Inghippi:

    1) Parlano pochissimo della natura

    2) Si eccitano per una crosta in un edificio diroccato giusto perché dipinta da non so chi e vanno quindi utilizzate con un grano di sale

    3) Stanno abbandonando l' approccio alfabetico per quello ad itinerari che rende difficile la consultazione

    Per gli appassionati il touring ha ( aveva ) anche versioni regionali con copertina rossa molto dettagliate .. proprio per chi vuole sapere tutto
  8. inguaribile
    , 21/1/2009 10:06
    Personalmente ho sempre utilizzato le guide "Baedeker" e mi sono sempre trovato molto bene.
  9. LaMiLLy
    , 19/1/2009 23:17
    ah dimenticavo!
    le guide Michelin sono altrettanto interessanti, spesso indicano i migliori risoranti/bar/hotel.. insomma, tutti i servizi!
  10. LaMiLLy
    , 19/1/2009 20:51
    Storicamente si è soliti a considerare le "Baedeker" le migliori guide turistiche ( e non solo per quando riguarda l'Italia), ma ovviamente ne esistono numerose. Il Touring Club Italiano, ad esempio, produce guide sull'Italia fin dal 1872, dando importanza non solo alle grandi città ma anche ai paesi più piccoli e sperduti (non dimentichiamo che i soci del TCI crearono le prime cartografie spostandosi a cavallo delle loro biciclette!). Per entrare ancora più nel dettaglio, potresti informarti se nel luogo in cui sta andando è presente un ufficio Enit (Agenzia Nazionale per il Turismo) dove puoi reperire tutte le informazioni che desideri. Per uno sguardo generale sull'argomento, invece, esistono le guide di National Geographic.
    Insomma, a te la scelta ;)
  11. Ze
    , 14/1/2009 21:36
    Ciao...sinceramente utilizzo sempre almeno 2 guide turistiche nell'evenienza che qualcuno dimentichi qualche particolarità interessante...in alcune guide apparentemente "assurde" ho scoperto chicche che hanno cambiato volto all'esplorazione...
  12. julia'80
    , 14/1/2009 16:18
    Ogni guida ha i suo pro e i suoi contro.. io le confrontro spesso tra loro.. soprattutto per quanto riguarda i consigli di alberghi e ristoranti
  13. carolingue
    , 13/1/2009 12:22
    io ho sempre comprato quelle delle mondadori....:-)
  14. Alyetta
    , 9/1/2009 18:11
    Secondo voi quali sono le migliori guide turistiche Italiane?