1. Una gita in barca sul canal du Midì

    di , il 11/12/2008 10:21

    Il tempo è volato dall' ultimo viaggio in Linguadoca, con il camper, che già ci ritroviamo ad affrontare una nuova avventura: una gita in barca sul Canal du Midì.

    Anche il tragitto per raggiungere la Francia questa volta è diverso, decidiamo di imbarcarci a Civitavecchia sul traghetto che ci porterà a Barcellona per poi risalire verso la Francia con la vettura che ci portiamo al seguito:

    Vettura più 4 persone con cabina € 197 sul traghetto Eurostar Barcellona della Grimaldi, praticamente la spesa per la nafta ed il pedaggio autostradale e vuoi mettere i 1400 km in macchina evitati.

    1° giorno.

    Partenza calcolata per trovarci almeno due ore prima, a Civitavecchia, per il check-in e l'imbarco della vettura, la nave parte in perfetto orario alle 19. Prendiamo possesso della cabina assegnataci, non è grande ma comunque comoda ed usciamo alla scoperta della nave. Il poco spazio dedicato alle cabine fà sì che memorizzare i vari ponti, corridoi e scale è facile. Sosta al bar per un caf

  2. Childerico
    , 11/12/2008 10:21
    Il tempo è volato dall' ultimo viaggio in Linguadoca, con il camper, che già ci ritroviamo ad affrontare una nuova avventura: una gita in barca sul Canal du Midì.
    Anche il tragitto per raggiungere la Francia questa volta è diverso, decidiamo di imbarcarci a Civitavecchia sul traghetto che ci porterà a Barcellona per poi risalire verso la Francia con la vettura che ci portiamo al seguito:
    vettura più 4 persone con cabina € 197 sul traghetto Eurostar Barcellona della Grimaldi, praticamente la spesa per la nafta ed il pedaggio autostradale e vuoi mettere i 1400 km in macchina evitati.
    1° giorno.
    Partenza calcolata per trovarci almeno due ore prima, a Civitavecchia, per il check-in e l'imbarco della vettura, la nave parte in perfetto orario alle 19. Prendiamo possesso della cabina assegnataci, non è grande ma comunque comoda ed usciamo alla scoperta della nave. Il poco spazio dedicato alle cabine fà sì che memorizzare i vari ponti, corridoi e scale è facile. Sosta al bar per un caf