1. CAPODANNO

    di , il 24/11/2008 18:07

    Dopo l'enorme successo dell'estate 2008 il tour operator VGmania per i giovani è nuovamente pronto a stupirci con un'edizione invernale a dir poco imperdibile. Quest'anno avrete la possibilità di festeggiare la fine del 2008 e dare il benvenuto al 2009 insieme a tantissimi ragazzi provenienti da tutto il Nord Italia e al formidabile staff di animazione marchiato VG Mania in una delle seguenti destinazioni: AMSTERDAM PRAGA BERLINO BARCELLONA PARIGI BUDAPEST Partenze da: Bologna, Padova, Mestre, Trieste, Monfalcone, Udine, Brescia, Verona, Trieste e Bolzano. Assicurazione medica inclusa; Vantaggio Donna: parti in 4 e paghi 3 Formula Amici 15 = 14 After Viaggio Party Viaggio in pullman GT Prezzo imbattibile garantito

    Capodanno a Budapest Budapest è una città sorprendente, che ha in sé una forza particolare d’attrazione, data probabilmente dall’armonioso intreccio dell’antico col moderno, delle aree collinari con la pianura. Le sensazioni che si colgono

  2. jenniferbianco
    , 24/11/2008 18:07
    Dopo l'enorme successo dell'estate 2008 il tour operator VGmania per i giovani è nuovamente pronto a stupirci con un'edizione invernale a dir poco imperdibile.
    Quest'anno avrete la possibilità di festeggiare la fine del 2008 e dare il benvenuto al 2009 insieme a tantissimi ragazzi provenienti da tutto il Nord Italia e al formidabile staff di animazione marchiato VG Mania in una delle seguenti destinazioni:
    AMSTERDAM
    PRAGA
    BERLINO
    BARCELLONA
    PARIGI
    BUDAPEST
    Partenze da: Bologna, Padova, Mestre, Trieste, Monfalcone, Udine, Brescia, Verona, Trieste e Bolzano.
    Assicurazione medica inclusa;
    Vantaggio Donna: parti in 4 e paghi 3
    Formula Amici 15 = 14
    After Viaggio Party
    Viaggio in pullman GT
    Prezzo imbattibile garantito


    Capodanno a Budapest

    Budapest è una città sorprendente, che ha in sé una forza particolare d’attrazione, data probabilmente dall’armonioso intreccio dell’antico col moderno, delle aree collinari con la pianura. Le sensazioni che si colgono