1. Londra - Soluzioni Economiche

    di , il 30/4/2009 00:00

    Hai domande su Londra? Questo è il posto giusto, prova a scriverle qui sotto!!

    Io sono Marco (Dj Spesso) e curo questa paginetta da anni ormai.

    Quando rispondo ti dirò semplicemente la mia versione, basandomi sulle mie esperienze e sulle informazioni ufficiali e no (nel caso di info non ufficiali te lo segnalo).

    Negli anni ho imparato che ognuno viaggia a modo suo, e spesso non c’è una risposta “definitiva”: è per questo che se hai visitato Londra non esitare a dire la tua, cosi chiunque cercherà una risposta qui potrà scegliere quella che si avvicina di più al SUO modo di vivere la nostra città preferita!!

    Allora? Che aspetti :-)

  2. djspesso
    , 21/7/2017 14:50
    Ciao a tutti!!
    Allora chi parte per Londra questa estate?

    Io non sono certo di riuscire ma se non questa estate dovrei riuscire tra settembre e dicembre, se va tutto come deve

    ciao
    Marco
  3. djspesso
    , 20/4/2017 15:17
    x Sashimi74
    Mi fai delle domande molto specifiche quindi non so se riuscirò a risponderti con altrettanta precisione .. ma ci provo eh!

    1) i ragazzi da 5 anni in su pagano in biglietto del treno ed ogni attrazione puo' avere regole differenti per i biglietti per i minorenni quindi, nel dubbio, includi pure loro nell'offerta.
    Cosi al volo non mi ricordo se i voucher sono stampati "a persona" (4 persone = 4 voucher per attrazione) o "a gruppo" (4 persone = 1 voucher cumulativo), tu nel dubbio indica che siete in 4 e poi il sito sa che fare

    2) Prendi quello che ti sto per dire con le molle perchè la questione sembra un pochino torbida pure a me. Cmq a quanto capisco: tutti i biglietti sono flessibili ma alcuni lo sono limitatamente a una compagnia. Se ho capito bene, quindi se tu indichi che all'andata vuoi prendere il treno della Thameslink delle 12.05 e lo perdi potrai prendere il successivo ma dello stesso operatore (quindi sempre Thameslink e quindi non della Southern).
    L'alternativa è quella di acquistare il biglietto flessibile, cosi ti levi il pensiero, ma valuta anceh in base agli orari.
    Mi pare di capire che l'offerta 2x1 valga anche con i biglietti del treno cumulativi (Groupsave) l'importante è che ritiriate i biglietti in aeroporto per averli cartacei con il simbolo delle due frece stilizzate sopra

    3) Non so spulciarti tutte le "innumerevoli" differenze tra la Oyster normale e la versione per visitatori ma mi pare di capire che la differenza principale sia che la Visitor Oyster Card la ricevi a casa e puo' essere utilizzata unicamente con il credito a scalare (Pay As You Go) per poi essere nuovamente ricaricata (naturalmente) ma considerando che acquistare la Oyster a Londra è una questione di 5/10 minuti gia non vale la fatica.
    Inoltre acquistando la oyster sul posto potrete farvi congilisare il modo migliroe per non far pagare i vostri ragazzi. (mi pare che ve la possiate cavare con il Pay As You go ma chiedete quando siete li)
    Si, la tua Oyster dovrebbe essere ancora valida ma al massimo dovra' essere riattivata presentandola alla biglietteria e, soprattuto, se hai del credito dovresti cosi poterlo utilizzare senza problemi.
    Ti evito le differenze tra i vari tipi di biglieti o mi tocca scrivere l'eneide .. prima o poi faro' l'ennesimo post .. appost

    4) Ok confermo quanto dici a proposito delle audioguide: in alcune delle attrazioni è offerta l'audioguida gratuitamente ai possessori della card ... ma anche aggiungendo questo io lascerei sia la Oyster Visitors Card e il London Pass li dove si trovano.

    Dopo quest'ulteriore certissima (come sempre hahahah) risposta, spero di aver dipanato almeno qualcuno dei tuoi dubbi e rimango inpaziente per le prossime domande

    ciao
    Marco
  4. sashimi74
    , 19/4/2017 23:00
    Grazie mille Marco per gli ottimi suggerimenti, i quali però..fanno sorgere spontaneamente altre domande..(eh eh). ottima la proposta del 2x1...ma...
    1) per i 2 bambini devo stampare un altro voucher per ogni attrazione? quindi se siamo in 4 (a prescindere dalle età) devo stampare 2 voucher?
    2) pensavo di acquistare i biglietti del treno andata e ritorno Gatwick/Londra della Thameslink fino a London bridge e da lì la metro per liverpool street dove abbiamo l'alloggio. Ma nell'inserire i dati per i biglietti non so se selezionando un orario di outbound resto legata a quell'orario oppure è solo un orario indicativo a partire dal quale posso convalidare il biglietto...mi spiego meglio.. se io seleziono un treno alle 12 (senza mettere anytime) e mi presento alle 15 posso salire su quel treno o no?
    e poi...già che ci siamo...visto che sono giorni e giorni che leggo ovunque informazioni su oyster card..travelcard..mi spieghi che differenza c'è tra oyster card e visitor oyster card? io non ci trovo nessuna differenza se non che una la puoi comprare solo a Londra e una la compri online e te la fai spedire a casa (ma i vantaggi??) Io ho ancora una oyster card acquistata circa 8 anni fa..sarà ancora valida?
    ah poi..rettifico una cosa scritta nel mio post precedente. Nel london pass non è compreso il london eye. E le audioguide in realtà ho letto che sono comprese, quindi risparmi più o meno 4-5 sterline a testa. In attesa di una tua certissima risposta (:-)) ti saluto. Grazie grazie!! e preparo altre domande...
  5. djspesso
    , 18/4/2017 20:10
    x Sashimi74
    Prima di tutto ".... se vorrai rispondermi .." (!?!)
    una delle cose di cui vado fiero, dopo anni e anni di 'onorata' carriera, è quella che posso garantire di aver SEMPRE risposto a tutti ... ok, non sempe avro' fornito la soluzione migliore , ma di sicuro ho almeno fornito indicazioni per portarvi sula strada giusta ...
    Chi ha scritto qui ha SEMPRE ricevuto una risposta ... magari qualche non proprio subito pero' la risposta è arrivata sempre... lo dico con un sorriso, perchè sono fiero di questo .. quindi tranquilla c'e' una risposta anche per te ... e la risposta è ... (vai col coro da osteria hahahhahaahah)

    ok scherzi a parte prima di tutto complimenti per la tua analisi sei stata coincisa e chiara.
    Beh per essere coinciso, secondo me non vale la pena fare il london pass proprio per una delle ragioni da te citate ovvero: ha senso farlo solo se si riesce a pianificare perfettamente la gironata in modo da visitare piu' attraizioni a pagamento possibile.
    Per me, quindi gia non va bene ... dato che il mio modo di visitare Londra è "lasciandomi trasportare" dal momento.
    Seconda brutta notizia: nel sito ufficiale parlano di una "guida gratuita" (che ritengo sia la solita guida "basic" che va bene se hai dimenticato tutte quelle "vere" a casa .... se invece si tratta di una guida buonissima sarei felice di essere contraddetto) e non di "audioguida.
    Aggiungi che molti dei musei sono gratuiti senza considerare che eventiualmente London Eye+ Mme Tussaud (museo delle cere) e acquario hanno anche biglieti cumulativi . ovvero che risparmi se li acquisti assieme

    Ma anche nel tuo caso io consiglierei di sfruttare le offerte 2x1 dal sito (ufficiale) di DaysOutGuide:
    ti registri, "acquisti" gratuitamente tutti i voucher che vuoi, li stampi e se prendi il treno da e per l'aeroporto, mostrando alla cassa delle attrazioni il relativo coucher che ti sarai stampata a casa assieme ai biglietti del treno A/R avrai diritto a 2 ingressi al prezzo di uno o 4 al prezzo di due .. o 3 aò prezzo di due .. :-)

    Spero di averti risolto i dubbi ma se ne hai alti o altre domande sono sempre qua
    ciao
    Marco
  6. sashimi74
    , 17/4/2017 21:06
    Salve Marco avrei bisogno di alcuni consigli. A breve andrò con marito e bambini al seguito (8 e 5 anni) in vacanza per 5 gg a Londra. Sono molto indecisa se acquistare o meno il London pass per 3 gg. PRO: vari ingressi gratis, saltafila, audioguide (almeno mi sembra che ci siano..), risparmio (a partire da un certo numero di attrazioni, è chiaro che se si visita solo 2 cose il risparmio non c'è più, quindi più vedi più risparmi). Adesso veniamo ai CONTRO: non voglio assolutamente essere condizionata proprio da quell'ultimo aspetto legato al risparmio per non trasformare una bella esperienza di viaggio con i bambini (prima volta in aereo, prima città all'estero, prima volta a Londra)in una corsa stremante (la più piccola in particolare non è che sia molto "agile" quindi prevedo molte fermate, molti intervalli, molti ritardi. E per ultimo non so proprio valutare se mi conviene farlo o meno, visto che le attrazioni che ci interessano di più tra quelle comprese con il london pass sono Zoo, Ossevatorio di Greenwich, crociera sul Tamigi, London Eye, Stadio Chelsea e se proprio proprio volessimo strafare anche il madame tussaud (ma se non facciamo il london pass ne facciamo a meno). Tutto il resto (vari musei, Acquario, parchi) è gratis o non compreso nel london pass. Ora la mia perplessità è...secondo i miei calcoli..che spero siano esatti.. (anzi..se ti fossi accorto che sto sbagliando nei calcoli fammelo sapere) tutto questo gran risparmio non lo vedo, visto che il london pass per 3 gg con le oyster cards caricate di 25€ per tutta la famiglia verrebbe a costare 395 sterline. Mentre facendo un conto delle attrazioni diciamo "fondamentali" andrei a spendere 285 sterline (ma senza le oyster card). Ora la mia domanda è..secondo te può essere un fattore decisivo il fatto che effettivamente le file a Londra ci sono e con il london pass sarebbe un problema in meno? E' davvero una soluzione da prendere seriamente in considerazione oppure anche no? Grazie se vorrai rispondermi
  7. djspesso
    , 10/4/2017 11:28
    E' "RISORTO" IL TUNE
    (visto il periodo pasquale mi sembra piu' adeguato cosi haha)

    Ciao a tutti!
    Questa volta vi do una notizia quasi in anteprima:
    In pratica se li cercate a Londra non trovate piu' i "Tune Hotels" .. Ne trovate due o tre in Inghilterra ma a Londra no.
    Però non disperare perchè, se come me, sei un fan di questa catena che, pur con i suoi limiti, ci ha dato molte soddifazioni in termini di qualita'/prezzo e posizione in passato sappi che c'e' una bellissima notizia: infatti alcuni dei vecchi Tune Hotel sono adeso rimarchiati come "Point.A Hotels" (inteso proprio come "Punto A" .. Punto di partenza).
    A quanto ho potuto capire il nuovo marchio ha portato un cambiamento importante: pur mantenendo una politica di prezzi bassi, la maggior parte dei vecchi optional (quindi internet, tv, phon ..) adesso sono compresi nel prezzo.
    Cosa rimane a pagamento del "Vecchio Tune" è l'Early Check-in" e il "late check-out" (ovvero se vuoi andare in camera prima delle 15 o lasciare definitivamente l'albergo dopo le 11); inoltre le pulizie vengono fatte al terzo giorno di permanenza ma in caso di necessità puoi chiedere pulizie aggiuntive (suppongo a pagamento ma non ne sono certo).
    Mi pare di capire che i prezzi rimangono concorrenziali.
    Beh .. queste sono tutte le info che sono riuscito a carpire googolando un po' ma se ne voleste sapere di piu', magari informazioni testate direttamente sul campo, potreste pagarmi il prossimo viaggio e vi porterei nel cuore in eterno :-) ))
    Naturalmente sto scherzando ... vi porterei nel cuore solo per un po' :P

    Per adesso mi sembra tutto
    ciao
    Marco
  8. djspesso
    , 27/3/2017 22:58
    x DRAGONE.80
    Gli orari di punta (Peak Times) ufficiali, secondo la TFL, orari nei quali, si paga una tariffa maggiore (se si viaggia con il credito a scalare) sono: dal lunedi' al venerdi' dalle 6.30 alle 9.30 e dalle 16 alle 19
    gli altri orari (non di punta) sono chiamati Off Peak.
    Naturalmente pero' oltre agli orari ufficiali è sempre bene usare il buonsenso .. è facile che puire alle 12 o alle 13 ci sia cadino dalle parti di piccadilly per capirci.. ma puo' dipendere anceh dalle circostanze estene .. non so .. magari giornata piovosa o cose simile.
    Buonanotte
    Marco
  9. dragone.80
    , 27/3/2017 16:56
    grazie djspesso per le risposte. Che intendi per ore di punta le stesse mie a Napoli? 8-10/13-15/18-20?
    Ciao Ciao
    Ai
  10. djspesso
    , 26/3/2017 13:58
    x Dragone80 (pt 2/2)
    a poroposito del bus numero 15, sono sincero non lo avevo sentito, quindi ti ringrazio per la domanda perchè documentandomi ho scoperto che è un vecchio "routmaster" (ovvero il piu' amato e classico dei bus a due piani inglesi) che fa un breve percorso turistico e puoi usarlo con i normali biglietti o abbonamenti.
    Qui trovi tutte le info in inglese (wikpedia)e mi pare che qui trovi evidenziata la parte storico/turistica del percorso
    Qui, invece, trovi il percorso ufficiale e completo del 15, e cliccando sulla freccina accanto ad una stazione vedi anche gli oari ufficiali. Noterai una allerta perchè ci sono dei cambi di percorso dovuti ai lavori.

    Un altro bus che potresti prendere in considerazione è il RV1che da covent garden va delle parti di tower hill. Anche in questo caso ecco un po' di info
    Qui quelle di Wikipedia (in inglese)
    e qui quelle ufficiali di TFL, complete, e come prima con percorso completo e orario

    Che dire, i bus possono essere un metodo economico e pratico per visitare le parti piu' belle della citta': peccato che risentano del traffico, quindi soprattutto nelle ore di punta, per fare una fermata ci si potrtebber anche impiegare 15 minuti.
    Quindi i bus sono sen'zaltro una "soluzione economica" per vedere l citta' ma bisogna fare attenzione a starci lontani nelle ore di punta

    ciao
    Marco
  11. djspesso
    , 22/3/2017 22:20
    x DRAGONE.80 (pt 1/2)
    Inizio col dirti che stando un gioorno o mezza giornata ti conviene fare il giornaliero: ti levi ogni pensiero e siete tranquilli.
    Per rispondere alla tua domanda:
    La OYSTER CARD è una tessera con chip RF-ID che rappresenta l'evuluzione dell'abbomaneto per i mezzi infatti puo' funzionare in 3 modi
    1) Pay as you go: ovvero ci carichi del credito che viene scalato, ovvero che pagherai (pay) man mano (as) che viaggi (you go) fino all'ammontare della soglia giornaliera (Daily Cap) che corrisponde ad un gornaliero per le zone in cui stai viaggiando: raggiunta questa soglia i viaggi successivi in quella zona sono gratuiti, ma se vai in un'altra zona pagherai i viaggi pure li fino al raggiungimento della soglia relativa a quella zona .
    2) contenitore di abbonamenti (es il settimanale spesso viene caricato su una oyter)

    3) ma la cosa bella è che puo' contenere entrabi contemporaneamente e sara' la carta stessa a "decidere" cosa utilizzare .. quindi se hai un settimanale per le zone 1 e 2 ma poi ti fai un giro in zona 3 la differenza verr'a prelevata dal denaro che avrai caricato oltre l'abbonamento ed utilizzato in "modalita' " pay as you go.
    Un'altra delle cose belle della Oyster è che funziona semplicemente appoggiandola agli appositi lettorio: appoggi per timbrare appoggi per consultare e ricaricare
    Si .. infatti attraverso le apposite macchinette puoi consultare non solo il tuo credito, ma anche visualizzare tutte le tue timbrature.
    Quando prendi una Oyster devi pagare una caparra di (mi pare) 5 sterline che ti viene restituita assieme al credito residuo quando restituisci la tessera: la restituzioe in contanti avviene per cinfre non superiori a 20 sterline mi pare, se non mi sembra che devi fare domanda scritta .

    Nel vostro caso opterei per un giornaliero (daily) per le zone 1 e 2 avrete l'imbarazzo della sclta delel cose da vedere;
    come timbrare con questo abbonamento?
    sui bus lo mostri all'autista.
    nella metro lo infili nell'apposita fessura e ti viene restituito da un'altr afessura poco piu' avanti e uando lo ritiri si apre la barriera.

    Per quanto riguarda le cose da vedere: se è difficlie per te che sai cosa hai gia visto, dato che hai presente Londra mi capirari se ti dico che per me è ancora piu' difficile consigliarti non avenedo idea dei tuoi gusti. Pero' possiamo fare cosi: tu dai un'occhaita al sito Visit London, e se poi hai dubbi tra un paio di attrazioni magari posso aiutarti a decidere

    ciao
    Marco
  12. dragone.80
    , 21/3/2017 21:31
    Ciao Marco, si avvicina il giorno della partenza per l'ISlanda, manca un mese e starò un pomeriggio a Londra, ho già acquistato i biglietti da Londra a Gatwick per treno in gruppo (4 adutli ed 1 bimbo) per risparmiare come da tuo suggerimento. Adesso devo comprendere cosa prendere da Luton a Londra e cosa decidere di vedere in poche ore (fermo restando che un bel po' di cose le ho già viste in passato, come tu sai visto che mi hai aiutata anche allora)
    Mi sai dare informazioni sul bus numero 15?
    Potresti anche farmi capire qualcosa sui biglietti di metro e pullman, il costo del ticket e che cos'è l'oyster? (quando sono andata a Londra anni fa dal momento che non avevo capito ci siam fatti 3 gg solo a piedi....
    sicuramente arriveranno altre domande...
    ciao Ai
  13. djspesso
    , 12/3/2017 11:20
    x marina68
    grazie a te perchè le domande mi danno spesso modo di documentarmi e scoprire cosi semore qualcosa di nuovo .. e lo stesso vale per le risposte eh
    Felice di esserti stato di aiuto .. quando vuoi sono qui

    ciao
    Marco
  14. Marina68
    , 10/3/2017 21:09
    Grazie mille Marco!!!
    opteremo senz'altro per 4 abbonamento settimanali!!
    Ci risentiremo più il là e ancora un grazie di cuore per i validi suggerimenti!!
    :-) Marina68
  15. djspesso
    , 8/3/2017 22:44
    x MARINA68
    di nulla, per quanto posso mi piace essere di aiuto.
    Lo dico a te, ma per farlo sapere a tutti:
    tuo figlio (che ha piu' di 16 anni ma meno di 18) potrebbe fare una tessera (Zip Oyster Photo Card) che darebbe diritto a tariffe scontate.
    Ma questa tessera costa 20 sterline alle quali dovrai aggiungere 16,50 sterline( per l'abbonamento settimanale scontato per le zone 1 e 2) andando cosi a spendere 36.50 sterline
    Ora, considerando che un abbomaneto da 7 giorni per adulti per le zone 1 e 2 ti cosa 33 sterline, è chiaro che non conviene fare la Zip per 7 giorni di vacanza: ha sicuramente senso fare questa tessera per chi si ferma per periodi più lunghi.

    Per quanto riguarda gli universitari mi pare ci capire che devi essere resisdnte a Londra e che l'università deve avere una convenzione con la Transport For London

    Per ora paso e chudo
    Notte
    Marco
  16. Marina68
    , 7/3/2017 12:32
    Marco grazie mille per le dritte!
    Mi sono espressa male: mio figlio ha 17 anni!!!
    In questo caso credo non ci saino sconti!!
    Ci sentiremo presto per il resto!
    Marina