1. Lavoro invernale al caldo

    di , il 28/11/2005 00:00

    Sono un'insegnante che lavora nella scuola privata. Insegnare é una scelta, farlo solo nella scuola privata no Per un insieme di motivi non resisto più a vivere nella mia città . Vorrei tanto andarmene dalle nebbie della pianura padana durante i mesi invernali. Sarebbe interessante lavorare nel turismo, in luoghi come le isole Canarie, o sud della Spagna. Inomma un luogo caldo, lontano dal grigiore, che mi ha fatto cadere in una seria depressione. . Un' insegnante d' inglese 42enne può trovare lavoro come receptionist in un grande albergo? Dai siti internet pare di no!!!! Ho cercato pure lavori nell'ambito di progetti culturali e delle comunicazioni, ma dato che NON parlo spagnolo ma solo inglese e francese, le possibilità di lavoro sono solo per la pur amata Inghilterra. Il problema é che io ho bisogno di luce e calore per stare meglio. L'Inghilterra me li offre solo durante i mesi caldi... Se qualcuno ha suggerimenti, ne sarò grata....

  2. Elli Stair
    , 28/11/2005 00:00
    Sono un'insegnante che lavora nella scuola privata. Insegnare é una scelta, farlo solo nella scuola privata no Per un insieme di motivi non resisto più a vivere nella mia città . Vorrei tanto andarmene dalle nebbie della pianura padana durante i mesi invernali. Sarebbe interessante lavorare nel turismo, in luoghi come le isole Canarie, o sud della Spagna. Inomma un luogo caldo, lontano dal grigiore, che mi ha fatto cadere in una seria depressione. . Un' insegnante d' inglese 42enne può trovare lavoro come receptionist in un grande albergo? Dai siti internet pare di no!!!! Ho cercato pure lavori nell'ambito di progetti culturali e delle comunicazioni, ma dato che NON parlo spagnolo ma solo inglese e francese, le possibilità di lavoro sono solo per la pur amata Inghilterra. Il problema é che io ho bisogno di luce e calore per stare meglio. L'Inghilterra me li offre solo durante i mesi caldi... Se qualcuno ha suggerimenti, ne sarò grata....