1. Natal (Brasil)

    di , il 15/7/2007 00:00

    La guida di quest'area è: Franco C.

  2. mikycareca
    , 12/8/2012 21:27
    perdonami franco avevo fatto convusione si chiama blu village a pontanegra
    grazie della disponibilità michele

    +++++++++++++++++++


    Ciao


    non lo conosco, e credo di non averlo mai "notato" !
  3. mikycareca
    , 3/8/2012 22:15
    ciao franco
    ho letto qualche dibattito e devo dire la tua conoscenza e disponibilità mi ha incuriosito...vado a natal a ottobre dopo fortaleza lo scorso anno siamo in tre tutti maschi ci divertiremo vero? qualcuno mi dice che è come dire un posto più da coppie..ma ho i miei dubbi vado in brasileee :) accetto consigli di qualsiasi tipo alloggiamo al residence blu a pontanegra... perdona la mia schiettezza !
    ti ringrazio michele******************************************************************************************************************************
    DA FRANCO G.P.C. NATAL (BRASILE)
    Ciao Michele,
    non conosco il residence "blu". Vi divertirete anche senza essere delle coppie!!!
    Cordialmente Franco
  4. Bar79
    , 11/2/2012 17:38
    Ciao Franco,


    mi chiamo Barbara e a fine mese sarò a Natal......Volevo chiederti alcune informazioni,dato che su Natal non trovo molte notizie.


    Oltre alle spiagge bellissime ci sono monumenti,chiese o musei caratteristici??


    Altra domanda, io viaggio da sola e vorrei sapere se ci sono zone in cui è decisamente sconsigliato andare da sole?? purtroppo sono molto curiosa,e non vorrei andare a rischiare solo per questo difetto!!


    Grazie Barbara.******************************************************************************************************************************
    DA FRANCO G.P.C. NATAL (BRASILE)
    Ciao Barbara,
    Natal , come tutto il resto del Brasile è una nazione relativamente giovane (scoperta nel 1501) anche se già nel 1499 lo spagnolo Alonso de Ojeda approdò sulle spiagge di Rio Grande do Norte, quindi ha poca storia di conseguenza monumenti di rilevanza non ci sono. Comunque interessanti e da vedere : il Forte dos Reis Magos, al centro del forte si trova il " Marco de Touros", dal forte si gode di una bellissima vista panoramica sulle dune di Genipabù, e della Praia do Forte. Il centro storico (corredor cultural) concentrato nella "Cidade Alta" da lo possibilità di ammirare edifici degni di nota:
    l'antica cattedrale "Igreia Matriz de Nossa Senhora da Apresentacaò, il "Museo Cafè Filho" ospitato nel edificio ottocentesco "Sobradinho". Da vedere il teatro Alberto Maranhao, il palazzo del Giornale della Repubblica, la casa di Luis da Camara do Rosario, il palazzo Felipe Camarao, il convento di Santo Antonio e la Chiesa del Rosario. Vale la pena di visitare il museo universitario di scienze naturali Luis da Camara Cascudo che ospita una mostra permanente di fossili e reperti archeologici oltre un interessante erbario.
    La cosa più "strana" da vedere a Natal è una colonna CAPITOLINA ( originale ) che fu donata alla città di Natal dall'allora premier Benito Mussolini per commemorare la prima trasvolata di un aereo italiano con volo diretto da Roma a Natal . Per queste visite ti consiglio di farle con una guida turistica (autorizzata).
    Cordialmente Franco.
  5. natal76
    , 19/12/2011 01:47
    ciao Franco, mi chiamo Andrea da poco mi sono trasferito a Natal con il visto permanente ho visto che scrivi a tutti coloro che vogliono avere maggiori info sul brasile e su questa bellissima città.
    Avrei alcune cose da chiederti, ma un pò specifiche sulla città e non solo, ti lascio un mio contatto sperando di poterti parlare con maggior calma. grazie
    andrea.natal.76@gmail.com

    DA FRANCO G.P.C. NATAL ( BRASILE )


    Ciao Andrea,


    nessun problema puoi inviarmi tramite questo sito messaggi "privati", devi solo clicccare su :
    Franco CHIARUTT , e poi su "invia un messaggio privato".
    Rimango in attesa e porgo cordiali saluti.
  6. dade80
    , 10/10/2011 23:05
    Gentile Franco,
    A novembre io e la mia ragazza faremo 15 giorni nel nord-est del brasile, andremo a trovare delle ong a joao pessoa e maragogi. arriviamo a natal, vorremo fare 3 giorni attorno a natal visitando genipabu e praia do pipa, prima di spostarci verso sud.
    Volevo chiederle se secondo lei vale la pena fare 3 giorni a praia do pipa o è se consiglia di vedere anche genipabu (tuttavia ho difficoltà a trovare alberghi o resort a genipabu, alloggiare a natal è comodo per raggiungere genipabu?). A metà novembre come 'è la stagione turistica? E, infine, mi sa indicare la compagnia di pullman per spostarci da praia do pipa a joao pessoa? Grazie mille****************************************************************************************************************************
    DA FRANCO G.P.C NATAL ( BRASILE )
    Buongiorno,
    Genipabu offre panorami del tutto diversi da Pipa, con dune e spiagge che si spingono sino a Fortaleza. Tutto vale la pena di vedere, pochi chilometri separano Ntal da Genipabù, questo tragitto normalmente si affronta in buggy lungo la spiaggia e per addentrasi sulle dune di sabbia caratteristica della zona. Non esiste una vera e propria stagione turistica nel nord est, essendo a pochi gradi sotto l'equatore gode di un clima costante tutto l'anno con temperature medie attorno i 28 gradi, ottobre novembre e dicembre sono i mesi preferiti dai turisti europei.
    Non ci sono pullman da Pipa a Joao Pessoa, ma da Natal si basta informarsi sulle fermate degli onibus lungo la BR 101 in prossimità di Pipa ( compagnia Progresso e Viacao Nordeste ) Tenete presente che Pipa è un piccolo paese con forte sviluppo turistico.
    Cordialmente Franco
  7. eu.clandestino
    , 30/9/2011 20:02
    Spero ste blog sia ancora attivo..andro in Brasile ed atterrero' a Natal ma invece della costa a me attira piu' l'interiore, sai consigliarmi qualche ruta che poi mi ricondurra' sulla costa in zona Maceio...aspetto notizie...buone cose





    DA FRANCO G.P.C. NATAL ( BRASILE )


    Gentilmente potresti essere più chiaro ed indicarmi cosa ti interessa vedere e conoscere dell'interno del nord-est.


    Grazie Franco
  8. bibiu
    , 17/8/2011 12:18
    ciao sono elena, vorrei a febbraio visitare i dintorni di natal con il mio ragazzo e il mio bimbo di 3 anni. essendo il bimbo ancora piccolo vorrei sapere se c'e un posto tranquillo di mare con un mare adatto ai bimbi grazie
    ******************************************************************************************************************
    DA FRANCO G.P.C. NATAL ( BRASILE )
    Ciao Elena,
    visitando i dintorni di Natal avrai la possibilità di trovare baie con mare tranquillo, anche alla fine di Ponta Negra, sotto il Morro de Careca c'è un posto tranquillo per i bimbi.
    Cordialmente Franco.
  9. BrasilxItalia
    , 23/7/2011 14:00
    Ciao Franco ,sono vilma e sono italobrasiliana ho vissuto questi ultimi 7 anni in Italiae sono ritornata a natal solo una volta, Non ho idea di come sia la vita ora lì, siccome a settembre ci andrò finalmente a trovare i miei genitori volevo chiederti se gentilmente mi dici com'è il costo della vita ora ..ci starò un mese o mi consiglieresti quanto potrei portarmi dietro..
    Grazie per adesso .
    Vilma*******************************************************************************************************************************
    DA FRANCO G.P.C. NATAL

    Ciao Vilma,
    con precisione non saprei dirtelo in quanto manco da Natal da alcuni mesi, ora sono fino a settembre a Cipro Nord ( parte Turca ). Il costo della vita in tutto il Brasile è aumentato, soprattutto per noi Italiani da quando Il Real è a : 1 euro = 2,2 real.
    Penso che la miglior cosa sia chiedere ai tuoi genitori che sicuramente hanno una visione più realistica del costo della vita.
    Cordialmente Franco.
  10. dolce_luna80
    , 23/6/2011 20:30
    Ciao
    Franco e ciao a tutti, <?xml version='1.0' encoding='utf-8'?>



    ad
    ottobre sarò a Natal per 1 settimana con mio marito e una coppia di amici e sto
    raccogliendo un po’ di informazioni per organizzare al meglio il nostro
    viaggio.







    Alloggeremo
    in un hotel pousada nella zona di Ponta Negra ma pensavamo di girare diverse
    spiagge e fare escursioni e quindi la prima domanda che ti pongo è questa: è
    necessario noleggiare un’auto per avere la libertà di muoversi da soli o
    possiamo arrangiarci con i taxi?



    Ad
    oggi quanto può costarmi al giorno il noleggio di un’auto?







    Da
    quanto ho capito le escursioni (noi faremo sicuramente Genipabu e Pipa) si
    effettuano con i dune buggy, ma se un giorno volessimo raggiungere qualche
    altra spiaggia a nord o sud con la nostra auto a noleggio, è fattibile? Le
    strade e le spiagge sono ben segnalate?







    Leggo
    che come zona della movida, oltre a Ponta Negra consigli la zona ‘Salsa’, ma
    non mi è chiaro dove rimane preciso questa zona…







    Per
    ora grazie.



    SaraDA FRANCO G.P.C. BRASILE
    Ciao Sara,
    Vale la pena noleggiare una vettura per avere la massima libertà, una macchina può costare circa 50 euro al giorno prezzo variabile a seconda della vettura e delle assicurazioni aggiuntive richieste.
    Oltre alle escursioni in buggy con autista autorizzato tutte le spiagge sia a nord che a sud sono facilmente raggiungibili con mezzi privati, le strade sono abbastanza buone , la segnaletica per zone sperdute abbastanza scarsa.
    La zona Salsa alle spalle della spiaggia di Ponta Negra, così chiamata per la presenza anni fa di un locale SALSA , che ha lanciato la zona, si raggiunge da Ponta Negra in pochi minuti, numerosissimi i taxi in zona.
    Cordialmente Franco.
  11. Luigi Lazzari
    , 23/6/2011 10:00
    Ciao Franco.........abituato ad organizzarmi parecchio tempo prima, sto iniziando a prenotare un viaggio nel nordest del brasile per il prossimo capodanno con partenza il 25 dicembre 2011 e ritorno 8/9 gennaio. Ho trovato il volo su fortaleza in andata e ripartenza da recife. Mi sono già fatto un'idea sull'itinerario e delle varie soste da fare compreso fernando de noronha ma il mio grande dubbio riguarda l'auto in quanto siamo da sempre abituati a muoverci da soli noleggiando un auto economica ma mi sembra che molti posti straordinari che questa zona propone siano da fare soltanto con un 4x4 o sbaglio? se fosse cosi, possiamo comunque muoverci da soli o siamo ugualmente costretti a prendere qualche guida locale (nel tragitto da fortaleza a natal vorremmo dormire a canoa quebrada)? grazie mille

    gigiDA FRANCO G.P.C. NATAL
    Ciao Gigi,
    il tragitto Fortaleza Natal circa 500 km per strade normali si può comodamente fare con una vettura normale ma si perdono le bellezze della costa, prendendo invece un mezzo 4 x 4 con autista credenziato, il tragitto sarà completamente diverso tutto sulla spiaggia e attraverso dune e piste di sabbia, con panorami bellissimi, baie solitarie e paesetti di pescatori. Per un o più pernottamenti a Canoa Quebrada, posto molto bello, per avere la certezza nel vostro periodo ( altissima stagione ) vale la pena prenotare con largo anticipo.
    Cordialmente Franco
  12. pivot
    , 18/6/2011 13:31
    Mi puoi dare qualche informazione al riguardo ?


    Grazie


    Il Pivot


    **************************************************************************************************************************


    DA FRANCO G.P.C. NATAL ( BRASILE)


    x il Pivot :


    riguardo a cosa ?


    Prego


    Franco
  13. jhorghes
    , 19/3/2011 19:12
    ciao vorrei sapere l indirizzo di qualche struttura o organizzazione dove potrei dedicare il mio tempo libero per fare del volontariato presso la città di natal sonograto se potrai aiutarmi grazie giorgio
    **************************************************************************************************************************
    DA FRANCO G.P.C. NATAL
    prova con : <a href="http://amicidinatal.org/" target="_blank" rel="nofollow">http://amicidinatal.org/</a>
    Grazie
    Franco.
  14. trampoliere
    , 7/3/2011 15:58
    ciao Franco mille grazie del tuo forum, e delle risposte che dai.. io sono arrivato a Natal da un paio di giorni, la citta' e stupenda, risiedo nel planalto a casa di amici per una settimana ma appena finisce il carnevale iniziero' a cercare casa. rimarro' qui a Natal per 6 mesi, con un progetto EVS servizio volontario europeo, e collaborero con una associazione qui in questo quartiere. la mia prima esigenza e quella di cercare casa, vorrei andare a vivere in un appartamento con brasiliani, non mi interessa vivere da solo, in modo da imparare il portoghese e entrare nella cultura locale nel piu breve tempo possibile, pero non vorrei stare qui a vivere, in modo da avere uno stacco tra "lavoro" e vita privata,e stare un po piu vicino all spiaggia, hai dei consigli a tal proposito? ah ultima info, che compagnia telefonica consigli? a breve devo comprare una sim.. grazie mille Giorgio
    ******************************************************************************************************************************
    DA FRANCO G.P.C. NATAL (BRASILE)
    Ciao Giorgio,
    sono contento che la città ti piaccia, appena fuori Natal sia a Nord che a Sud ci sono bellissimi paesetti anche di pescatori che potrebbero essere perfetti per lo stacco lavoro e vita privata, ti consiglio nel tempo libero di fare dei giri esplorativi e poi decidere, prima a sud verso Pipa dove troverai luoghi fronte oceano veramente belli, dove moltissimi natalensi hanno le loro seconde case, anche a nord, dopo il ponte per intenderci ci sono belle spiagge contornate dalle famose dune di Genipabu.
    Per la sim io uso la compagnia telefonica OI mi trovo bene ed ha una buona copertura, comunque sia la TIM che la CLARO vanno bene, le tariffe oramai redo siano le stesse o quasi.
    Cordialmente Franco.
  15. franci71
    , 30/1/2011 13:12
    Ciao Franco, dopo anni di consultazioni mi sono appena iscritta a TPC perchè voglio approfittare anch'io dei tuoi consigli... il 18-2 arriverò a Natal con marito surfista e figlio di 3 anni, per 14 giorni di meritata vacanza. La nostra idea iniziale era di stare a Natal per non complicarci la vita viaggiando con 1 bambino; poi leggendo qua e là abbiamo deciso di dividere la vacanza tra natal e pipa ( ottima x il surf); però visto che noleggeremo una macchina mi dispiacerebbe non visitare anche la costa a nord di natal... a questo punto vorrei chiederti come mi consigli di dividere queste 2 settimane, e se ci puoi consigliare 1 località a nord di Natal dove soggiornare qualche giorno. grazie 1000 in anticipo Francesca
    *******************************************************************************************************************************
    DA FRANCO G.P.C. NATAL ( BRASILE ).
    Ciao Francesca,
    la costa a Nord di Natal, offre molto come spiagge e panorami e luoghi dove soggiornare, per cui il mio consiglio è di percorrere la strada costiera in direzione Nord e valutare a seconda delle aspettative dove fermarsi, comunque i posti più interessanti sono : ( in ordine di distanza da Natal ) Genipabu ( 20 km ), Jacumà ( 33 km ), Maracajaù ( 54 km ), Punaù ( 65 km ), Perobas ( 78 km ), Sao Miguel Gostoso ( 112 km ), Galinhos ( 160 km ), Macau ( 190 km ), Ponta do Mel ( 255 km ).
    Cordialmente Franco.
  16. estefani
    , 14/12/2010 10:53
    Ciao Franco sono massimo sono sposato con un brasiliana da 3 anni e abbiamo 2 bamabini,e siamo insieme da 6. E' da tempo che penso di trasferirmi a Natal ,primo perche' mi piace molto il clima e il posto,secondo perche' lei e' di la e per ultimo il mio sogno e' aprire una locadora di bughi,non molti 4 5 vetture. In Italia ho' una piccola azienda che dopo questa crisi mondiale ha avuto un po' di problemi ,pero' sono riuscito a tenerla in piedi.Quindi pensavo se riesco qua' perche non dovrei riuscirci la'. Ti ringrazio per la disponibilita' ,buon natale e buon anno.Ciao





    <b><u>DA FRANCO G.P.C. NATAL ( Brasile )<?xml version='1.0' encoding='utf-8'?></u></b>


    <b><u> </u></b>
    Ciao Massimo,
    Del Brasile ci si innamora e Natal conquista, ma il trasferimento deve essere ben ponderato ed analizzato in tutte le direzioni; personalmente, ho sempre ritenuto il trasferimento a Natal un punto di arrivo ( cioè trasferirsi con un reddito certo che arrivi puntualmente dall’ Italia ), non un punto di partenza per costruire qualcosa in loco di produttivo, anche se molti l’hanno fatto in campo immobiliare e in campo turistico con buoni successi. Natal negli anni è molto cambiata, l’enorme afflusso di turisti europei si è molto ridotto, da cinque voli charter settimanali dall’Italia si è passati ad uno, si è invece rafforzato, e sta facendo da padrone, il turismo locale ( brasiliani soprattutto dal sud ). Aprire un noleggio esclusivamente di buggy secondo me non è una buona idea, devi sapere che i buggy, solo se guidati da autisti credenziati Setur possono percorrere le spiagge e le dune; a Natal ci sono più di 850 buggy con autisti legati in cooperativa o facenti parte di agenzie di turismo ricettive, potrebbe essere interessante il noleggio di vetture, ma di locadora de carro Natal è piena. Vi consiglio, pertanto, di trovare il tempo per stare a Natal almeno un mese per vedere le prospettive che il posto offre.
    Tanti auguri a te e famiglia.
    Cordialmente Franco.