1. Tour Asante sana + Zanzibar

    di , il 21/3/2006 00:00

    Io e mio marito siamo appena tornati dalnostro viaggio di nozze in Tanzania.

    Le parole sono poche per descrivere le emozioni che portiamo a casa e poi qualcuno più bravo di me ha lasciato dei racconti bellissimi.

    Colori, profumi, migliaia di animali, i volti dei bambini che vogliono solamente penne e quaderni per scrivere o qualche cosa da mangiare...ora sappiamo cosa sia il mal d'Africa....

    Vorrei solamente lasciare una testimonianza per chi fosse interessato:

    Il tour operator con il quale siamo partiti non ci sentiamo di consigliarlo a nessuno, per lo meno per quanto riguarda il Villaggio Karibu a Zanzibar, poca professionalità, manutenzione inesistente, cibo scadente addirittura a volte avariato, una vergogna....Tutto questo anche a fronte di numerosi viaggi già fatti con loro.

    In ogni caso noi ci portiamo a casa i ricordi e le immagini del safari che ha preso posto nel nostro cuore in modo indelebile.

    Jambo a tutti e che il motto Akuna matata (senza pensieri) possa accompagn

  2. Lisa Pesce
    , 21/3/2006 00:00
    Io e mio marito siamo appena tornati dalnostro viaggio di nozze in Tanzania.
    Le parole sono poche per descrivere le emozioni che portiamo a casa e poi qualcuno più bravo di me ha lasciato dei racconti bellissimi.
    Colori, profumi, migliaia di animali, i volti dei bambini che vogliono solamente penne e quaderni per scrivere o qualche cosa da mangiare...ora sappiamo cosa sia il mal d'Africa....
    Vorrei solamente lasciare una testimonianza per chi fosse interessato:
    Il tour operator con il quale siamo partiti non ci sentiamo di consigliarlo a nessuno, per lo meno per quanto riguarda il Villaggio Karibu a Zanzibar, poca professionalità, manutenzione inesistente, cibo scadente addirittura a volte avariato, una vergogna....Tutto questo anche a fronte di numerosi viaggi già fatti con loro.
    In ogni caso noi ci portiamo a casa i ricordi e le immagini del safari che ha preso posto nel nostro cuore in modo indelebile.
    Jambo a tutti e che il motto Akuna matata (senza pensieri) possa accompagn