1. Crociere nel mediterraneo

    di , il 21/9/2008 15:34

    Vorrei fare per i miei sessantanni una crociera con mia moglie nel mediterraneo, partenza 30-3 novembre durata 7-8 gg...non abbiamo mai fatto crociere ...siamo un pò preoccupati per i brevi tempi di sbarco....saremo costretti a fare i turisti giapponesi? guarda e fuggi?

    Siamo indecisi tra isole greche, colonne d'ercole...( ci piacerebbe visitate una città in Marocco )

    Qualche suggerimento? Grazie

  2. Robybaga
    , 7/11/2008 12:31
    alla fine avete prenotato la crociera o no?
    io ci sono andata dal 27 ottobre al 3 novembre
    verso spagna e tunisia è abbiamo trovato bel tempo
  3. tabatax
    , 8/10/2008 19:00
    Salve!
    Avrei bisogno di fare una domanda, ma sono nuova del sito e non ho ancora ben chiaro come fare, quindi chiedo scusa in anticipo per non essere nel forum più approppriato.
    Detto questo, vorrei sapere se qualcuno di voi è mai stato in crociera alle Maldive.
    Mio marito ed io, passeremo l'ultimo dell'anno a bordo della barca Conte Max, una crociera per sub, immagino che l'abbigliamento sia informale al massimo durante il giorno, ma non so cosa mettere in valigia per la serata del 31/12 e per la sera in generale.
    Qualcuno di voi può aiutarmi?
    Salutando tutti, ringrazio e chiedo nuovamente scusa se la mia domanda non è pertinente con il resto del forum.
  4. piccino
    , 3/10/2008 12:32
    Caro dariovicenza,
    appunto, le esperienze sono tutte diverse, a noi non è stato "irraggiato" nessun bagaglio al ritorno da ogni escursione, e altre persone che erano con noi hanno avuto la stessa esperienza. Una vera fortuna evitarsi la figura del pezzente! ^_^
    Buone vacanze anche a te! Ciao!
  5. dariovicenza
    , 3/10/2008 08:19
    Caro/a piccino ti mettono il bagaglio ai raggi X come negli aeroporti, sarei curioso di sapere come hai fatto a imbarcare delle bibite senza fare la figura del pezzente che si porta da bere da casa,
    personalmente per principio racconto le mie esperienze, quelle fatte dai miei conoscenti le evito proprio perchè non so quanto ci sia di vero (ti sarà capitato di avere degli amici in vacanza e tu da casa guardi le previsioni del tempo del luogo dove sono e rilevi che fa brutto tempo, al ritorno ti raccontano che hanno trovato un tempo meravigioso)
    ma il mondo è bello proprio perchè siamo tutti diversi........
    buone vacanze
  6. Robybaga
    , 2/10/2008 14:16
    ho fatto sia la crociera in grecia(2) sia alle canarie,
    personalmente adoro le isole greche che trovo più solari, ma a novembre troverete certamente più caldo verso il marocco e le canarie, per quanto riguarda le escursioni si possono fare tranquillamente anche da soli, basta un pò di spirito d'avventura
  7. piccino
    , 1/10/2008 14:43
    x la questione bibite:
    dario, scusa se ti contraddico ma è un divieto solo sulla carta che in realtà non viene mai rispettato! Teoricamente le bevande comprate sulla terraferma vanno dichiarate e lasciate in custodia al personale della nave, ma nessuno te le chiede così come nessuno impedisce che gli asciugamani vengano lasciati ad occupare le sdraio, che la gente si dia il cambio istantaneo in palestra tramite cellulare per non lasciare mai sola la macchina... Insomma, le regole non sono molto rispettate, per quello che ho visto io!
    Non ho mai visto Istanbul ma so che dei miei amici che hanno fatto quella crociera si sono trovati benissimo prendendo un taxi, economico e diponibilissimo a mostrare tutte le bellezze della città.
    In genere io preferisco prendere una guida (libro) e girare le città da sola però poi dipende da come ci si trova meglio....
    Ciao!
  8. dariovicenza
    , 1/10/2008 10:02
    Penso che bisogna prepararsi mentalmente a questo tipo di vacanza, ed è logico che nei periodi di punta (come in tutto il nostro bellissimo paese) ci sia un pò di ressa, personalmente ho trovato di cattivo gusto la mancia obbligatoria sulla Costa, che invece sulla Msc puoi rifiutare (dopo aver compilato il modulo......). Premetto che io e la mia fidanzata ci siamo divertiti moltissimo comunque tieni presente:
    -le escursioni sono molto costose però ad esempio Istambul: dove vai da solo? rischi di girare a vuoto
    -anche gli extra a bordo sono molto costosi e non ti è consentito portarti bibite o snack acquistati fuori dalla nave
    -essendoci a bordo, (quindi in uno spazio grande ma non infinito) qualche migliaio di persone è logico dover rispettare degli orari e delle regole onde permettere a tutti di godere dellla stessa libertà.
    Credo di averti elencato le uniche cosuccie che possano infastidire, ah prenditi una cabina in alto + in alto che puoi........Buona crociera
  9. utopia
    , 28/9/2008 17:31
    il 3 novembre partiremo con la Mediterranea per Spagna e Portogallo ,sarà la nostra 2^crociera dopo "i miti classici "del 2006 devo dire stupenda,certo è che chi sceglie una crociera deve capire che si tratta di un mordi e fuggi dai luoghi da visitare perchè purtroppo i tempi sono ristretti, ma per chi ha voglia di vedere e di rilassarsi nei momenti di navigazione la crociera è il massimo.brone rosso 531 se sei a bordo fammi sapere.
  10. Orsagiuliva
    , 25/9/2008 11:00
    Concordo appieno con Manu (Pankarita);
    vero é che tantissssimo (o tutto) dipende dal proprio carattere e dal modo in cui si desidera viaggiare:
    nella mia unica esperienza crocieristica, avvenuta due annetti fa, non mi son sentita una giapponese, ma -da Orsa che sono- una capra con tanto di numerello tatuato sull'orecchio.
    Grandisssima frustrazione nei luoghi di fermo (io ho fatto Italia, grecia e isole )per l'impossibilità nei tempi brevi preordinati di visitare gli stessi luoghi con un minimo di serenità o attenzione, gite della nave dai prezzi imposssibili, mal gestite e con guide sui generis, vita sulla nave dettata da orari tipo caserma in spazi acrilicamente lussuosi e gomito a gomito di altre migliaia di persone, senza possibilità di fuga....
    personalmente -credo che l'unica crociera che farò ancora sarà sul Nilo.
  11. pankarita
    , 25/9/2008 04:11
    Ciao

    Io ho fatto 2 crociere qualche anno fa (anch'io con la Costa) e devo dire che non mi hanno entusiasmato. Forse proprio perchè sono abituata a viaggiare diversamente, con più calma e ad assoporarmi ogni luogo. Io ho fatto una crociera nel Mediterraneo (Genova, Napoli, Palermo, Tunisi, Palma de Mallorca, Ibiza e Barcellona) e una nei fiordi norvegesi. Secondo me quest'ultima è stata migliore, perchè quanto meno dalla nave ho avuto un ottima panoramica dei fiordi e i paesini e città norvegesi sono piccolini e si girano facilmente a piedi in poche ore (e senza escursioni). La crociera nel Mediterraneo invece non mi ha permesso di godere delle bellezze locali... le poche escursioni organizzate da loro erano molto rapide per cui ti davano solo una veloce infarinatura dei posti e spesso ti portavano a vedere fabbriche locali (tipo quella dei tappeti a Tunisi o quella delle perle a Palma) per farti comprare cose, che a me non interessavano affatto e facevano perdere ulteriormente tempo. La vita di bordo poi, almeno in estate, è pazzesca... c'è sempre casino. Io non penso ne farei un'altra, ma se dovessi scegliere tra quelle che citi, forse le colonne d'Ercole sono meglio. Ti assicuro che per vedere anche un'isoletta piccolina come Ibiza c'è bisogno di MOLTO più tempo di quello che le crociere lasciano...
    Manu
  12. daniluca
    , 24/9/2008 19:01
    Ciao!
    Secondo me le isole greche vanno vissute, data anke grande la tranquillità e la facilità x arrivarci, e con una crociera non ci riuscite.
    Inoltre come xiodo..non è proprio il massimo!
    Non ve le godreste in toto...a mio personale parere...

    Ci sono altre mete che meglio si prestano a questo tipo di viaggio...e magari le colonne d'ercole, come molto giustamente suggerisce Piccino, sono una interessantissima destinazione....considerando che difficilmente la potreste agilmente organizzare...pensando anche ad una sola città del Marocco...Poi vedete voi, ovviamente!

    Ciao!
  13. piccino
    , 24/9/2008 18:31
    Ciao,
    io ho fatto una crociera con la Costa Romantica (se vi interessa linko il mio resoconto http://www.turistipercaso.it/viaggi/itinerari/testo.asp?ID=14436) una settimana a Giugno.
    Abbiamo fatto Catania, Smirne (Turchia), Santorini, Mykonos e Patmos.
    Per ciò che riguarda i tempi non fate i giapponesi, chiaramente quello che potete fatevelo da voi senza dipendere da loro che hanno i tempi stretti, ricordando che chi prende le loro escursioni ha la priorità di sbarco e imbarco.
    Per i siti storici sarebbe meglio avere una guidas preparata ma nel nostro caso la variabilità nella conoscenza della lingua e del sito era... elevata!
    Per le città non vale la pena: fate a piedi.
    In generale il primo giorno fanno una riunione dove spiegano l'itinerario: cercate di capire dove vi sbarcheranno in modo che se volete essere indipendenti (di solito anche per la compagnia e le spese si finisce sempre per fare gruppo con i compagni di tavolo!) vi organizzate. Ad. Es. a Santorini tendono a sbarcare ad Athinios (Estremità sud) e riprendere a nord: uno lo sa, piglia il taxi l'auto e gira quelle 5 ore senza problemi!
    Per il resto è sicuramente un viaggio tranquillo e rilassante ma dovendo rifarlo non prenderei la Costa, troppo casino, con queste offerte del Prenota subito era un carnaio cha manco Ibiza ad agosto per mangiare, muoversi.... uffffff!!! Magari voi a novembre operò trovate calma!
    Personalmente vista la facilità con cui in Grecia puoi muoverti tra un'isola e l'altra ti consiglio più quella delle colonne d'Ercole, più "difficile" da organizzare con un normale tour a mio modestissimo parere. E poi le isole greche sono troppo belle per dedicarci solo un mattino o un pomeriggio, finisci come noi che al ritorno ti accorgi che non hai imbarcato il cuore, rimasto lì in mezzo all'Egeo.....
    Ciao!
  14. rossi mario
    , 21/9/2008 15:34
    Vorrei fare per i miei sessantanni una crociera con mia moglie nel mediterraneo, partenza 30-3 novembre durata 7-8 gg...non abbiamo mai fatto crociere ...siamo un pò preoccupati per i brevi tempi di sbarco....saremo costretti a fare i turisti giapponesi? guarda e fuggi?
    Siamo indecisi tra isole greche, colonne d'ercole...( ci piacerebbe visitate una città in Marocco )
    qualche suggerimento? Grazie