1. Incubo! Siete sicuri delle leggi di un Paese....

    di , il 26/8/2008 16:18

    Mi trovavo questa estate 2008 a trascorrere le mie belle vacanze in un hotel 5 stelle all' isola di Kos (Grecia) e mi è successo di dover difendere e da far il traduttore per un nostro connazionale il quale alloggiava nel medesimo mio albergo. Vi ricordo che quello che è successo è la pura è semplice verità e spero che potrà essere utile a tutti i turisti che si recheranno in Grecia o/e avranno a che fare con organi di Stato su territorio Greco.... Il mio commento è di assoluta vergogna nei confronti di questi !!!! Deplorevole per uno Stato che fà parte della Comunità Europea.... Su tutti i punti di vista... Quello Giuridico, umano, comportamentale e assumendo dei pregiudizi assurdi nei confronti di italiani all'estero. Intanto vi racconto cosa è successo. Una mattina.... Come le tante mentre ero sulla spiaggia mi chiamano e mi dicono "Pino.... Pino... Corri... Corri... Hanno arrestato "M" !!! gli amici di M. Si rivolgevano a me in quanto ero l'unico del gruppo a conoscere l'ingles

  2. Pino.T
    , 26/8/2008 16:18
    Mi trovavo questa estate 2008 a trascorrere le mie belle vacanze in un hotel 5 stelle all' isola di Kos (Grecia) e mi è successo di dover difendere e da far il traduttore per un nostro connazionale il quale alloggiava nel medesimo mio albergo. Vi ricordo che quello che è successo è la pura è semplice verità e spero che potrà essere utile a tutti i turisti che si recheranno in Grecia o/e avranno a che fare con organi di Stato su territorio Greco.... Il mio commento è di assoluta vergogna nei confronti di questi !!!! Deplorevole per uno Stato che fà parte della Comunità Europea.... Su tutti i punti di vista... Quello Giuridico, umano, comportamentale e assumendo dei pregiudizi assurdi nei confronti di italiani all'estero. Intanto vi racconto cosa è successo. Una mattina.... Come le tante mentre ero sulla spiaggia mi chiamano e mi dicono "Pino.... Pino... Corri... Corri... Hanno arrestato "M" !!! gli amici di M. Si rivolgevano a me in quanto ero l'unico del gruppo a conoscere l'ingles