1. In portogallo senza macchina...si può fare?

    di , il 22/8/2008 21:02

    Ciao a tutti... Vorrei qualche informazione sui trasoporti in portogallo... Porto-lisbona; lisbona-fatima-nazarè... E poi porto-santiago de compostela... Come sono i prezzi?? mi conviene noleggiare la macchina o posso usare treni/pullman? conoscete un sito dove ci sono le tratte e i costi??

    Grazie a tutti

  2. DIDIADRY
    , 5/12/2008 09:28
    ciao giorgia eva,
    io sono guida per caso del Portogallo, riposta la tua richiesta in "Guide per Caso, Nazioni Stati, Portogallo"
    Adriana
  3. giorgia eva
    , 3/12/2008 11:27
    ciao,
    so che non è proprio inerente al tema del forum, ma è l'unico attivo sul portogallo e non volevo crearne uno nuovo... Sto organizzando un week-end per mia mamma a lisbona, dovrei trovarle un albergo, ma non conosco minimamente la città e non so in quale quartiere prenotarglielo. qualcuno può darmi qualche consiglio su quale sia la zona migliore e magari qualche albergo carino ed economico in cui stare?
    Grazie a tutti!
  4. maiko
    , 11/9/2008 20:29
    Sì Adriana, infatti il lato positivo è che così in vacanza non ingrasso, pur mangiando tanto!
    Per il noleggio, io ho controllato on-line, ma comunque non rientravamo nel budget.
    Mi piacerebbe tornare in Portogallo per visitare l'Algarve, soprattutto per i paesaggi, di cui anche tu parli in maniera entusiasta, ma per questo aspetteremo di noleggiare l'auto.
    Saluti e buona serata
    Roberta
  5. DIDIADRY
    , 11/9/2008 16:53
    Ciao Roberta,
    purtroppo il noleggio auto, di solito, è più conveniente se lo effettui on-line, di solito hai dei vantaggi (ad es. il km illimitato) ..
    Complimenti per il giro che avete fatto in bus! Sicuramente avrete fatto anche molti km a piedi!.
    Adriana
  6. maiko
    , 11/9/2008 16:27
    Ciao Adriana,
    ho precisato che la macchina sicuramente offre una maggiore llibertà e ti consente di visitare anche i posti fuori dalle tradizionali rotte turistiche. Inizialmente abbiamo cercato per il noleggio, ma i prezzi erano decisamente più alti e la spesa maggiore, essendo solo in due; inoltre ci hanno sempre chiesto come garanzia la carta di credito, non ritenendo sufficiente la poste-pay. Ma non ci siamo fatti fermare e abbiamo lo stesso scelto il Portogallo come meta delle vacanze e i posti visitati sono risultati tutti bellissimi, ma sicuramente merita di ritornarci per viverlo appieno come hai fatto tu, girando in auto e lasciandosi trasportare dall'istinto!
    Saluti
    Roberta
  7. DIDIADRY
    , 11/9/2008 14:53
    Ciao Maiko,
    scusami ma ci sono altre carte oltre la carta di credito, ad es. quelle prepagate, che ti permettono di noleggiare l'auto, se poi pensi che una settimana di noleggio ti costa circa 150/180 euro e se per il viaggio siete in tre o quattro il costo è molto basso.
    Il Portogallo vale vederlo seguendo le sue strade che costeggiano l'oceano, andando nell'interno dove ci sono vigneti per la produzione del vino Porto, andando a vedere le sue falesie e l'auto è il mezzo che ti permette di vedere tutto questo.
    Poi dipende dalle scelte e da ciò che si chiede quando si va in vacanza.
    Adriana
  8. maiko
    , 11/9/2008 13:25
    Ciao,
    in due settimane abbiamo visitato Porto e Villa Nova de Gaia, Matosinhos, Guimaraes, Aveiro, Lisbona, Sintra, Cascais, Praia do Magoito, Cabo da Roca, Batalha, Alcobaca, Fatima, Obidos, il tutto girando con i mezzi pubblici: sono puntuali, pratici ed economici. Sicuramente la macchina ti offre maggiore libertà, ma per chi, come noi, non può permettersi il noleggio anche perchè non possiede una carta di credito, è fattibile lo stesso!
    Spero a breve di pubblicare il racconto e di indicarti con precisione i siti internet dove trovare informazioni e costi sui mezzi pubblici.
    Roberta
  9. Mizio61
    , 9/9/2008 14:05
    In Portogallo, come a Lisbona, ti renderai conto quanto è efficiente il trasporto pubblico. Nello specifico non posso esserti di aiuto in quanto ho noleggiato l'auto per i miei spostamenti e tenuto conto dei prezzi irrisori che applicano è una buona alternativa a treni o bus. Un consiglio, se noleggi l'auto fatti applicare la polizza assicurativa Kasko e pretendi il minimo di franchigia per eventuali danni. Così ti eviti scocciature e sorprese, come è successo a me.

    Buona vacanza.

    p.s. è il mio primo messaggio, un saluto a tutti.

    ciao
  10. Sam77
    , 2/9/2008 10:57
    ciao! sono stata in portogallo due volte, una volta in Algarve che ha dei bellissimi paesaggi, e un'altra volta ho fatto da lisbona a porto, ho affittato una macchina direttamente all'areoporto a lisbona, e non e' eccessivamente cara rispetto ad altri paesi. Ti consiglio di prendere una macchina, perche' sei sicuramente piu' libera, anche di fermarti in paesini non propriamente turistici, ma che sono il vero Portogallo. Io non parlo nessuna lingua, ma i portoghesi sono veramente disponibili e si fanno capire. Bel paese, bel viaggio, bella gente, buon cibo e buon vino.
    consiglatissimo

    Sam
  11. Marialuisade
    , 1/9/2008 12:18
    E' il mio primo mess qui...
    Adoro il Portogallo, ogni città a me ha dato un'impressione di stupore ogni volta diversa, ma per decidere quali mezzi utilizzare per visitarlo va innanzi tutto considerato per quanti giorni ci si ferma. Io ci sono stata una sola volta in auto noleggiandola a Madrid e visitando quindi anche la Spagna del nord per poi girare tutta la costa del Portogallo e rientrare in Spagna. Durata del viaggio: 20 giorni.
    I portoghesi, anche loro, non creano problemi ai turisti soprattutto e anche per quanto riguarda la lingua: è il loro senso di ospitalità sincero (non pensano solo al business!), a rendere i turisti a proprio agio. Te lo dice una supertimidona...
    Comunque, se ancora devi partire e se vai a Lisbona, non perderti una cena sull'altro lato del fiume Tago raggiungibile in traghetto (si lascia l'auto al parking): molto romanticissimo.
  12. DIDIADRY
    , 1/9/2008 11:02
    wow!!! perfetto!

    siccome diamo informazioni ritengo che queste siano il più possibile giuste, non ti pare? e poi ognuno scrive nel modo che ritiene migliore, quindi sintetico o prolisso.
    Il Portogallo lo conosco bene l'ho girato da nord a sud anche i paesini.. e i numeri in portoghese non sono poi così incomprensibili...
    quindi.... con un po' di volontà ci si capisce...
  13. dariovicenza
    , 1/9/2008 10:22
    Il mio mess precedente era molto sintetico in quanto ritengo sia molto più utile il consiglio telegrafico piuttosto che il racconto dettagliato, noioso e pesante, d'altra parte un individuo si arrichisce (metaforicamente) molto di più con le proprie esperienze che copiando quelle altrui.

    Sicuramente a Lisbona il 95% parla anche inglese, lo spagnolo (idioma completamente diverso) se anche lo parlano, ma ne dubito, non lo usano (per ragioni storiche), e lo stesso dicasi per tutto il Portogallo che vive di turismo;

    Nei paesini e villaggi dell'entroterra, se ti capita di fermarti per prendere un giornale, le sigarette, una bibita è importante avere qualche rudimento di portoghese o un piccolo dizionario, è anche vero che in linea di massima si trovano persone gentili che si fanno capire, sicuramente se chiedi una coca cola ti capiscono, ma quando ti dicono quanto costa tu rimani a guardarli. Questo ti succede in portogallo, in germania, in.............tutto il mondo

    Va meglio così?
    Buon viaggio
    dario
  14. DIDIADRY
    , 29/8/2008 17:18
    scusami dariovicenza,
    in merito alla difficoltà di farsi capire ti devo contraddire.
    E' già quattro volte che vado in Portogallo (nel post precedente mi sono dbagliata ho scritto tre) e ti assicuro che con un po' di inglese un po' di spagnolo si riesce a farsi capire benissimo.
    I portoghesi sono molto gentili e disponibili, quindi, cercano di aiutarti anche con la lingua portoghese, e poi con un vocabolario da viaggio le parole giuste si trovano.
    Ho girato luoghi non proprio turistici, ad esempio l'interno della zone vicino a Braga e verso il confine con la Spagna, ma tutto è stato sempre ok, forse hai trovato tu difficoltà... ma non è sicuramente la realtà che dici.
    Ciao.
    Adriana
  15. dariovicenza
    , 29/8/2008 17:07
    A lisbona centro o perchè no in aeroporto ci sono tanti noleggi auto a prezzi contenuti, ti assicuro che ci sono belle strade e autostrade tutte con segnaletica ben visibile.
    L'unica difficoltà è la lingua: nonostante io fossi tornato dal brasile 3 mesi prima, i primi giorni il portoghese del portogallo è incomprensibile e difficilmente (tranne nelle grandi città o zone turistiche) trovi il portoghese che parla inglese.
  16. DIDIADRY
    , 25/8/2008 19:39
    Santiago de Compostela è in Spagna.. passi la frontiera e devi aggiungere un'ora, ci sono andata quando mi sono fermata a Braga.
    Anche la costa da Lisbona verso Porto è molto bella ma anche qui occorre l'auto...