1. Che delusione il Salento.

    di , il 27/8/2005 00:00

    Innanzitutto tengo a precisare che questa mia vuol essere solo una critica costruttiva per il Salento.

    Il mare è splendido ma la recettività lascia molto a desiderare. Ho soggiornato a Castrignano del Capo presso l'Albergo Ristorante Da Rosanna, un tre stelle, solo sulla carta!! Ho trovato il sito dell'albergo in Internet e dalle foto sembrava bello,ma ahimè, giunto sul posto dopo ben 14 ore estenuanti di viaggio in auto, la delusione è stata veramente tanta!! La mia era la stanza n.15 composta da una camera da letto e un bagno. Nella camera da letto vi era un armadietto a due ante,all'interno del quale c'erano solo tre grucce, di cui due di fil di ferro, e tre cassetti, di cui uno era impossibile da aprire in quanto senza maniglie. C'era una scrivania rotta che fungeva da porta Tv vecchio di almeno 15 anni, per l'uso, però, si doveva pagare un ulteriore supplemento. Un solo comodino e una sola lampada che però non funzionava, quindi per avere luce bisognava alzarsi dal letto e

  2. Max Giann
    , 27/8/2005 00:00
    Innanzitutto tengo a precisare che questa mia vuol essere solo una critica costruttiva per il Salento.
    Il mare è splendido ma la recettività lascia molto a desiderare. Ho soggiornato a Castrignano del Capo presso l'Albergo Ristorante Da Rosanna, un tre stelle, solo sulla carta!! Ho trovato il sito dell'albergo in Internet e dalle foto sembrava bello,ma ahimè, giunto sul posto dopo ben 14 ore estenuanti di viaggio in auto, la delusione è stata veramente tanta!! La mia era la stanza n.15 composta da una camera da letto e un bagno. Nella camera da letto vi era un armadietto a due ante,all'interno del quale c'erano solo tre grucce, di cui due di fil di ferro, e tre cassetti, di cui uno era impossibile da aprire in quanto senza maniglie. C'era una scrivania rotta che fungeva da porta Tv vecchio di almeno 15 anni, per l'uso, però, si doveva pagare un ulteriore supplemento. Un solo comodino e una sola lampada che però non funzionava, quindi per avere luce bisognava alzarsi dal letto e