1. TE LO DO IO IL BRASILE by Mirkao

    di , il 26/8/2005 00:00

    Sapete perche si dice.... Se amate viaggiare dovete lasciare il Brasile per ultimo!!! ..

    A mio parere perche dal momento che lo conoscerete sarete colti da una "malattia" particolare LA SAUDADE.

    La Saudade è quella voglia di brasile e come una forza che attanaglia il vostro cuore se rimanete lontani da questo per molto tempo:

    Per iniziare ecco i miei consigli principali per prepararvi ad un viaggio per conoscere il Brasile:

    ... Porta con te solo l’indispensabile,

    Metti in valigia vestiti leggeri e colorati;

    Lascia a casa cappotti, scarpe costose e libri di lettura – non avrai tempo -.

    Per conoscere il Brasile ...

    Apri bene gli occhi e sveglia tutti i sensi,

    Perché tutto è esuberanza.

    Per conoscere il Brasile ...

    Lasciati cullare dalla musica: infuso d’indio e afro con condimenti europei,

    Tuffati nelle sue acque cristalline

    E sdraiati con pigrizia su una spiaggia di sabbia bianchissima, all’ombra di un albero da cocco, conosci le sue fazendas, grotte, laghi,

  2. Mirkao G
    , 26/8/2005 00:00
    Sapete perche si dice.... Se amate viaggiare dovete lasciare il Brasile per ultimo!!! ..
    A mio parere perche dal momento che lo conoscerete sarete colti da una "malattia" particolare LA SAUDADE.
    La Saudade è quella voglia di brasile e come una forza che attanaglia il vostro cuore se rimanete lontani da questo per molto tempo:
    Per iniziare ecco i miei consigli principali per prepararvi ad un viaggio per conoscere il Brasile:
    ... Porta con te solo l’indispensabile,
    Metti in valigia vestiti leggeri e colorati;
    Lascia a casa cappotti, scarpe costose e libri di lettura – non avrai tempo -.

    Per conoscere il Brasile ...
    Apri bene gli occhi e sveglia tutti i sensi,
    Perché tutto è esuberanza.

    Per conoscere il Brasile ...
    Lasciati cullare dalla musica: infuso d’indio e afro con condimenti europei,
    Tuffati nelle sue acque cristalline
    E sdraiati con pigrizia su una spiaggia di sabbia bianchissima, all’ombra di un albero da cocco, conosci le sue fazendas, grotte, laghi,