1. Coast to coast USA al contrario, in 6 + il cane!

    di , il 27/6/2008 15:16

    Il nostro viaggio si svolgerà dal 3 al 29 agosto 2008 ed è stato studiato apposta per la pensione di mio padre che, fin da quando era bambino leggeva Tex e sognava di vedere l'America.

    Il nostro viaggio si struttura in questo modo: 3 giorni a San Francisco + noleggio camper dal 6 al 25 + rilascio camper a New York e visita fino al 29!

    Quindi la mia domanda è ...se io avessi un notebook con me e mi potessi collegare alla rete, potrei prenotarmi il campeggio della città dove arriviamo il giorno dopo senza perforza dovermi fermare a fare colazione in un'internet point e quindi rallentare il viaggio!

    Perciò volevo chiedere a tutti i viaggiatori informazioni per quanto riguarda la copertura wireless negli stati uniti, se qualcuno di voi ha già usato questo metodo o se si è semplicemente arrangiato chiedendo ai vari campeggi la sera stessa?

    Inoltre volevo sapere se i campeggi in USA sono poco più di aree di sosta come mi è capitato di vedere in alcuni film (vedi RV Park con Robin Willi

  2. ede@dvd
    , 27/6/2008 15:16
    Il nostro viaggio si svolgerà dal 3 al 29 agosto 2008 ed è stato studiato apposta per la pensione di mio padre che, fin da quando era bambino leggeva Tex e sognava di vedere l'America.
    Il nostro viaggio si struttura in questo modo: 3 giorni a San Francisco + noleggio camper dal 6 al 25 + rilascio camper a New York e visita fino al 29!
    Quindi la mia domanda è ...se io avessi un notebook con me e mi potessi collegare alla rete, potrei prenotarmi il campeggio della città dove arriviamo il giorno dopo senza perforza dovermi fermare a fare colazione in un'internet point e quindi rallentare il viaggio!
    Perciò volevo chiedere a tutti i viaggiatori informazioni per quanto riguarda la copertura wireless negli stati uniti, se qualcuno di voi ha già usato questo metodo o se si è semplicemente arrangiato chiedendo ai vari campeggi la sera stessa?
    Inoltre volevo sapere se i campeggi in USA sono poco più di aree di sosta come mi è capitato di vedere in alcuni film (vedi RV Park con Robin Willi