1. SHARM 23 luglio 2005

    di , il 10/8/2005 00:00

    Vorrei ringraziare anche qui le persone fantastiche del villaggio Valtur a Sharm..che in occasione della barbarie del 23 luglio, nonostante fossero le prime ad essere preoccupate, ci hanno aiutato a capire, aiutato a piangere, a cercare chi mancava all'appello in quella terribile notte, e anche aiutato a ridere, dopo, perchè come dice stefano, capo villaggio, "un giorno senza sorriso è un giorno perso". Hanno sostenuto tante persone, sono diventati nostri amici e hanno mandato avanti un villaggio CON IL CUORE nonostante avessero la morte dentro e tanta voglia di piangere. Grazie di cuore a tutta l'equipe, al capo villaggio, al personale egiziano che ci ha fatto capire quanto eravamo importanti per loro..

  2. Anna Guarneri
    , 10/8/2005 00:00
    Vorrei ringraziare anche qui le persone fantastiche del villaggio Valtur a Sharm..che in occasione della barbarie del 23 luglio, nonostante fossero le prime ad essere preoccupate, ci hanno aiutato a capire, aiutato a piangere, a cercare chi mancava all'appello in quella terribile notte, e anche aiutato a ridere, dopo, perchè come dice stefano, capo villaggio, "un giorno senza sorriso è un giorno perso". Hanno sostenuto tante persone, sono diventati nostri amici e hanno mandato avanti un villaggio CON IL CUORE nonostante avessero la morte dentro e tanta voglia di piangere. Grazie di cuore a tutta l'equipe, al capo villaggio, al personale egiziano che ci ha fatto capire quanto eravamo importanti per loro..