1. Argentina da Giugno a Settembre

    di , il 22/6/2008 03:18

    ...per chi dice che in Argentina non si va ad Agosto.... Ecco 3 buoni motivi per cambiare idea:

    1) Da giugno a settembre è la stagione delle Balene! è solo in questo periodo infatti che in Argentina, nella Patagonia Atlantica, è possibile vedere da vicino questi staordinari e giganteschi cetacei che sostano nell'area di Penisola Valdès per riporodursi, prima di ripartire per il loro viaggio misterioso lungo gli Oceani.

    2) Nel Nord dell'Argentina NON FA FREDDO ad agosto!! Sfatiamo il mito. E' vero che le stagioni sono invertite ma l'Argentina è un Paese immenso (dal Tropico del Cancro fino quasi all'Antartide) perciò se andate a Nord vi avvicinate all'equatore e non avete freddo... Da vedere, nel Nord-Est, le Cascate Iguzù, maestosa espressione della forza naturale, in un contesto di selva tropicale... Sono le cascate più belle e straordinarie del Mondo! Emozione da non perdere! Nel Nord-Ovest viaggiare alla scoperta delle tradizioni andine precolombiane in un paesaggio as

  2. Silvietta75
    , 22/6/2008 03:18
    ...per chi dice che in Argentina non si va ad Agosto.... Ecco 3 buoni motivi per cambiare idea:
    1) Da giugno a settembre è la stagione delle Balene! è solo in questo periodo infatti che in Argentina, nella Patagonia Atlantica, è possibile vedere da vicino questi staordinari e giganteschi cetacei che sostano nell'area di Penisola Valdès per riporodursi, prima di ripartire per il loro viaggio misterioso lungo gli Oceani.
    2) Nel Nord dell'Argentina NON FA FREDDO ad agosto!! Sfatiamo il mito. E' vero che le stagioni sono invertite ma l'Argentina è un Paese immenso (dal Tropico del Cancro fino quasi all'Antartide) perciò se andate a Nord vi avvicinate all'equatore e non avete freddo... Da vedere, nel Nord-Est, le Cascate Iguzù, maestosa espressione della forza naturale, in un contesto di selva tropicale... Sono le cascate più belle e straordinarie del Mondo! Emozione da non perdere! Nel Nord-Ovest viaggiare alla scoperta delle tradizioni andine precolombiane in un paesaggio as