1. Viaggiare col "terrore"

    di , il 30/7/2005 00:00

    Ciao a tutti gli amici viaggiatori.

    Volevo un vostro pensiero sul condizionamento, che i recenti e tragici attentati di Londra e Sharm stanno portando sulla nostra quotidianità,che per viaggiatori incalliti significa anche essere condizionati nelle scelte di mete stupende,Nord Africa e Medio Oriente in primis.

    Grazie in anticipo per le vostre considerazioni.

    Enrico.

  2. Enrico Persia
    , 30/7/2005 00:00
    Ciao a tutti gli amici viaggiatori.
    Volevo un vostro pensiero sul condizionamento, che i recenti e tragici attentati di Londra e Sharm stanno portando sulla nostra quotidianità,che per viaggiatori incalliti significa anche essere condizionati nelle scelte di mete stupende,Nord Africa e Medio Oriente in primis.
    Grazie in anticipo per le vostre considerazioni.
    Enrico.