1. Esperienza erasmus a Stoccolma

    di , il 29/7/2005 00:00

    Ciao a tutti,

    Mi chiamo Simone ho 22 anni e sono italiano. Sono uno studente di ingegneria civile nella facoltà di ingegneria di Ancona, ma non mi stòp per laureare, ho avuto qualche incidente di percorso.

    Mi piacerebbe tanto fare una esperienza erasmus a Stoccolma perchè sono molto affascinato dalla Svezia, dovrebbe essere un paese stupendo!!!!!

    Sarei grato se qualcuno che ha già fatto questa esperienza mi potesse contattare per scambiare informazioni, Cmq sia lo faccio anche per conoscere qualcuno e scabiare delle ideee.

    CIAO, RISPONDETE!!!!!!

  2. Flavio 11
    , 30/8/2005 00:00
    Ciao,
    questa estate ho trascorso qualche giorno a Stoccolma, e voglio offrire a chi è interessato un consiglio per spendere poco ed entrare a contatto con il vero spirito della Svezia. Dovete assolutamente visitare l'arcipelago di Stoccolma!Attenzione però, diffidate dei battelli "Sightseeing", perchè costano molto, circa 120 corone (pari a circa 12 euro) per un'ora di escursione e vi faranno vedere al massimo un paio di isole. Vi consiglio, invece di prendere uno dei battelli di linea che partono dalla banchina vicina al Museo Nazionale (dalla parte opposta alla banchina utilizzata dai battelli sightseeing, la banchina di cui parlo è riconoscibile per i display elettronici disposti in fila). Io ne ho preso uno con destinazione Husaro, un'isoletta che si trova in mare aperto ed ho fatto un'escursione indimenticabile. Miriadi di isolette, con casette tipiche ..... spettacolare!!! L'escursione è durata 6 ore (3 ore per arrivare ad Husaro 3 per tornare a Stoccolma). La condizione per risparmiare è che non bisogna fare scalo in una delle isolette, altrimenti il prezzo per fare ritorno può anche raddoppiare. Io credo proprio che non avrete voglia di scendere dalla motonave. Comunque per chi fosse interessato, nelle numerose isole in cui si fa scalo vi sono anche degli ostelli della gioventù. Gli itinerari sono diversi per lunghezza e durata, l'arcipelago è molto vasto, ma il rapporto prezzo/qualità dell'escursione è di sicuro da preferire a quella dei sightseeing.
    Un altro consiglio è quello di visitare il Museo della nave "Vasa", davvero molto bello. E'stato costruito attorno ad un galeone costruito nel '600, mai visto niente di simile, non potete perdervelo, prezzo circa 6-8 euro. Informatevi sull'orario del video in lingua Italiana. Non dimenticate di portare con voi la carta studenti, per risparmiare un pò sul prezzo.
    Ciao!
  3. Enrico Rossi
    , 29/8/2005 00:00
    io a gennaio partirò x uppsala in erasmus 6 mesi...silvia (intendo la ragazza della prima risposta) puoi contattarmi via mail così mi spieghi un po di cose se non ti scoccia..
  4. Silvia Rossi 2
    , 15/8/2005 00:00
    Ciao Simone! Io ho fatto 3 mesi di Erasmus a Uppsala, una citta' universitaria una cinquantina di km a nord di Stoccolma, ed e' stato MERAVIGLIOSO!Ti consiglio vivamente di andare, la Svezia e' stupenda e sono super-organizzati, non c' e' paragone con l' universita' italiana. E' un' esperienza imperdibile da tutti i punti di vista, sia per quanto riguarda lo studio (da non sottovaluare il peso che l' Erasmus ha sul CV!) sia per quanto riguarda la tua crescita personale, ti consiglio senza dubbio di partire! Se vai in inverno vestiti pesante, come da noi in alta montagna (freddo secco e molto vento), e tieni conto che e' un paese molto caro, la misera borsa che ti daranno bastera' appena a coprire le spese vive... Un grande in bocca al lupo! Silvia
  5. Turista Anonimo
    , 12/8/2005 00:00
    Premesso che i progetti Erasmus e Socrates finiscono puntualmente ai parenti dei professori , spesso neanchè iscritti all'università... infatti ho conosciuto un 14enne a Londra con una borsa di studio Erasmus per completamento tesi di laurea ??????????
    Se sei cosi brava da lavorarti "le parti basse" del prof per ottenere una borsa di studio sappi che non è tutto rose e fiori come dice qualcuno.
    Io ho fatto 6 mesi di Erasmus a Barcellona , ed è tutto il contrario del film "L'appartamento spagnolo" (che cagata di film , irrealeeeeeee ).
    Tutti i giorni all'università a studiare e la sera a fare il cameriere per pagarmi l'affitto.
    Tanto sudore e sacrificio. Le discoteche e le donne spagnole l'ho viste solo in cartolina....
  6. Elena 76
    , 8/8/2005 00:00
    Ciao Simone,
    sono stata per 7 mesi a Stoccolma grazie ad una borsa di studio un pò più "sostanziosa" del misero contributo Erasmus, insieme a 2 amici che invece facevano l'Erasmus.
    Stoccolma è una città magica sia d'inverno che d'estate. In effetti d'inverno il pomeriggio dura veramente poco: all'inizio io mi sentivo un pò sfasata perchè alle 5 del pomeriggio era buio pesto, ma poi come a tutto ci sa fà un pò l'abitudine. La vita studentesca è molto bene organizzata, conoscerai tante persone (se hai voglia di farlo, chiaramente) ed avrai dei bellissimi ricordi. Da gennaio in poi in genere Stoccolma è molto fredda (anche -20°) ma con un bel giubbotto, sciarpa e guanti isolanti si esce tranquillamente anche di sera.
    All'inizio in genere ci sono molte iniziative per gli studenti stranieri (feste, gite organizzate, serate a tema, ecc.) durante le quali avrai modo di conoscere gente e di far nascere nuove amicizie.
    Parti a mente aperta e pieno di entusiasmo e vedrai che bello!!!!!
    Se hai bisogno di qualcosa, scrivi pure!

    Hej då
    Elena
  7. Turista Anonimo
    , 6/8/2005 00:00
    ero io, daniela
    volevo dirti che ho molti amici svedesi e sono persone stupende. inoltre come erasmus ti troverai di certo a frequentarne tanti altri.. i popoli nordici si sanno godere la vita.. e la svezia è stupenda.
  8. Turista Anonimo
    , 6/8/2005 00:00
    Ciao
    io non l'ho fatto a stoccolma, ma in germania, ad Aachen.
    Io ti dico: per nessun motivo al mondo devi rinunciare a questa esperienza.
    Vai sicuro.
  9. Betty 13
    , 4/8/2005 00:00
    Due estati passate sono stata a Stoccolma perchè vincitrice di una borsa di studio per tesi all'estero. Il mio soggiorno è stato dal primo di luglio a metà novembre, attraversando quindi la stagione calda, bellissima, rigogliosissima e con tanta, troppa luce, ma anche la stagione fredda, quanto meno fredda per me, grigia e buia. Se ci ritornerei?? Correndo, anche domani ne avessi l'opportunità. Per ulteriori info e specifiche della città puoi contattarmi al mio indirizzo.
    Betty
  10. Primrose
    , 3/8/2005 00:00
    Io partirei ad occhi chiusi!!!
    Sono stata in Erasmus l'anno scorso in Gran Bretagna ed è stata un'esperienza favolosa! La soddisfazione che ti da fare un'esperienza del genere è indescrivibile!!!
    Per quel che riguarda la Svezia non ci sono mai stata ma sono stata in Danimarca e me ne sono innamorata!!Seconndo me non pensarci due volte...vai e basta!! In bocca al lupo!!
  11. Turista Anonimo
    , 2/8/2005 00:00
    Sì, deve essere affascinante la Svezia, concordo. Ma quanto tempo ci starai? Avevo contatti con una pen friend svedese (potresti cercarne una anche tu, problemi con l’inglese non penso tu ne abbia), mi diceva che è tristissimo e deprimente vivere per buona parte dell’anno con pochissime ore di luce, è OK ma per una breve vacanza, viverci non è tanto bello (parole sue). Non ti sto scoraggiando ad andare, sia chiaro, un’esperienza del genere deve essere fantastica, io non ci sono mai stato, riporto solo quanto mi è stato detto.

    In bocca al lupo
    Ciao
  12. Simone Flora
    , 29/7/2005 00:00
    Ciao a tutti,
    mi chiamo Simone ho 22 anni e sono italiano. Sono uno studente di ingegneria civile nella facoltà di ingegneria di Ancona, ma non mi stòp per laureare, ho avuto qualche incidente di percorso.
    Mi piacerebbe tanto fare una esperienza erasmus a Stoccolma perchè sono molto affascinato dalla Svezia, dovrebbe essere un paese stupendo!!!!!
    Sarei grato se qualcuno che ha già fatto questa esperienza mi potesse contattare per scambiare informazioni, Cmq sia lo faccio anche per conoscere qualcuno e scabiare delle ideee.
    CIAO, RISPONDETE!!!!!!