1. Londra oggi

    di , il 29/7/2005 00:00

    Ciao a tutti.Chi mi da informazioni sulla situazione a Londra??Dovrei partire il 10 Agosto....Ma mi stanno facendo spaventare.....Chi sa qualcosa di reale???Silvana

  2. utente_deiscritto_145993
    , 1/9/2005 00:00
    Io sono tornata da Londra il 22/08, devo dire che dopo tutte le notizie negative e pessimistiche che ci siamo sorbite dai TG italiani mi aspettavo un "clima" diverso, invece era tutto tranquillo a parte i controlli degli zaini per entrare nei luoghi d'attrazione.. Per spostarci abbiamo usato la metrò quasi sempre e, a parte il sabato e la domenica è sempre stata piena,come del resto gli autobus.Non c'è stato un momento in cui non ci siamo sentiti tranquilli. Partite pure con serenità.
  3. Stefania Stefanini
    , 1/9/2005 00:00
    Sono tornata da Londra il 24/08/05 e la situazione l'ho trovata tranquilla. E' piana di turisti e sopratutto piena di vita. L'ho visitata ai primi giorni a piedi dato che ho prenotato un hotel vicino a Victoria Station e gli ultimi giorni anche noi abbiamo utilizzato il biglietto giornaliero che e' conveniente. Non ho mai preso la metropolitana anche perche' a noi piace vedere la vita che si svolge in citta'.
    A proposito alla fine il mio fidanzato e' partito con me, soprattutto quando ha capito che non avrei rinunciato alla vacanza e che comunque lui avrebbe dovuto pagare la sua meta'. All'inizio era impaurito poi con l'andare dei giorni non ci ha piu' pensato ed e' stato contento di non avere rinunciato a niene.
    Un consiglio che voglio darvi e di stare attenti alle prenotazioni con i siti internet quanto non vi addebitano subito l'importo pattuito ma vi dicono che la carta di credito serve solo a garanzia per addebitarvi una notte se cancellate il viaggio.
    Vi spiego cio' che mi e' successo. Ho una prenotazione al Blair Victoria Hotel per 7 notti compreso prima colazione e tasse ad € 608,00. In hotel mi hanno pero' addebitato € 683,00. Purtroppo aveva gia' effettuato la transazione con la mia carta, non sapendo come comportarmi ho comunque firmato la ricevuta. Ho chiesto spiegazioni e mi hanno risposto che sono spese che gli addebita la banca e che avrei pagato € 608,00 solo on cash. Mi sono incavolata ma l'addebito era stato fatt. Adesso sto aspettando notizie dalla
    ditta del sito internet che nel frattempo mi ha riferito che hanno molti problemi con gli hotel a Londra. Qualcuno puo' darmi un consiglio su cosa fare? Stefania
  4. Turista Anonimo
    , 1/9/2005 00:00
    Ri-ciao a tutti...
    io sono tornata domenica sera da Londra!! Fantastico!! ecco cosa posso dire!! come città mi è molto piaciuta (anche se devo ammettere che al primo posto nel mio cuoricino c'è ancora Paris!!), ma mi è piaciuta molto di più la gente... sono ancora entusiasta delle mie serate in Soho ... e del sabato pom in Oxford Str.!!! Londra mi ha fatto una stranissima sensazione... libertà a 360°!!! E gli attentati... sono solo un brutto ricordo, una vigliaccata, una vergona!!!
  5. Turista Anonimo
    , 1/9/2005 00:00
    Ciao a tutti.
    Siamo tornati pochi giorni fa da Londra precisamente lunedì 29 agosto.
    Gente a mio parere Londra non è affatto blla come dico in tanti, ma IPER BELLISSIMAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA, STUPENDA, AFFASCINANTE, etc etc etc. L'unica pecca è che si mangia da schifo.
    Siamo stati 7 giorni io e la mia ragazza e non abbiamo affatto mangiato bene, anche se siamo andati diverse volte nei migliori ristoranti.
    Non c'è stata una parte di Londra che non mi sia piaciuta, tutto era fantastico, forse un pò Camden Town non è stato il massimo ma anche li Londra aveva il suo lato interesante.
    Un grandissimo complimento agli inglesi per il rispetto che hanno per la loro stupenda città e la natura, e poi che dire della "tube" a mio parere non esiste un mezzo più efficente e veloce di questo. In pochi minuti ci spostavamo da una zona all'altra di Londra, e poi era semplicissimo e divertente prendere la tube. Credevo prima di partire che fosse abbastanza complicato spostarsi, e invece anche i bambini lo sanno fare. Oggi penso ancora a quei bellissimi momenti trascorsi con la mia fidanzata, e mi sento un po triste. Gente chi non è stato a Londra non sa cosa si perde, l'organizzazione e studiata nei minimi particolari e li non si fa distinzione di razza, religione o altro, li tutti sono uguali e ciò è veramente meraviglioso.
    Ah costa da morire Londra, ma ne vale la pena spendere tutto, ma proprio tutto eh. Noi in 7 giorni abbiamo speso 1.750,00 soldi benedetti perchè mi hanno lasciato bellissimi ricordi.
    Ah Harrod's no comment. Li si ferma il mondo, non esistono parole per descriverlo.
    Non posso raccontare tutto ci vorrebbe un mese e poi è solo un'invito a visitarla a chi non c'è stato.
    Gente Londra è sicura e non fatevi suggestionare dal problema terrorismo. Noi ci siamo stati eppure talmente che hanno superato in fretta quel disgraziato trauma non ci pensavamo neppure ad essere prudenti.
    BY BY LONDON.
  6. Turista Anonimo
    , 31/8/2005 00:00
    Sono tornato da Londra (sono quello che ha partecipato a questo forum e che partiva con i bambini) e posso tranquillizzare chiunque voglia partire che nelle capitale inglese è tutto tranquillo.
    Noi per non prendere la metro abbiamo optato per la tessera giornaliera ai bus, che oltre ad essere economica come scelta offre la possibilità di vivere meglio la città offrendo la possibilità di far diventare un'escursione ogni viaggio.
    Partite con serenità.
  7. Mariarita Dantoni
    , 24/8/2005 00:00
    Ciao sono a Londra da 13 agosto e sto frequentando un corso, la citta' e' magica ed auguro a tutti di venirci, bandendo tutti i pregiudizi che mi avevano propinato in Italia sulla pulizia e sul mangiare. Ovviamente e' tutto soggettivo, ma vale la pena di affrontare tutto per ammirare questo posto meraviglioso ricco di cultura e di persone simatiche.
  8. Stefania 24
    , 23/8/2005 00:00
    Ciao a tutti, sono stata a Londra dal 31 luglio al 3 agosto con mia figlia di dodici anni, avevo prenotato pima degli attentati
    ma spronata da mia figlia sono partita ugualmente, anche perche' se dobbiamo farci intimorire da persone (BESTIE) come quelle la vita e' finita. Abbiamo fatto una vacanza bellissima, abbiamo usato i bus rossi a due piani senza timore , la vita a Londra continua e non si sente nella citta' e nella gente la paura, il terrore che ci fanno vivere tutti i giorni con le notizie della tv. Io consiglio a tutti di partire.A maggio ero in Mar Rosso proprio al Gazahala Hotel , io adoro il Mar Rosso ci sono stata 5 volte e non sara' quello che e' successo che mi fermera' ci ritornero' ancora perche' la vita continua e l'unica maniera per sconfiggere il terrore e' l'indifferenza nei confronti degli attentatori e della loro politica.ciao
  9. Daniela Williams
    , 23/8/2005 00:00
    Ciao,
    abito a Roma in un monolocale alla Garbatella: 1 stanza con divano letto, un bagno, angolo cottura e un bel balconcino pieno di piante. La casa si trova a 5 minuti a piedi dalla fermata della metropolitana, vicino alla Piramide e alla basilica di S. Paolo. Devo recarmi a Londra per lavoro nel mese di Novembre e sto cercando un monolocale per uno scambio (preferibilmente zona 1).
    Daniela


    Hi,
    I live in a studio apartment in Rome: 1 room (sofa bed), 1 bathroom, kitchenette and a nice green balcony. The house is 5 minutes walk from the B line underground station Garbatella (just 3 stops from the Colosseum!!!), close to the Pyramid and St.Paul's church.
    I would like to exchange my studio apt. whith one in London (preferably zone 1) for November 2005 only.
    Daniela
  10. Turista Anonimo
    , 16/8/2005 00:00
    Londra mi è rimasta nel cuore e varie volte ho avuto idea di tornarci.
    Devo però ammettere che adesso ho una paura fortissima dell'aereo, della metropolitana e di andare tranquillamente in giro.
    La paura devo essere onesta non è più solo nel tornare a Londra... è un po' per tutto adesso.
    Sono andata al concerto degli U2 a Roma luglio e non mi sentivo al sicuro.
    Insomma i terroristi su di me hanno ottenuto il loro effetto desiderato: spargere terrore e fare vivere male le cose che dovrebbero essere normali come godersi dei bei viaggi!!!
    Mi sono rimaste nel cuore sia Londra che Sharm... chissà se ci tornerò!

    buon viaggio a tutti quelli che sono fatalisti e che non la danno vinta agli altri.... BEATI VOI
  11. Francesco Pirrone
    , 16/8/2005 00:00
    ciao a tutti,
    sono appena tornato da Londra dopo avere vissuto li per 6 anni.
    ogni giorno di questi 6 anni ho visto una cosa nuova, Londra ti sorprende ogni momento.

    a proposito delle bombe, ero sulla tube l'8 luglio. non fatevi mettere paura da questi sciacalli, non fateli vincere.

    buoni viaggi a tutti
  12. Paola Sabbi
    , 11/8/2005 00:00
    x Carlo.
    A proposito di prenotazioni online con Expedia.
    Non ho proprio fatto una ricerca comparativa in rete, un amico ha utilizzato questa agenzia e tutto é andato bene.
    Diffido un po' dei prezzi troppo bassi, sapendo che Londra é notoriamente una città piuttosto cara, ho scelto una via di mezzo (alla mia portata di tasche) .Per farla breve:
    volo di linea british, 6 giorni in in hotel centrale con colazione il tutto per 2 persone, tot. 1145 euro. Mi sembrava un prezzo abbordabile. Non trovi?
    Se poi hai qualche dritta, fammi sapere che la prossima volta
    cambio agenzia. Salutoni Paola
  13. Mariarita Dantoni
    , 11/8/2005 00:00
    Io partirò il 13 agosto ed ormai non c'è più molto tempo per farsi delle domande, credo che le notizie su possibili altri attentati si susseguiranno ancora, ma a Roma non mi sento più tranquilla vista la situazione dei controlli alle stazioni. Mi rendo conto di avere un atteggiamento un poò fatalista, ma è ilmio modo di reagire e lottare in questi momenti di crisi per la fiducia collettiva.
  14. Turista Anonimo
    , 11/8/2005 00:00
    X paola s.
    Ho prenotato online anche io.
    EXPEDIA a parità di albergo è quello che lo vende al prezzo + alto. Fatti un giro in rete sicuramente risparmierai.
  15. Turista Anonimo
    , 9/8/2005 00:00
    Grazie a tutti. Ho letto i vostri messaggi e ora mi sento piu' incoraggiata a partire. Dopo tanto tempo , io e mio marito per il nostro 25.mo anno di matrimonio, abbiamo deciso di andare una settimana a Londra. Lui non ci è mai andato, i miei ricordi di Londra invece, risalgono a ben trenta anni fa, quando ero studente. Certo i fatti gravissimi mi hanno molto scossa... in piu' sono una ansiosa per natura. Ho anche paura di volare, ma volo lo stesso!!
    Avete tutti ragione: é impensabile pensare di chiudersi in casa..... tanto a Roma, la mia città, si rischia ancora di piu'.
    Qualcuno di voi ha già prenotato viaggi con Expedia?
    Ho trovato assolutamente comodo il fatto di poter comprare un pacchetto vacanze seduta al mio computer:
    Per noi, pero' é un po' insolito e non so cosa aspettarmi.
    Buone vacanze a tutti Paola
  16. letta1973
    , 9/8/2005 00:00
    Ciao a tutti... io partirò il 25 agosto...
    sinceramente non mi sono neppure posta il problema, io a Londra ci voglio andare, punto e basta!! Oggi come oggi non ha molto senso avere paura a Londra e sentirsi al sicuro a Roma, Milano, Torino.....
    Spero tanto di rimanere incantata da questa città... e dallo spirito degli inglesi...che sto ammirando sempre più!
    Non me la sento di porre delle barriere alla mia voglia di conoscere il mondo...
    buon viaggio a tutti!!
    Paola