1. Ci ritornerei? Perche?

    di , il 25/7/2005 00:00

    Molte volte si torna da un viaggio ed il pesiro è quello di dire un giorno ci devo tornare, ma poi negli anni seguenti le mete cambiano: Quanti di voi hanno fatto lo stesso viaggio piu volte? perchè la stessa meta? Cosa vi ha spinto a tornare in un posto gia visto? buona conversazione

  2. Turista Anonimo
    , 1/9/2005 00:00
    ve|nù|sto
    agg.
    LE bello, pieno di grazia e leggiadria: a cui Cristo le clavi | raccomandò di questo fior v. (Dante) | estens., di stile, elegante, armonioso
    ***************************************
    ottimo consiglio Piero, ecco un poco di fantasia.
  3. Turista Anonimo
    , 1/9/2005 00:00
    Un consiglio per tutti coloro che entrano nerl forum per non parlare di viaggi:
    "Quando di notte soffrite d' insonnia prendete dei lassativi.
    Non dormite lo stesso, ma almeno avete qulche cosa da fare."
  4. Turista Anonimo
    , 1/9/2005 00:00
    venusto???????????????????????????????????
  5. Turista Anonimo
    , 1/9/2005 00:00
    venusto???????????????????????????????????
  6. Turista Anonimo
    , 1/9/2005 00:00
    ripeto:
    CAMBIA LIBRI DI TESTO/ENCICLOPEDIA!!
    6 VENUSTO CON LE TUE BATTUTE DI 30 ANNI FA
  7. Turista Anonimo
    , 31/8/2005 00:00
    la traduzione in italiano dell'intervento qui sotto?
  8. Turista Anonimo
    , 30/8/2005 00:00
    6 riuscito a dare aria ai denti ma hai perso un'ottima occasione per stare zitto. Magari se quello si AC ti avesse detto di non averla comprata a 200 e qui a 800 lo avresti conssiderato Pirla. Cmq hai dimostrato di non avere pensieri tuoi, troppe frase fatte, ke c'entra amare gli animali? Kambia anche la battuta sull'enciclopedia, nike, nestlè, frutteria (???). Per essere umili occorre sapersi vergognare, io lo sto facendo rispondentoti, ma non mi posso trattere dallo scrivere che la differenza tra 200 a 800 sono almeno 300 di dazi e 200 della distribuzione ed il resto perchè ti guardano e ti fanno fesso!!!
    p.s. OK porgere l'altra guancia, ma di cxlx metti il tuo!
  9. Turista Anonimo
    , 30/8/2005 00:00
    6 riuscito a dare aria ai denti ma hai perso un'ottima occasione per stare zitto. Magari se quello si AC ti avesse detto di non averla comprata a 200 e qui a 800 lo avresti conssiderato Pirla. Cmq hai dimostrato di non avere pensieri tuoi, troppe frase fatte, ke c'entra amare gli animali? Kambia anche la battuta sull'enciclopedia, nike, nestlè, frutteria (???). Per essere umili occorre sapersi vergognare, io lo sto facendo rispondentoti, ma non mi posso trattere che la differenza tra 200 a 800 sono almeno 300 di dazi e 200 della distribuzione ed il resto perchè ti guardano e ti fanno fesso!!!
    p.s. OK porgere l'altra guancia, ma di cxlx metti il tuo!
  10. Turista Anonimo
    , 28/8/2005 00:00
    Caro Luca, non sono un moralista da tastiera.
    Sono semplicemente un volontario che lavora nella riabilitazione delle ex prostitute e vedo le cose con i miei occhi.
    Comunque finiamo qua la discussione perchè forse non ci capiamo bene e comunque ti dò ragione sul discorso della nestlè, nike ect...
    TORNIAMO A PARLARE DI VIAGGI
    TORNIAMO A PARLARE DI VIAGGI
  11. Turista Anonimo
    , 26/8/2005 00:00
    Oddio ... ci mancava solo il moralista da tastiera !!!!
    Per favore non parliamo di sfruttamento della debolezza altrui perchè bisogna aprire una enciclopia.
    Scommetto che te in vita tua non hai mai comprato scarpe della Nike o prodotti Nestle...
    E non sei mai andato in frutteria a prendere il raccolto dei poveri immigrarti sfruttati...
    Pensate che un mio amico che fa parte di "azione cattolica" mi raccontava che quando è andato a Bali ha fatto scalo Taiwan per comprarsi la videocamera a 200 euro quando qui l'avrebbe pagata 800 ... se non è turismo sessuale questo !!! (ops turismo commerciale... vabbè sempre sulla pelle dei bambini poveri ... non cambia nula)...
    E poi con quale presunzione si può dire che uno che si droga (farsi una canna vuol dire drogarsi?? ahahaha) è una persona vuota schifosa ??? ma vergognati

    DOPO L'ULTIMO INTERVENTO ... PIU CONOSCO GLI UOMINI E PIU AMO GLI ANIMALI
  12. Turista Anonimo
    , 26/8/2005 00:00
    X ANTONIO

    TU VAI CON LE PROSTITUTE E TI SENTI BUONO NELL'ANIMO???
    MA LO SAI CHE FINANZI UN MERCATO DOVE LE RAGAZZE VENGONO PICCHIATE,VIOLENTATE,MINACCIATE E SUBISCONO QUALSIASI TIPO DI VIOLENZA FISICA E PSICOLOGIA!!!
    TU 50 ANNI FA SARESTI STATO UN NAZISTA VISTO CHE NON TE NE FREGA NIENTE DELLA SOFFERENZA ALTRUI.
    COMUNQUE SE SEI UNO CHE SI DROGA E VAI CON LE PROSTITUTE QUALCHE PROBLEMA CE L'HAI, SEI IL CLASSICO UOMO SENZA FUTURO CON UNA DEBOLEZZA D'ANIMO INCREDIBILE.
    MI FAI SCHIFO
  13. Turista Anonimo
    , 26/8/2005 00:00
    Per Maria:
    sai qual'è il problema di giustificare la propria chiusura di vedute? Il fatto che sia giusto perché lo dice la religione! Vorrei fare una considerazione: la religione di qualsiasi ordinamento o credenza (forse non tutte ma per la maggiore) non dovrebbe insegnare e quindi formare persone dedite alla tolleranza, alla fratellanza e la beneficenza, come nel vangelo non so in che capitolo o nr. di canto Gesù diceva- e cito ciò perché chi è 'cattolico' dovrebbe saperlo!!!visto che si professa portante avanti tali credenze e teorie-prima di guardare la pagliuzza che c'è negli occhi altrui, guarda la trave che c'è nei tuoi di occhi. Il fatto che si sia credenti cattolici religiosi non giustifica la non tolleranza verso le persone che la pensano diversamente, il disprezzo verso tali e il giudizio. Chi ci dà diritto di dire che ciò che facciamo noi, solo perché CREDIAMO che sia secondo i canoni religiosi sia giusto, debba essere necessariamente condannato. Ma abbiamo dimenticato di quanti, e quali peccati, e brutture si è macchiata la chiesa nel corso della storia ...e scusa ma odio e intolleranza proprio non venivano professate da Gesù, che sai bene fu crocifisso proprio perché era un diverso. Allora penso che il tuo, come quello di molti altri sia l'atteggiamento dei tiranni che lo condannarono, solo che voi vi nascondete dietro la giustifica che sia stato detto o scritto dai portatori della dottrina religiosa. Sai qual'è il grosso problema la presunzione, e già proprio questa, di affermare che non si sta sbagliando e che si è sempre nel giusto. Io non sono una credente nella chiesa cattolica ma attenzione non significa non credente in un qualcosa che noi vogliamo chiamare: Dio, Buddha, o ...e rispetto chiunque abbia una credenza modo di vivere e agire diverso dal mio, perché siamo diversi e siamo umani, ma soprattutto non per questo io sono da condannare agli inferi. Credo di avere più bontà io che la maggior parte dei bigotti che chiudono occhi e orecchie al mondo circostante e che se potessero utilizzerebbero gli stessi mezzi che si usavano nel medioevo: bruciare gli eretici. E chi erano custui? gente che la pensava divesamente dalla chiesa che putroppo era molto corrotta e intendeva solo per comodità incudere paura per controllare le menti della gente. Per un potente è più semplice nascondersi dietro il divino e far proliferare l'ignoranza che lasciare la libera scelta : 'il libero arbitrio' quello che appunto ci è stato dato.
    Mi scuso per il mio dilungarmi ma sono stufa di sentire ancora oggi tali giudizi poveri di contenuti nei confronti di chi ha idee proprie e non conformi totalmente con i canoni della chiesa e attenzione ce ne sarebbe da dire molto di più sulla CHIESA che è un'istituzione non un tesoro di bontà e conservazione dell'anima, quello purtroppo è personale e spirituale e nessuna istituzione può entrare nel ns. io solo noi.Onestamente mi sento molto più credente io e più consone ai reali concetti del divino che dei praticanti affermati della chiesa. E scusate ancora abbiamo fatto circa qualche secolo indietro con il nuovo pontefice dopo sacrifici di dialogo portato avanti da Papa Giovanni Paolo II che mi permetto di citare perché è stato un reale portavoce dei problemi dei giovani e cmq realmente più aperto e comprendente le ns. esigenze povere ed umane. Anche se era rappresentante della Chiesa e doveva cmq attenersi a delle regole che spesso ha infranto.
  14. Turista Anonimo
    , 26/8/2005 00:00
    Per Maria: e chi utilizza la religione per giusticare la propria cattiveria che cos'è??? Il tuo mitico papa ci va a nozze con quelli come te!!!
  15. Turista Anonimo
    , 25/8/2005 00:00
    Sono tornata anche questa estate in toscana, chianti shire, per le mie vacanze.Perchè?Perchè si sta proprio bene...relax, sole, profumi, sapori, una terra
    per me fantastica!La simpatia e l'ospitalità dei toscani...e per chi ama l'arte poi!
  16. Turista Anonimo
    , 24/8/2005 00:00
    L'unico posto in Italia dove sono stata più volte è la magica Isola del Giglio!!!Un posto davvero fuori dal comune:mare splendido, porto tipico di un'isola e paesino medievale in cima al monte. Pittoresco! Un campeggio tranquillissimo sul mare, cene di pesce a go-go, sole e ombra in quantità... Davvero bello anche se è un posto ideale per trascorrere tre o quattro giorni di relax:non si tratta di una meta turistica molto frequentata.