1. All inclusive o no

    di , il 25/4/2008 12:39

    Premetto di non essere un frequentatore di villaggi turistici. Mi sono sempre chiesto : che differenza c'e' tra un villaggio e un'altro ? Tutti , piu' o meno uguali. Stessa animazione, uguale il cibo, uguali i tempi, uguali i servizi. Un corridoio tra te e la localita' da raggiungere. Ti imbarcano , ti ricevono, ti mettono il sorriso sulle labbra, ti obbligano al divertimento che ti propongono, e ti limitano negli spazi che hanno riservato a te. E' una tragedia!! Bisognerebbe ritrovare il gusto del "fai da te" e scandire tempi e modi di essere in vacanza da soli , come una volta. Certo chi ha esignze particolari: bambini , anziani preferira' sempre una vacanza comoda ma gli altri dovrebbero dar vita alle proprie iniziative di viaggio e organizzare le proprie vacanze con uno spirito piu' avventuriero. Inglesi,francesi, tedeschi,spagnoli stanno riscoprendo il gusto del "fai da te". E gli Italiani? Sempre in ritardo con i tempi. Cercano l'Italia in ogni posto del mondo in cui si

  2. vincenzo mari
    , 25/4/2008 12:39
    Premetto di non essere un frequentatore di villaggi turistici. Mi sono sempre chiesto : che differenza c'e' tra un villaggio e un'altro ? Tutti , piu' o meno uguali. Stessa animazione, uguale il cibo, uguali i tempi, uguali i servizi. Un corridoio tra te e la localita' da raggiungere. Ti imbarcano , ti ricevono, ti mettono il sorriso sulle labbra, ti obbligano al divertimento che ti propongono, e ti limitano negli spazi che hanno riservato a te. E' una tragedia!! Bisognerebbe ritrovare il gusto del "fai da te" e scandire tempi e modi di essere in vacanza da soli , come una volta. Certo chi ha esignze particolari: bambini , anziani preferira' sempre una vacanza comoda ma gli altri dovrebbero dar vita alle proprie iniziative di viaggio e organizzare le proprie vacanze con uno spirito piu' avventuriero. Inglesi,francesi, tedeschi,spagnoli stanno riscoprendo il gusto del "fai da te". E gli Italiani? Sempre in ritardo con i tempi. Cercano l'Italia in ogni posto del mondo in cui si