1. Globalizzazione e viaggi

    di , il 24/6/2005 00:00

    Sempre più si parla di globalizzazione come di quel fenomeno che, coinvolgendo tutte le economie del mondo ci pone davanti a drastici cambiamenti; come ad esempio la salvaguardia delle culture individuali.

    Credo che il problema non sia in vertità questo, come qualcuno potrebbe pensare. Credo anzi che, il fenomeno della globalizzazione se affrontato esclusivamente dal punto di vista culturale, sia essenziale per farci apprezzare le varie culture, senza escluderne nessuna a priori pensando che, la nostra sia per forza quella migliore e più sviluppata.

    Sarebbe bellissimo invece se si organizasero delle giornate mondili volte a favorire la conoscenza di altre civiltà. Solo in questo modo potremmo scoprire quante tradizioni bellissime nasconde il continente Africano O QUANTO POSSONO INSEGNARE LE POPOLAZIONI ORIENTLI COME LA Cina ed il Giappone, inoltre non dobbiamo dimenticare i popoli dell'America Latina.

    La verità è che l'uomo non dovrebbe viaggiare solo per rilassarsi o per il bel

  2. Nausicaa Formone
    , 24/6/2005 00:00
    Sempre più si parla di globalizzazione come di quel fenomeno che, coinvolgendo tutte le economie del mondo ci pone davanti a drastici cambiamenti; come ad esempio la salvaguardia delle culture individuali.
    Credo che il problema non sia in vertità questo, come qualcuno potrebbe pensare. Credo anzi che, il fenomeno della globalizzazione se affrontato esclusivamente dal punto di vista culturale, sia essenziale per farci apprezzare le varie culture, senza escluderne nessuna a priori pensando che, la nostra sia per forza quella migliore e più sviluppata.
    Sarebbe bellissimo invece se si organizasero delle giornate mondili volte a favorire la conoscenza di altre civiltà. Solo in questo modo potremmo scoprire quante tradizioni bellissime nasconde il continente Africano O QUANTO POSSONO INSEGNARE LE POPOLAZIONI ORIENTLI COME LA Cina ed il Giappone, inoltre non dobbiamo dimenticare i popoli dell'America Latina.
    La verità è che l'uomo non dovrebbe viaggiare solo per rilassarsi o per il bel