1. Belize ad Agosto, dove ?

    di , il 4/4/2008 14:14

    Ciao a tutti ,

    Quest'estate (agosto) mi piacerebbe andare in belize...

    Sole , mare , isole deserte , insomma una eco-vacanza ...

    Sapete darmi qualche consiglio su dove alloggire e dove andare ?

    Grazie a tutti !!!

  2. bax13
    , 20/2/2013 15:50
    ciao a tutti, vorrei chiedervi un suggerimento...sto pensando ad un tour del Guatemala a luglio con successivo riposo in Belize ma ho letto alcune informazioni scoraggianti sulla presenza infestante di zanzare...ci sono dovunque o si concentrano in una località specifica da evitare?? grazie mille!
  3. Sam77
    , 2/9/2008 11:04
    ciao!
    sono stata in belize ad agosto 2003, dopo aver visitato il guatemala. Sono stata sull'isola di Caye Caulker (è lunga circa 6 km e larga 600 metri, un sogno), e' tutta di sabbia, ho girato sempre scalza e in costume, non ci sono spiagge da cartolina, ma il mare e' spettacolare, tutti i giorni andavo in barca a vela fino alla barriera corallina a fare snorkeling... gli abitanti sono simpatici disponibili e veramente tranquilli, non bisogna avere fretta.
    Sono stata anche a San Pedro, bella ma molto meno fascinosa di Caye Caulker.
  4. sgucci80
    , 11/8/2008 16:47
    Io sono stato in Belize ad agosto 07 a Caye Caulker,l'isoletta è carinissima, le strade sono di sabbia e la tranquillità è d'obbligo.
    Ho fatto un escursione alla barriera corallina, abbiamo fatto il bagno con le foche, le razze e gli squali nutrice...un'esperienza unica!!!!Nell'isola non ci sono però spiagge come quelle messicane di Tulum e dell' Isla Mujeres....in compenso ho mangiato le aragoste più buone della mia vita a prezzi stracciati....
  5. Giovanna C.
    , 4/8/2008 18:52
    per Betty:
    Ciao, sicuramente la stagione migliore è durante il nostro inverno. Io sono stata in Belize tra gennaio e febbraio scorsi, il clima era perfetto, caldo di giorno, ma fresco di notte, poche zanzare, niente pioggia. Se vai durante la nostra estate, il clima è sicuramente molto più caldo e umido.
    Il Belize offre molte altre attrattive oltre al mare, ci sono anche bellissimi siti maya poco conosciuti che vale la pena visitare. Essendo un paese relativamente piccolo, si può girare tranquillamente con i bus. Potresti toccare le principali località in una settimana-10 giorni.
    Per le località da visitare, leggi gli itinerari relativi al Belize, più o meno tutti parlano delle medesime località. Tra i siti maya ti consiglio Caracol e Xunantunich (visitabili dalla cittadina di S. Ignacio vicino al confine col Guatemala), Lamanai, Altun Ha. Tra le località di mare puoi scegliere tra Caye Caulker e Ambergris Caye (due isole raggiungibili in barca da Belize City o anche via aereo), Placentia (nella parte sud del Belize) e anche le bellissime isolette lungo la barriera corallina, raggiungibili con escursioni in giornata da Dangriga o Placentia.
    Ciao
    Giovanna
  6. bettyboo
    , 30/7/2008 14:28
    Ciao!
    Scusate l'intrusione (un pò inopportuna probabilmente).
    Volevo una info: sto valutando il Belize come potenziale meta del mio prossimo viaggio (pensavo Belize + Guatemala). In che periodo mi consigliereste di andare? Pensavo di fare 3 settimane circa, gli ultimi giorni al mare in belize. Avete qualche posto da consigliarmi?
    Vi ringrazio!
    Betty
  7. viaggiatrice01
    , 25/5/2008 10:54
    Ho letto qui il commento che nelle isole in Belize non ci sono spiagge ed è meglio non andarci. Dipende: se piace lo snorkelink, i parchi marini qua sono il top, e sono organizzatissimi con le barche. Sono stata nel 2003. Le escursioni che vanno per la maggiore, sono la visita alla zona dove vive il manati, un mammifero marino, in via d'estinzione:è molto timido, ma fa vedere il suo musetto fuori dall'acqua. Poi oltre allo snorkel nel parco marino nazionale vicino a San Pedro, il bagno con le razze e gli squali, lo snorkeling attorno a qualche atollo, circondato da coralli(lì la spiaggia c'è). E lunghe spiagge sono anche a Placencia, che sta nel Sud, verso il confine con l'Honduras.
    In Belize vi sono anche bellissimi parchi in montagna, con una vegetazione rigogliosa, torrenti e cascate. Si visitano dal paesino di Cayo, o San Inazio,vicino al confine con il Guatemala. Organizzano lì anche trekking in grotte dove hanno trovano reperti precolobiani. Oltre a gite a Tikal, in Guatemala. Sono stata in un sito molto suggestivo, Lamanai, ma ve ne sono altri,in mezzo a una foresta abitata da scimmie urlatrici, che si raggiunge con uno stupendo viaggio in barca risalendo un fiume, sulle cui rive vivono colonie di uccelli acquatici.
    Il paese di partenza è Orange Walk.
    A proposito di scimmie, vi è un posto in Belize, Monkey Sanctuary , dove appunto vive una grossa colonia di questi animali. La località si si raggiunge anche in autobus da città di Belize.nel 2003 c'era una corsa al giorno e mi pare solo i feriali. Bisognava perciò pernottare lì, negli unici bungalow sul mercato. In alternativa, ho visto che organizzavano gite nelle agenzie di viaggio che stanno al porto a città di Belize, dove partono le lance per San Pedro e Caye Caulker. Anche gli hotel di queste isole forniscono il pacchetto, se c'è il numero di persone.
    Mi sarebbe piaciuto andare in un atollo corallino di fronte a Gangriga. Ma non ho fatto in tempo. un altra volta. Per dormire, mi sono rivolta in linea di massima ai posti segnalati nella guida EDT.
    Però attenzione, in agosto, nei caraibi è stagione di uragani.
  8. Tamara80
    , 8/5/2008 11:23
    Buongiorno a tutti,
    io sono stata in Belize a Gennaio, io e il mio fidanzato abbiamo fatto un bellissimo giro, tutto organizzato da noi.
    Messico..Belize..Guatemala.
    Per l'incantevole Belize ti consiglio vivamente CAYE CAULKER, non esistono strade, macchine..asfalto, ma soprattutto sono SPROVVISTI di stress.
    Se soggiornerai anche solo una notta li..ne rimarrai affascinata.

    Buon Viaggio!!!!
  9. Giovanna C.
    , 10/4/2008 15:25
    Se mi permettete, entro anche io nella discussione, visto che sono tornata da poco dal Belize.
    E’ vero che a San Pedro le golf car sono a motore e non elettriche ed è anche vero che ci sono alcune automobili normali, ma ovviamente non si può parlare di smog… sono talmente poche! E poi girano solo di giorno, vi assicuro che (come dice IgorDR) di sera e di notte la cittadina è tranquillissima… se si cercano festini o cose simili è meglio cambiare destinazione! Forse è proprio per questo che a me il Belize è piaciuto moltissimo… non amo proprio che si faccia casino fino a notte fonda sotto la finestra della mia camera!
    La costa di Ambergris è una unica, lunghissima spiaggia di sabbia bianca, senza ombrelloni né lettini (che bello!), pulita, tranquilla…. Cosa volere di più per un soggiorno al mare? Di Caye come ho già detto non posso dire nulla, dato che non ci sono stata.
    In conclusione alla nostra amica (o amico?) che ha lanciato il forum, dico solo: vai tranquilla(o) in Belize, visita il Paese, fai tanti bagni, rilassati e … mandaci una cartolina!
  10. IgorDR
    , 10/4/2008 14:58
    Ciao Shirly, ho tentato solo di sdrammatizzare i tuoi commenti personali sulle due isole, infatti se uno si dovesse attenere esattamente alle tue parole, San Pedro "è piena di smog" e Caye Caulker "non ha proprio spiagge". Ergo per cui meglio non andare al mare in Belize.

    In realtà entrambi i posti secondo me sono paradisiaci, San Pedro ha belle spiagge di sabbia bianchissima e non è "piena di smog", non almeno fino all'estate 2007. Ovviamente non possiamo paragonarla ad un atollo maldiviano, ma nemmeno alla chiassosa Playa del Carmen. Pensa che io, per esempio, la trovo addirittura troppo tranquilla, quando vado in America Latina preferirei un po' più di "fiesta".
    Caye Caulker non offre granché dal punto di vista spiaggia, ma ci sono molte possibilità di escursioni in barca, anche per i non subacquei.

    Ciao
    Igor
  11. shyrly
    , 10/4/2008 09:34
    A titolo informativo a San Pedro i famosi caddy erano a motore e non elettrici come a caye caulker. E per smog non intendevo sicuramente polveri sottili da fabbriche tipo marghera, solo che l'olfatto ne risente... Non è bello dire su alla gente tanto per... Tanti cari saluti.
  12. IgorDR
    , 9/4/2008 17:43
    Ciao, giusto qualche info per sentire anche un'altra campana.
    A San Pedro, a differenza di quello che ti ha scritto l'utente shirly, non c'è smog, semplicemente perché l'isola è minuscola, non ci sono fabbriche e le uniche automobili ammesse sono golf car elettriche... dunque non vedo proprio come possa esserci smog... forse la gente dovrebbe evitare di spararle grosse. Comunque San Pedro o Caulker non fa tanta differenza, sono tutte e due molto turistiche, forse a San Pedro trovi più borghesia USA e a Caulker più backpackers. Sostanzialmente se vuoi essere servita e riverita vai a San Pedro, se vuoi le canne e la musica Reggae vai a Caulker.

    Andare a Tikal da San Ignacio è facilissimo e per niente pericoloso: ti fai portare con un taxi al confine, lo attraversi a piedi e dall'altra parte troverai i pulmini che ansisi attendono i turisti per portarli a Flores per pochi dollari.
    Poi se trovi un passaggio diretto da San Ignacio vedi tu, non so quanto convenga in termini di costi, io per 20$ al ritorno ho preso un pulman che da Flores mi ha portato fino a Lamanai.
  13. Giovanna C.
    , 9/4/2008 12:29
    Ciao, io sono stata in Belize lo scorso gennaio, se ti interessa ho scritto anche un itinerario dove potrai trovare indicazioni sui posti visitati, mezzi di trasporto, alberghi, escursioni, ecc.
    Come ha già scritto Shyrly, l’isola di Ambergris su cui è ubicata la cittadina di San Pedro è davvero molto turistica, però se ti interessa fare qualche escursione sulla barriera corallina è una ottima base di partenza. Io non sono stata a Caye Caulker, mi hanno detto che è più tranquilla e offre le medesime possibilità di escursioni.
    Su entrambe le isole c’è sabbia da tutte le parti, non ci sono spiagge attrezzate come le nostre (per intenderci con ombrelloni e lettini) a parte quelle di alcuni hotel, ma il bello è proprio che puoi sdraiarti dove più ti piace…
    Io sono stata a Placencia, un tranquillissimo villaggio nella parte meridionale del Belize. Vale la pena andarci più che per le sue spiagge perché da qui organizzano escursioni su alcune isolette non abitate veramente meravigliose. Noi siamo stati a Laughing Bird Caye e abbiamo fatto snorkeling in mezzo a pesci colorati. Su queste isole però non è permesso pernottare, anche perché sono zone protette e non ci sono alloggi né altri edifici a parte una capanna di frasche e legno che ospita i ranger del parco.
    So che ci sono altre isole di fronte a Dangriga, una cittadina un po’ più a nord rispetto a Placencia, sulle quali è possibile alloggiare (ad esempio Tobacco Caye), ma credo sia più costoso perché i posti letto sono pochi. Comunque sulla guida della Lonely Planet sono riportati i nomi di queste isole e i costi degli alberghi, ti consiglio di consultarla così ti puoi fare un’idea.
    Se vai in Belize non puoi fermarti solo al mare e alle spiagge, ci sono meravigliosi siti maya da visitare, tra questi Caracol e Xunantunich che si visitano partendo dalla cittadina di S. Ignacio vicino al confine con il Guatemala, Lamanai che si raggiunge con una bella gita in barca di circa 2 ore sul New River, Altun Ha che può essere raggiunta anche con una gita da Caye Caulker.
    Si possono fare anche altre interessanti escursioni, trekking nei parchi, cavalcate, visite alle grotte, quindi c’è solo l’imbarazzo della scelta!
    Il Belize è un Paese piccolo quindi puoi visitarlo girando con i bus senza fare troppe ore di viaggio. La gente è molto cordiale, noi non abbiamo avuto assolutamente nessun problema girando sempre con i mezzi pubblici.
    Se hai bisogno di altre informazioni, chiedi pure (ho anche molte foto dei posti visitati se ti interessa vederne qualcuna…)
    Ciao
    Giovanna
  14. shyrly
    , 7/4/2008 16:09
    dimenticavo...
    Io non ci sono stata, ma quando studiavo il posto mi dicevano che la spiaggia di Placencia è molto bella...
  15. shyrly
    , 7/4/2008 16:07
    Io sono stata in Belize due anni fa, in ottobre però. Ho girato un pochino solo la parte nord. Se scegli un'isola meglio caye caulker che san pedro (anche se è la isla bonita di madonna), ormai troppo turistica e piena di smog. Caye calker è molto più carina, ma non ha spiagge da cartolina (non ha proprio spiagge).
    Se scegli di fare un giretto nell'entroterra ASSOLUTAMENTE una sosta a San Ignacio va fatta. E' una cittadina tranquilla ma molto carina. Noi abbiamo soggiornato 4 notti alla guest house "John & Rose" (dalla piazza dove si ferma il bus ti sanno dire dove trovarli, sono benvoluti in paese). Sono meravigliosi, si spende poco, è pulito e loro sono gentilissimi e disponibilissimi. Quando sei lì è fondamentale la gita ad Actun Munchil, ti fanno fare un giro per le grotte alla scoperta di reperti maya. Un'emozione incredibile. Speleologo per un giorno, ti fanno nuotare, arrampiacare e vedere cose incredibili. Assolutamente merita tantissimo. E' stata la cosa più bella che abbia mai fatto. Poi se hai voglia di una trasferta in guatemala a tikal (credimi, ne vale proprio la pena) il figlio di john ti accompagna oltre il confine. Spendi molto meno che fare una gita organizzata e andarci da soli è poco raccomandabile (purtroppo passando col pulmino vedi la fame che gira). ma Tikal è un posto mozzafiato, incantevole.
    Se ti fermi a Orange Walk fai la gita sul fiume per andare a vedere Lamanai, è molto bello. Fai un giro sulla barca fino ad arrivare a un grande lago e poi andare a vedere un po' di templi in mezzo alla giungla...

    Insomma, il belize è meraviglioso, lo adoro!!!
  16. marty83
    , 4/4/2008 14:14
    Ciao a tutti ,
    quest'estate (agosto) mi piacerebbe andare in belize...
    sole , mare , isole deserte , insomma una eco-vacanza ...
    Sapete darmi qualche consiglio su dove alloggire e dove andare ?
    Grazie a tutti !!!