1. Suggerimenti per il venezuela

    di , il 6/4/2005 00:00

    Sono appena tornata dal Venezuela e vorrei dire la mia su quella parte che ho avuto il piacere di visitare: Barcelona, Ciudad Bolivar, Canaima e Los Roques

    La prima piuttosto insignificante come del resto le zone circostanti: Lecheria Puerto La Cruz...

    Ciudad Bolivar molto carina, sulle rive dell'Orinoco, il grande fiume che rappresenta il Venezuela, si arrampica in salita con le casette colorate ed alcune piccole piazze con un po' di verde distribuito qua e là e la statua di qualche eroe nazionale tra cui capeggia Simon Bolivar.

    Suggerisco di alloggiare alla Casita , posada gestita perfettamente da due tedeschi, il posto è veramente molto carino, si mangia bene e il costo conveniente.

    Un'esperienza da non perdere è la risalita in barca tipica verso il Salto Angel, splendidi i panorami, la vegetazione e per chi ama un minimo di avventura con un po' di adattamento si dorme sulle amache sotto il Salto.

    Vi suggerisco di portare il minimo di bagaglio, preferibilmente in borse imp

  2. Maria grazia Spaggiari
    , 6/4/2005 00:00
    Sono appena tornata dal Venezuela e vorrei dire la mia su quella parte che ho avuto il piacere di visitare: Barcelona, Ciudad Bolivar, Canaima e Los Roques
    La prima piuttosto insignificante come del resto le zone circostanti: Lecheria Puerto La Cruz...
    Ciudad Bolivar molto carina, sulle rive dell'Orinoco, il grande fiume che rappresenta il Venezuela, si arrampica in salita con le casette colorate ed alcune piccole piazze con un po' di verde distribuito qua e là e la statua di qualche eroe nazionale tra cui capeggia Simon Bolivar.
    Suggerisco di alloggiare alla Casita , posada gestita perfettamente da due tedeschi, il posto è veramente molto carino, si mangia bene e il costo conveniente.
    Un'esperienza da non perdere è la risalita in barca tipica verso il Salto Angel, splendidi i panorami, la vegetazione e per chi ama un minimo di avventura con un po' di adattamento si dorme sulle amache sotto il Salto.
    Vi suggerisco di portare il minimo di bagaglio, preferibilmente in borse imp