1. Quale futuro per le nuove adv

    di , il 24/3/2005 00:00

    Sono direttore tecnico di una adv, ho studiato tantissimo per superare l'esame,ci ho messo tanto ma tanto entusiasmo, ho fatto stage in agenzia, mi sono messa alla prova sul campo, ho venduto anche diversi viaggi, ma il mio entusiasmo si sta affievolendo. Il titolare dell'agenzia sembra non gradire la mia presenza,mi fa il quadro nero della sua situazione economica e cerca di dissuadermi in ogni modo dalla mia idea di mettermi in proprio. Guadagno poco e lavoro tanto, il cliente nel 90% dei casi ti ruba tempo e poi specula mettendosi in contatto direttamente con le strutture (le vacanze in Italia sono troppo care). Ho diverse amicizie e tanti canali da sfruttare, il mio sogno era quello di aprire una agenzia certo non per arricchirmi ma per la passione che ho per questo settore, ma adesso stando all'interno di questo mondo mi chiedo se ne vale ancora la pena.

    Chiedo un consiglio. Grazie

  2. Lulu' Lulu'
    , 24/3/2005 00:00
    Sono direttore tecnico di una adv, ho studiato tantissimo per superare l'esame,ci ho messo tanto ma tanto entusiasmo, ho fatto stage in agenzia, mi sono messa alla prova sul campo, ho venduto anche diversi viaggi, ma il mio entusiasmo si sta affievolendo. Il titolare dell'agenzia sembra non gradire la mia presenza,mi fa il quadro nero della sua situazione economica e cerca di dissuadermi in ogni modo dalla mia idea di mettermi in proprio. Guadagno poco e lavoro tanto, il cliente nel 90% dei casi ti ruba tempo e poi specula mettendosi in contatto direttamente con le strutture (le vacanze in Italia sono troppo care). Ho diverse amicizie e tanti canali da sfruttare, il mio sogno era quello di aprire una agenzia certo non per arricchirmi ma per la passione che ho per questo settore, ma adesso stando all'interno di questo mondo mi chiedo se ne vale ancora la pena.
    Chiedo un consiglio. Grazie