1. Giro delle Fiandre in dieci giorni

    di , il 27/3/2008 12:54

    Ciao ho appena trovato un fantastico volo che mi permetterà ad agosto di atterrare ad eindhoven e ripartire dopo dieci giorni da charleroi.

    VOglio vedere tutto delle fiandre, e poi i birrifici del belgio la costa etc..

    Mi chiedevo se nessuno di voi avrebbe qualche piacevole dritta da darmi riguardo ad hotel, luoghi particolari o mezzi di trasporto

    Grazie

  2. utente_deiscritto_10
    , 4/9/2008 14:14
    Sul sito dell'Ufficio per il Turismo delle Fiandre potrete scaricare mappe e brochure su questa meravigliosa parte del Beglio!
    Eccovi la versione italiana del visto web: http://www.turismofiandre.it/
  3. utente_deiscritto_10
    , 7/8/2008 19:30
    Alstublieft!
    :-)
  4. iFronzi
    , 7/8/2008 10:50
    Ciao Annarita,
    grazie delle info, ora non ci rimane che partire!
    TI faremo sapere com'è andata.
    Grazie ancora!

    ciao
    iFronzi (tutti e 2 :-) )
  5. utente_deiscritto_10
    , 6/8/2008 14:44
    Se fossi in te, a questo punto, mi dedicherei ad escursioni gironaliere visitando Brussel senza dubbio. Per quanto riguarda il resto, rimanere in Vallonia ti risparmierebbe tempo, ma secondo me le localita' piu' interessanti sono nelle Fiandre.
    Se vi spostate in auto, comunque, e' una cosa che si puo' fare.
    Per il mare direi Oostende e dintorni (ne abbiamo gia' parlato nel forum), ma non sei certo vicino. Potresti, se proprio ci tieni, passare la mattinana a mare li' e poi, tornando a Charleroi, trascorrere qualche ora a Brugge o Gent. Direi la seconda, perche' a Brugge (dove forse faccio un salto la prossima settimana, speriamo!) convine fermarsi l'intera giornata.
  6. iFronzi
    , 5/8/2008 08:31
    Ciao Annarita,
    l'idea è di dormire sempre lì, essendo ospiti di parenti..
    i giorni effettivi di permaneza saranno 5 (7 - 2 di viaggio in macchina).
    A complicare le cose ci sarebbe il mio desiderio di vedere anche il mare :-)))
    Che ne dici?

    Ancora grazie
    ale
  7. utente_deiscritto_10
    , 4/8/2008 17:27
    Ma dormireste sempre a Charleroi?
    Perche' se, invece, avete la possibilita' di girare fermandovi altrove oppure di avere come base Brussel (per tornare a dormire li' ogni notte), vi consiglio di girare la zona fiamminga, quindi Fiandre.
    Altrimenti, se ogni sera dovete tornare a Charleroi, potete vedere ogni giorno una citta' diversa. Calcolando 4 giorni (o sono 5 quelli effettivi?), direi Brussel (anche se sarebebro meglio 2 giorni... Ma il tempo e' quello che e'), Anversa, Brugge e Liegi. O concentrarti solo su due o tre di queste se vuoi vedere meglio i posti. Magari, nel caso delle ultime tre, con giretto veloce in un'altra localita' vicina, per assaporare meglio anche i piccoli centri del Paese.
    Su questo forum si parla delle localita' fiamminghe, e poi c'e' la guida per caso di Brussel e Anversa, se ti servono informazioni e consigli. Invece per la Vallonia non c'e' uno spazio forum/gpc qui sul sito, sorry!
  8. iFronzi
    , 4/8/2008 15:19
    Gulp!
    Mi hai già messo in crisi... :-)
    Avremo base a Charleroi perchè saremo ospiti di parenti, per cui sarebbe sciocco andare a cercarsi alberghi altrove..
    Per il tipo di turismo, per questo assaggio di Belgio saremmo orientati verso le città..
    Siamo assolutamente indecisi perchè questa fortunata opportunità ci si è presentata all'improvviso, mentre eravamo intenti ad organizzare il giro a Londra di ottobre..
    Quindi non sappiamo proprio da dove cominciare... epartiremo sabato!!

    Grazie
    ciaociao
    ale
  9. utente_deiscritto_10
    , 4/8/2008 14:54
    Ciao Ale!
    Dipende molto da cosa vuoi vedere... Turisticamente parlando, per esempio, i must sono Brussel, Brugge, Anversa, Gent, Liegi. Ma tu potresti preferire, che so io, un giro alla scoperta delle Fiandre (e su questo forum sei nel posto giusto), oppure alla scoperta della Vallonia, o ancora concnetrarti su un paio di citta' e qualche piccola localita' li' vicino, da vedere in mezza giornata o poco piu' avendo come base una delle due citta' principali scelte.
    Tutto dipende da cosa vuoi vedere. E se ti interessa, per esempio, piu' che altro la parte fiamminga o quella francofona. Il Belgio e' molto vario, non sono nelle differenze linguistiche.
    Charleroi, sinceramente, non offre nulla di che. Fossi in te, la salterei, se non hai qualche ragione aprticolare per star li'.
    Per un giro tra castelli ed abbazie cistercensi e benedettine alla scoperta delle birre prodotte fin dal medioevo dai frati trappisti devi recarti nelle Ardenne. Ma ti trovi, nel caso, sul forum sbagliato, in quanto le Ardenne belghe sono nel sud del Paese.
    Ci sono alcuni itinerari tra le abbazie belghe che ti potrei suggerire e sui quali ho raccolto varie informazioni, ma qui si parla di Fiandre, non di Ardenne o, ancor piu', di Vallonia. Se ti interessa davvero l'argomento, prova a lanciare un nuovo forum che riguardi gli itinerari della birra nel Belgio emridionale o che riguardi, in generale, la Vallonia e le Ardenne 9dato che immagino che nel tuo viaggio vorrai vedere anche altre cose, a parte le testimonianze storiche di birra e frati trappisti...).
  10. iFronzi
    , 4/8/2008 10:53
    Ciao a tutti,

    come già anticipato ad Annarita sul forum di Londra, la settimana prossima saremo in Belgio,
    La decisione è stata presa in 4 e 4 8, per cui non abbiamo ancora fatto alcun programma.
    Le certezze sono: avremo 5 giorni pieni a disposizione, dormiremo a Charleroi, non vorremmo perderci un giro alle abbazie della birra :-)))))

    Cosa ci consigliate?

    grazie 1000
    iFronzi
  11. utente_deiscritto_10
    , 1/8/2008 23:25
    Ciao di nuovo!
    Ad inizio settimana sono stata due giorni fuori per lavoro. A Tilburg, nel sud dei Paesi Bassi, ma anche in Belgio, a Turnhout, una città nella provincia di Anversa (una delle principali della zona). Giusto per non farmi mancare la lingua nederlandese... :-/
    E proprio di Turnhout voglio parlarvi in breve, trovandosi di una località delle Fiandre.
    Turnhout, fiamminga tanto quanto Antwerpen (si trova in questa provincia), è carina, soprattutto la parte storica. E' la principale località della regione Kempel. E a livello museale, con mia grande sorpresa, ho scoperto essere una città piuttosto importante a livello europeo, nel suo piccolo.
    Tra l'altro, mi è sembrata ben tenuta.
    La consiglio per trascorrerci qualche ora nel caso si soggiorni nella bella Anversa.
    Ci sono alcune cose degne di nota da vedere: il "piccolo" castello dei Duchi del Brabante (del XII secolo), la Chiesa di San Pietro (in stile gotico), la Cappella (anch'essa in stile gotico) di Teobaldo, il beguinage che è nella lista Unesco come Patrimonio Mondiale dell'Umanità da 10 anni, il Museo Taxandria, molto carino e particolare (ho filmato lì dentro per lavoro e i visitatori possono ritirare gratuitamente guide e brochure turistiche sul Belgio in varie lingue, anche se non ne ho viste in italiano), alloggiato presso un prestigioso edificio rinascimentale, il Museo delle Carte da Gioco (cosa per cui la città è famosa). Questi due ultimi musei, insieme ad altri della zona, formano il cosiddetto "Tram 41", una sorta di route culturale.
  12. cadec002
    , 20/7/2008 19:24
    Ciao ragazzi,
    sono fiamminga, ma vivo da 10 anni in Toscana.
    Se avete bisogno di qualche consiglio sul mio paese, ditemelo.
    Ciao! Daag!
    Caroline
  13. utente_deiscritto_10
    , 15/7/2008 21:50
    Ciao a tutti!
    Esattamente una settimana fa sono stata a LEUVEN (LOVANIO in italiano) per lavoro e ho trovato una cittadina molto carina ed interessante. A chi si trovi nei paraggi (parliamo del Brabante fiammingo), consiglio senz'altro di trascorrerci qualche ora, soprattutto camminando tra le vie del centro storico.
    Bello il Municipio (Stadhuis), in stile gotico. Da vedere anche alcune carinissime chiese del centro (San Pietro è la principale) e le tipiche abitazioni fiamminghe.
    Tra l'altro, le strade del centro sono piuttosto colorate e non mancano bandiere e stendardi.
    Bella anche la Biblioteca Universitaria.
  14. Seppyefrago
    , 4/6/2008 13:39
    Assolutamente imperdibile è Brugges...la patria dei merletti e della cioccolata!!La cioccolata belga è buonissima! Gia' la città di per sè è tutto un merletto...i palazzi del centro storico sono davvero belli e particolari!! CONSIGLIATISSSSSIMO!!!
  15. polar
    , 23/4/2008 08:24
    Mi permetto di aggiungere, nel caso passi per Anversa, di visitare la casa del pittore fiammingo Rubens.
  16. violet_81
    , 15/4/2008 11:32
    Visto che cerchi informazioni utili sulle fiandre ti segnalo un link dove puoi trovare un sacco di materiale (foto , recensioni, hotel, ecc) : la sezione <a href=” http://www.trivago.it/region.php?&q=fiandre&ref=index&type=2&path=44366&name=fiandre">Fiandre</a> di TRIVAGO ITALIA !