1. India

    di , il 19/3/2005 00:00

    **Forum Evergreen**

    Ciao a tutti. Ho bisogno di aiuto.

    Ho contattato un tour operator indiano (www.tourpassion.com) per organizzare il viaggio di quest'estate.

    Volevo sapere se qualcuno lo conosce per verificare la serietà.

    Grazie a chiunque mi potrà aiutare.

  2. Redazione
    , 8/1/2010 13:43
    Il forum è bloccato e sarà chiuso tra qualche giorno, perchè presenta troppi riferimenti pubblicitari
  3. moscovita
    , 2/8/2009 15:23
    io ti ho risposto nell'altro forum: personalmente mai usato l'adattatore anche se l'avevo portato.. ho girato tutta l'India tranne Rajasthan e Goa effettivamente però!!
  4. fedina
    , 31/7/2009 16:57
    x Croft:
    Si, serve l'adattatore, almeno in Rajasthan e nel Goa dove io sono stata. Io avevo un adattatore multipresa, ma le prese sono generalmente di tipo lamellare (doppia barra in parallelo).
    La corrente è a 110 volt, tutti i miei apparecchi elettrici andavano sia a 220 che a 110, semplicemente a 110 impiegavo più tempo per completare la carica delle batterie . Se intendi portare un apparecchio che funziona solo a 220 volt ti servirà oltre all'adattatore anche un convertitore, quasi tuutti i cellulari comunque si ricaricano sia a 220 che a 110.
    Ciao
  5. Croft
    , 31/7/2009 09:54
    ciao
    serve un adattatore per la corrente in India? e se si di quale tipo? grazie mille a chi mi potrà essere d'aiuto
  6. whitelily
    , 27/7/2009 22:04
    HELPPPPP !!!
    Parto x India del Nord + Laddakh il 9 agosto e la m amica nn puo` + venire! Il m viaggio e`pronto, ho gia`dt anticipo, chi si unisce, please ???????
    L`ho stud con mappe e l`aiuto d`1guida indiana, e` la mia 3volta in India!!!
    Vi prego, qualcuno/a aderisca !
    Grazia
  7. gennarocretella
    , 27/7/2009 15:32
    cara lara,
    va bene per quasi tutto quello che riporti...ma la profilassi per la malaria non la eviterei...ma sei sempre libera di rischiare. ma decidi in fretta, bisogna iniziarla almeno 2 settimane prima di partire.
    comunque buon viaggio...
  8. Croft
    , 27/7/2009 13:11
    ciao a tutti proprio stamani sono stati alla ASL a fare i vaccini (parto l'8 agosto per un tour del Rajasthan + Uttar Pradesh) e mi hanno consigliato solo il rinnovo del tifo (sono già coperta da tetano + epatite A e B). Di malaria non ne hanno neppure parlato perchè la consigliano solo per chi si reca nelle zone centrali dell'India . Mi hanno solo consigliato un buono spray per zanzare tropicali. Spero vi possa essere d'aiuto questa info...
  9. superpaelm77
    , 26/7/2009 01:03
    Ciao, sono stato in india ed in asia in generale moltissime volte, e la profilassi antimalarica non la consiglierei. Il Lariam, poi, presenta alcuni effetti collaterali da non sottovalutare. Di zanzare ne vo viste molte meno che nel Monferrato dove vivo, anche in stagioni monsoniche. E' una scelta personale, comunque, ma il rischio di contrarre la malaria è piuttosto basse per un normale viaggiatore. Ok invece antiepatite A e B ed antitifica, se non altro rilassano parecchio riguardo all'alimentazione, perchè che in quanto ad igiene le cucine indiane lasciano parecchio a desiderare.
  10. moscovita
    , 19/7/2009 00:48
    vaccini:
    sono stata in India 4 volte con i seguenti vaccini: epatite A e B, antitifica, profilassi malarica (personalmente con il Lariam, ma la più indicata sarebbe col Malarone.. ma la mia è stata una scelta di prezzo: 2euro il primo.. 60euro il secondo ehm!), poi ho fatto anche l'antirabbica perchè di cani randagi c'e ne sono parecchi in India e son proprio randagi con la R maiuscola!!.. ma forse questa è stata un mio eccesso di scrupolo!.. l'anticolerica non l'ho fatta, ma invece ho voluto il richiamo dell'antitetanica (che in teoria passati i 30 anni ormai non fanno più)

    PS: in caso di febbre non assumete mai l'Aspirina (o simili), preferite la Tachipirina.. questo per evitare gravi conseguenze in caso abbiate contratto (tiè!) la FEBBRE DENG (quando son stata io a Calcutta una ragazza cilena se l'è presa e in ospedale le han detto che avendo curato la febbre con Tachipirina anzichè Aspirina ha evitato possibili conseguenze emorragiche)
  11. gennarocretella
    , 17/7/2009 16:05
    cara lara e c.
    non so se è ancora utile una risposta, visto che siamo già nella seconda metà di luglio.
    comunque, per l'india non vi sono vaccini obbligatori per noi italiani, ma la profilassi per la malaria è altamente consigliata. basta andare in farmacia e chiedere un prodotto ( in pillole ) direttamente al farmacista.
    inoltre, nel caso non l'aveste già fatto (oramai sono vaccini obbligatori in italia ), vi consiglio vivamente i vaccini per l'epatite B e A, l'anticolera, l'antitetanica.
    vi sconsiglio di usare in india acqua non imbottigliata e verdura cruda. nello zaino vanno messi prodotti per eventuali-quasi sicure dissentererie e altri medicinali che di norma fate uso. anche se le farmacie indiane hanno tutti i prodotti di cui eventualmente avreste bisogno durante il viaggio, quindi non abbiate ansia per qualsiasi cosa dovesse mancarvi.
    in agosto fa molto caldo e gira ancora il monsone: temperature di circa 40 gradi e umidità relativa superiore all'80%!! clima pesante, ma basta stare attenti e bere abbondantemente. il resto va da sé.
    se partite, pensate pure alle cose da vedere e buon divertimento.
    gennaro
  12. Croft
    , 3/7/2009 09:59
    ciao a tutti
    sto decidendo le mie vacanze di agosto e sulla decisione finale peserà notevolmente il fattore vaccini. Pensavamo di fare un tour tra Agra-Varanasi e Jaipur perchè non abbiamo tanti giorni a disposizione e mi sto chiedendo se ci sono dei vaccini consigliati o obbligatori da fare per visitare questa zona dell'India. Altra domanda: solitamente che stagione è quella di agosto? grazie a chi mi potrà aiutare
  13. grignanilaura
    , 2/7/2009 14:23
    Ciao andrea e donato!
    Lo sri lanka in paragone all'India é la Svizzera dell'Asia!
    In India non esistono cittá "civilizzaate" nel senso che intendiamo noi...
    In India la povertá la vivi ovunque, anzi soprattutto nelle grandi cittá "civilizzate"
    Natura e posti selvaggi ne trovi ovunque ma sprattutto nello stato del Kerala.
    Il miglior mezzo per muoversi in India é il treno ma se voi avete budget per i voli interni allora ancora meglio...
    Di tutto il nostro mese di vacanza per 5 gg. abbiamo affittato un'auto con autista...
    é stata un'esperienza insignificante e triste...
  14. batista83pi
    , 29/6/2009 23:29
    ciao, siamo 2 super amici (andrea e donato) che condividono quasi tutto nella vita. amiamo i viaggiavventura... vorremo fare il nostro prossimo tour in india, a fine anno, magari proprio a cavallo tra dicembre e gennaio! dalle foto che abbiamo visto e cose lette ci attrae molto lo sri lanka; però vorremmo anche vedere qualcosa dell'india. non ci interessano troppo le città civilizzate ma ci piace vivere l'avventura nuda e cruda, ci piace + la natura ed i posti selvaggi. ci piacerebbe vedere il + possibile muovendoci con ogni mezzo, anche con voli interni. vorremmo anche vedere le zone + povere e vivere la vera india.
    intanto mi fermo qui... abbiamo altri 1000 dubbi e paure e speriamo tanto che qualcuno di voi con molta + esperienza di noi ci aiuti ad organizzare questo sogno!!! GRAZIE
  15. isidelda
    , 29/6/2009 09:31
    Salve a tutti. E' la prima volta che partecipo ad una discussione quindi scusate se non ne conosco esattamente i meccanismi. Ho bisogno di una informazione e spero che non mi diciate che è stata già ampiamente affrontata perchè, mi sono rigirata tutti i forum dei viaggiatori ma, polla come sono, potrei avermela persa.
    Vado con amici in viaggio in india ad agosto e stiamo contrattando con Karni e con Anil Yadav di "Indovision".
    Mentre di Karni si parla continuamente nelle vostre discussioni e ne parlate tutti bene, di Indovision ho trovato solo le "autoreferenze" (?) sul sito di indiaviaggi. Se qualcuno ha viaggiato con lui e mi sa dire qualcosa fatemelo sapere anche perchè il suo preventivo è più favorevole. Vi ringrazio
  16. fedina
    , 25/6/2009 21:34
    x catcannella:
    Una piccola discussione in proposito si era tenuta qui:

    http://www.turistipercaso.it/viaggi/forum/testo_viaggi.asp?ID=14080&paese=India&index=28

    atrimenti puoi provare sul forum "precauzioni di viaggio" anche se ormai sembra inattivo da Marzo 09.
    Ciao