1. Foto passaporto

    di , il 14/3/2008 16:51

    In agosto devo partire per gli stati uniti, e ho fatto richiesta del passaporto elettronico, che mi verrà consegnato tra un mese. Nelle foto che ho portato un ciuffo di capelli sembra coprirmi parte di un occhio, in realtà è l'ombra. Alla polizia, in un primo momento, hanno detto che forse non andava bene; poi il loro software l'ha accettata. Però io ora sono ho un pò d'ansia, e ho paura di avere problemi all'aeroporto.

    Capisco che vi sembrerà un problema stupido, ma cosa mi dite? posso stare tranquilla? grazie mille

    Martina

  2. Giovanni73
    , 15/10/2008 15:04
    Un avviso per chi è di Roma e si trova a prendere l'aereo da Fiumicino. In passato per le persone prive di documento che partivano dall'aeroporto di Fiumicino non c'era alcun problema perchè il comune di Fiumicino avevav aperto un ufficio proprio per questo tipo di problemi. Ora quell'ufficio è stato chiuso e se siete sprovvisti di documento e siete in aeroporto dovete per forza andare al comune di Fiumicino, altrimenti la soluzione è la polizia giudiziaria alle partenze internazionali e chiedere a loro. Ve lo dico perchè fino alla fine di novembre lavoro in servizio esterno all'aeroporto Leonardo da Vinci e mi capitano spesso persone con il problema dei documenti e delle foto.
  3. Lilli_Delft
    , 19/9/2008 15:51
    Partita e tornata senza problemi ;-)
    Dal consolato non ho ricevuto nessun segno di vita (saro' io, ma tutte le volte che ho provato a recarmi o a contattare un consolato-ambasciata, e' sempre stato come parlare al muro...).

    Per tutti:se guardate bene, e' indicata la citta' di residenza. Non e' nella pagina con i dati anagrafici e la foto, ma in quella dopo.
    Comunque a quanto pare non interessava a nessuno dell'immigrazione :-)
  4. DIDIADRY
    , 8/9/2008 15:44
    ... ma sui passaporti non c'è l'indirizzo!
  5. marco
    , 8/9/2008 12:21
    adesso che ci penso neanche io sul passaporto ho l'indirizzo!
  6. claclacla
    , 6/9/2008 16:15
    Io sul mio nuovo passaporto non ho l'indirizzo, solo i data fisici ed anagrafici. Quindi non penso che serva. Quando ho cambiato residenza avevo fatto la variazione solo sulla patente. Ciao.
  7. marco
    , 6/9/2008 15:40
    Io ho cambiato residenza e sul passaporto non ho fatto niente come d'altronde sulla carta d'identità....non si cambia la carta d'identità ogni cambio di residenza.
    ciao
  8. utente_deiscritto_10
    , 24/8/2008 18:50
    Ciao Lilli!
    Mi sa che sei già partita, ma provo a risponderti lo stesso, per sicurezza...
    A me al Consolato Italiano nei PAesi Bassi (quindi lo stesso al quale ti sei rivolta tu) hanno risposto subito quando scrissi una e-mail per avere un'informazione... E io non ho certo la residenza qui, bensì in Italia. Ma non era estate, quindi immagino che i tempi ad agosto si allunghino.
    Hai provato a telefonare direttamente?
    E, nel caso, ti suggerisco di chiedere a qualcuno dei tuoi parenti o amici in Italia di chiamare la Questura del tuo Comune per informarsi al posto tuo (così risparmi sulla telefonata all'estero, eheheh!).
    Sempre che nel sito web della Questura non vi sia già scritto qualcosa a tal proposito, com'è probabile che sia.
    Però penso proprio che il passaporto vada rifatto, come dovrebbe essere per i documenti in genere. O almeno dovrebbero riportare il cambiamento (senza spesa da parte tua).
  9. Ermengarda
    , 12/8/2008 10:37
    Il passaporto di mio marito è finito al lavasecco e sembra palesemente taroccato! Le scritte sono poco visibili, esternamente è completamente marrone e la foto è veramente sbiadita, ma alla dogana USA (nonostante qualche sguardo che ci ha fatto temere il peggio da una specie di Tyson) ci hanno fatto passare senza problemi, credo che sia la fibra ottica che fa la differenza...ma il mio intervento è un po' superficiale...
  10. DIDIADRY
    , 7/8/2008 14:50
    telefona direttamente alla questura dove hai la residenza, sicuramente ti daranno informazioni
  11. Lilli_Delft
    , 6/8/2008 14:43
    Ciao a tutti...
    Qualcuno sa se cambiando la residenza, il passaporto deve essere rifatto oppure no?
    Ho provato a contattare il consolato, ma nessuna risposta (essendo agosto ed essendo il consolato italiano, c'era da aspettarselo).
    Il sito della polizia di stato non da' indicazioni...
    Grazie
  12. Seppyefrago
    , 24/6/2008 22:36
    Ciao Giuin!! Io sono appena tornato da Filadelfia. Per quanto riguarda il passaporto quando si passa la frontiera americana con un bambino, l'importante è dichiarare chi viaggia con te , meglio se tua figlia la dichiara direttamente tua moglie. Un metodo sicuro sarebbe quello di far passare la frontiera prima a tua moglie con la bambina e poi tu da solo. Non credo che avrete problemi e comunque chiedi all'hostess sull' aereo quando ti consegnerà la carta verde.
    Ora invece voglio darti una dritta per quando sei a Filly: quando andrai a vedere la campana della libertà, vai subito all' Indipendence Visitors Center e ritira il biglietto gratuito per visitare l'Indipendence Hall. Sono biglietti che ti permettono di entrare solo ad una certa ora e di solito si esauriscono verso l'ora di pranzo anche se le visite si protraggono fino alle 7 di sera. In questo modo potrai visitare tutto con calma e lasciarti per ultimo questo posto.

    Fabrizio
  13. DIDIADRY
    , 22/5/2008 19:05
    http://www.poliziadistato.it/pds/cittadino/passaporto/passaporto_usa.htm
  14. DIDIADRY
    , 22/5/2008 18:55
    http://www.nyc-site.com/documenti/passaporto_2.htm
    ci sono info che possono interessarti, penso però che, per essere più sicuro, chiedi chiarimenti all''ufficio della questura che ti ha rilasciato il passaporto.
  15. Giuin
    , 22/5/2008 18:01
    Ciao a tutti, ho bisogno di un vostro consiglio. Fra 3 settimane parto per philadelphia, come ci è stato consigliato abbiamo fatto il passaporto sia io che mia miglie che la nostra bimba di 2 anni . Quindi la nostra bimba ha un passaporto tutto suo. Ho notato però che sul passaparto mio e di mia moglie c'è una pagina con scitto FIGLI e su quello di mia moglie c'è il nome di nostra figlia mentre sul mio non c'è scritto nulla. Credo sia stato una dimenticanza della questura e vorrei sapere se questo può crearmi dei problemi oppure no visto che comunque la bimba ha un passaporto tutto suo.
    Grazie
    Giovanna
  16. fragolina
    , 7/5/2008 18:26
    tranquilla, mio cognato nella foto del passaporto sembra un talebano....ma non abbiamo avuto problemi quando siamo arrivati a NY!
    Goditi il viaggio!