1. Chapada diamantina,salvador,morro san paolo etc...

    di , il 10/3/2005 00:00

    Sono tornata ieri sera da salvador de bahia.nonostante abbia viaggiato abbastanza devo ammettere che il brasile e' un paese che rimane nel cuore e che ti lascia tanta nostalgia al rientro.arriviamo a salvador alle 21.30 e dormiamo in albergo la prima notte.il 2°giorno partenza con autobus per la chapada diamantina 7 ore(ma ne vale la pena),ci aspettano 4 giorni di trekking.I nostri sforzi sono stati ripagati dalla bellezza della natura, delle cascate, dei torrenti,dal cinguettio dei colibri', dal monte pai inacio 500mt di altezza di roccia da scalare.La chapada diamantina è una giungla ricca di vegetazione bassa, attraversata da tantissime cascate dove poter fare il bagno è una sensazione bellissima.Camminare per ore e ore ,ascoltare gli uccelli e guardare il panorama mozzafiato che si estende di fronte a noi, guardare i brasiliani che fanno il bagno ai piedi di queste cascate di una potenza inaudita.Fermarsi ad ammirare questa giungla dove vennero deportati(da noi europei)come schia

  2. Flavia Mannucci
    , 10/3/2005 00:00
    Sono tornata ieri sera da salvador de bahia.nonostante abbia viaggiato abbastanza devo ammettere che il brasile e' un paese che rimane nel cuore e che ti lascia tanta nostalgia al rientro.arriviamo a salvador alle 21.30 e dormiamo in albergo la prima notte.il 2°giorno partenza con autobus per la chapada diamantina 7 ore(ma ne vale la pena),ci aspettano 4 giorni di trekking.I nostri sforzi sono stati ripagati dalla bellezza della natura, delle cascate, dei torrenti,dal cinguettio dei colibri', dal monte pai inacio 500mt di altezza di roccia da scalare.La chapada diamantina è una giungla ricca di vegetazione bassa, attraversata da tantissime cascate dove poter fare il bagno è una sensazione bellissima.Camminare per ore e ore ,ascoltare gli uccelli e guardare il panorama mozzafiato che si estende di fronte a noi, guardare i brasiliani che fanno il bagno ai piedi di queste cascate di una potenza inaudita.Fermarsi ad ammirare questa giungla dove vennero deportati(da noi europei)come schia