1. Il futuro delle adv

    di , il 3/3/2005 00:00

    Ho letto su altri post che ci sono molte persone intenzionate ad avviare un agenzia viaggi, Anche io mi sto informando per aprire un adv affiliata a un Network, mi sto documentando e studiando come state facendo voi, ormai da due anni.. (finchè non sono pronto non parto)

    Ma essendo in questo settore esternamente da due anni la domanda che pongo è questa "che futuro hanno le adv?"

    Mi riferisco a internet, i low cost..

    Il cliente prenoterà ancora in agenzia o farà tutto comodamente da casa sua?

    E i voli? Ormai le compagnie hanno azzerato le commissioni alle adv.. Per tagliare i costi.. Schiacciate dai low cost... E gli utenti prenotano da casa sui siti delle compagnie...

    (la biglietteria era x le agenzie quasi la metà del fatturato)

    Certo quello che distingue l'agenzia è la qualità del servizio, la garanzia e la sicurezza.. Che la differenza può fare...

    Ma cmq come diventerà la distribuzione dei viaggi in futuro?

  2. Turista Anonimo
    , 7/8/2005 00:00
    Secondo me c'è una parte di persone che non prenoterà mai o quasi su internet. Un pò per mancanza di voglia, organizzazione o per paura di rovinarsi da solo le vacanze o semplicemente perchè non sa dove mettere le mani.
    Ci sono viaggi che DEVI chiedere in agenzia per affidarti ad un professionista. Non pensiamo che le agenzie possano vendere solo pacchetti all inclusive! Ci sono anche viaggi personalizzati, fly and drive, si può anche prenotare soltanto un hotel o una visita...
    robinoz
  3. Turista Anonimo
    , 1/7/2005 00:00
    lastminutestore.com è la stessa cosa di traveldivision.it
  4. Viviana Tosto
    , 8/5/2005 00:00
    ....secondo me il futuro è solo il franchising
    a me è piaciuto molto lastminutestore.com
    saluti a tutti
  5. Francesco e viviana Tosto
    , 8/5/2005 00:00
    Carissimo,
    ti domandi: "che futuro hanno le adv?"
    Mi riferisco a internet, i low cost..
    Il cliente prenoterà ancora in agenzia o farà tutto comodamente da casa sua?
    ........ma secondo te,anche quando "il cliente fara tutto da casa,........" chi sarà il suo interlocutore, un PC ?? ma nessuno di voi pensa che dietro le adv on line ci sono sempre ...........le persone.........in futuro, bastera stare dietro la parte giusta del PC !!!
    fatevi furbi, non fatevi abbagliare da chi vi vuole rifilare una agenzia in franchising qualsiasi, tantomeno da chi utilizza il nome di siti importanti ma estranei al franchising che propongono come specchi per le allodole, valutate quelle rarissime realtà che portano avanti una politica strategica vincente........ovvero, puntate sul cavallo giusto.
    Il franchising è lo strumento vincente, ma come tutti gli strumenti puo essere utilizzato a fin di male da aziende in malafede!!!

    E i voli? Ormai le compagnie hanno azzerato le commissioni alle adv.. per tagliare i costi.. schiacciate dai low cost... e gli utenti prenotano da casa sui siti delle compagnie...
    (la biglietteria era x le agenzie quasi la metà del fatturato)
    .......Si ma di quali agenzie? L'equivoco sta nel fatto che stiamo parlando di bigliettai! !! non di veri ADV !!! Quelli, sanno bene quali viaggi proporti, come organizzare i gruppi, come si vende una crociera, etc. etc. non mi sembra di perdere molto se non passero la vita a staccare biglietti come sul TRAM !!!!

    Certo quello che distingue l'agenzia è la qualità del servizio, la garanzia e la sicurezza.. che la differenza può fare...
    Ma cmq come diventerà la distribuzione dei viaggi in futuro?

    ........Appunto, quindi quando interpelli un network, domanda chi è che pagherebbe se l'agente di viaggi affiliato si fregasse i soldi che i clienti hanno versato,......se ti risponde che loro non centrano niente, allora stai parlando come minimo con un franchising che mira solo a spillarti i soldi dell'affiliazione, se ti rispondono che devono stare molto attenti altrimenti pagano loro.........be..........puoi cominciarti ad interessare per una affiliazione... :-)
    Il futuro??
    contatta ad esempio traveldivision.it, io la dritta te l'ho data.
    Auguri.
  6. Adriano Ik
    , 4/5/2005 00:00
    x Marco
    Scusa se mi intrometto ma vorrei dire la mia. Prima di tutto perche' ti scaldi tanto? hai qualche interesse? Secondo me le agenzie sono indispensabili. Per le mie vacanze non ho di certo voglia di sbattermi in internet a cercare come una disperata le tariffe migliori. Io sono abbastanza grande da sapere che se vuoi un servizio lo paghi, se uno vuole fare da se' lo puo' fare liberamente, basta avere il tempo e la voglia. Lavoro tutto l'anno e quando arrivano le benedette vacanze mi voglio trattare bene. Certo non sono Berlusca ma la mia vacanza organizzata me la posso permettere. Non ti credere un genio perche' sai usare internet... molto prima di te ho provato anche io a prenotarmi questi fantomatici viaggi a prezzi scontati...... e' per questo che da ora in poi andro' sempre nella mia agenzia. Per concludere penso che sia giusto che ognun scelga l'opzione che preferisce.Siamo un paese libero e democratico no?
  7. Turista Anonimo
    , 2/4/2005 00:00
    Ops non ho firmato...
  8. Turista Anonimo
    , 2/4/2005 00:00
    Hai ragione Marco, ma purtroppo in Italia non tutta la gente è come te, ma anche fuori dall'Italia. L agente dei paesi dell'est prenota solo tramite agenzia anche il semplice albergo.

    Poi le agenzie per avere un valore aggiunto devono essere gestite da professionisti. In Italia purtoppo ce ne sono molte e gestite male da gente che apre un agenzia solo perchè ama viaggiare.

    La vera agenzia deve informarti su quale periodo dell'anno è migliore per andare in marocco o che tipo di documenti hai bisogno per l'india o in quale paese è più probabile che ti arrestino solo perchè sei straniero o le malattie che ci sono in ogni differente luogo... e potri continuare a lungo.
    Semplicemente credo che una macchina non potrà mai sostituirsi all'uomo e poi penso a tutta la gente che non ha mai preso l'aereo o che ha paura... essere rassicurati da qualcuno fa tanto. In alcuni aeroporti non ci sono più neanche i banconisti... quel contatto umano prima di prendere l'aereo secondo me è importantissimo.

    Le vere agenzie poi devono essere in grado di costruire il viaggio secondo le tue esigenze non le loro e questo ripeto dipende solo dalla professionalità di chi hai di fronte, ma del resto come in tutti i settori.

    A... dimenticavo dal lazio in giù l'80% della popolazione non sa usare internet.
  9. Turista Anonimo
    , 1/4/2005 00:00
    chi lo dice che l'agenzia offre un servizio migliore?? e soprattutto qual'è il servizio migliore?? io per i voli europei mi appoggio sempre a compagnie low cost acquistando da internet.. mentre per i voli intercontinentali vado in agenzia.. e se devo essere sincero gli unici problemi, tipo ritardi, perdita del bagaglio, etc li ho avuti con KLM, Iberia e Lufthansa..

    io solitamente mi organizzo sempre da solo.. albergo, auto, itinerario, spostamenti, tutto... mi prendo la mia guida, la leggo e rileggo, sottolineo, prendo appunti.. credo che il servizio migliore sia il mio.. chi meglio può conoscere le mie esigenze se non me stesso?? e poi diciamocelo.. le agenzie spesso propongono i soliti villaggi.. e io non vado in ferie in paesi lontani, spendendo centinaia, se non migliaia, di euro per sentirmi come a casa.. se vado in messico, ad esempio, voglio vedere tutto ciò che mi è consentito che sia messicano ( non che ci prenda sempre ).. per me acquistare un viaggio non è come acquistare un paio di scarpe.. certamente c'è il rischio di sbagliare qualcosa ma almeno mi creo una esperienza.. non credete?

    cmq credo che le agenzie, purtroppo per loro, non avranno una vita lunghissima.. si alcune resisteranno perchè comunque in Italia la vacanza al momento è vissuta in modo diverso da molti altri paesi del mondo... negli USA ormai non esistono più.. tutto si fa via internet.. qualsiasi volo.. sia con motori di ricerca, sia direttamente nei siti delle compagnie..
  10. Carol Smith
    , 30/3/2005 00:00
    Devo solo dire che low cost non vuol dire low quality.Ryanair è una compagnia con una flotta moderna di 737/800 che non ha neanche Alitalia. Anzi con i problemi che ha Alitalia in questo periodo preferisco volare Ryanair che con Alitalia.O.K. Ryanair non da tanto servizio ma siamo onesti........Alitalia da meglio????
    Non trovo giusto che i low cost siano visti male dalle agenzie viaggi. E' meglio che la gente viaggia cosi e spesso in Europa cosi per il long haul la maggiore parte useranno sempre l'agenzia.
  11. Turista Anonimo
    , 12/3/2005 00:00
    Cara Francesca, mi fa piacere che ci siano ancora delle persone come te...qst mi permette di andare avanti e fare sempre di più per i miei clienti...!!!
    Grazie di cuore
    Vales
  12. Adriano Ik
    , 11/3/2005 00:00
    x Vales
    personalmente ho sempre prenotato in agenzia e mi hanno sempre consigliato bene. Un giorno mi sono fatta ingolosire da tutti ste sconti e regali in internet mi sono presa la bella bidonata, vacanza rovinata, carta di credito clonata ecc. ecc.
    Sono arrivata alla conclusione che nessuno ti regala niente, se vuoi spendere poco ti devi accontentare. Lavoro tutto l'anno e quando vado in vacanza voglio essere contenta e non fare la stracciona. Ti auguro di continuare il tuo splendido lavoro e vedrai che internet non potra' mai sostituire un agente viaggi.
    Ti diro' di piu', sono tantissime le persone che la pensano come me e hanno verificato che i prezzi sono uguali. Paghi poco hai poco. Ciao
  13. Turista Anonimo
    , 10/3/2005 00:00
    carissimi...sono un'agente di viaggio..che ormai lavora in qst settore da ormai 5 lunghi anni...ed ho avuto modo di poter constatare sulla mia pelle ed esperienza professionale quanto il ruole delle agenzie di viaggio sia mutato nel corso di qst anni...
    La concorrenza è ormai quotidiana e devo confermare il fatto che i siti internet e i volo low coast ci stanno "ammazzando" la gente vola a partire da 0.50€ a 9.00€ ed è veramente scandaloso!!! Giustamente con i tempi che corrono risparmiare non fa mai male....ma la sicurezza, la fiducia e la professionalità di noi agenti dov'è finita? Ormai il ns ruolo è diventato...."niente" la gente entra chiede i cataloghi solo per vedere in quale struttura sono capitati prenotando via internet, a volte screditando il tuo lavoro..."eh voi agenzie di viaggio rubate solo i soldi" ma dico....e quando internet non esisteva? la gente ha sempre viaggiato tramite le adv!!!!
    Se posso darvi un consiglio...aspettate ancora un po' ad aprirvi un'adv...nella speraza che il turismo si riprenda perchè vi giuro non è facile!!!!
    Baci
  14. Turista Anonimo
    , 7/3/2005 00:00
    La gente che usa internet è sempre di più ed in futuro lo useranno tutti... ma utilizzare internet non vuol dire che la gente debba effettuare delle transazioni. Viene usato solo come mezzo d'informazione.
    Anch'io sto aprendo una agenzia viaggi e non è vero che il futuro di queste è nero anzi... serve solo che chi la apra abbia innanzitutto passione per il turismo e poi abbia esperienza "nel" settore non studiato al di fuori... è questa la differenza. E' un settore molto difficile devi conoscere bene i vari siti turistici, i flussi turistici che variano in continuazione, devi saper diversificare la tua vendita in BT o leasure o altro... non so se mi sono spiegato. Non bisogna vendere solo i viaggi a chi passa vicino la tua agenzia e si ferma... Altrimenti chiudi dopo 3 mesi e parlerai male delle adv... come fan tutti. Forse meglio così, poca concorrenza per i più furbi
  15. Turista Anonimo
    , 4/3/2005 00:00
    oppure potrebbe offrire lo stesso servizio a fronte di un pagamento (tra cliente e agenzia) via bonifico bancario...
    una soluzione si puo' sempre trovare...


    ps.

    quale forum ? ; ) ahah
  16. Turista Anonimo
    , 4/3/2005 00:00
    cerrrto.....
    buon WE
    e non sparlare troppo di me durante la mia assenza!