1. (REQ) Documentazione per smarrimento bagaglio

    di , il 15/1/2008 15:16

    Buongiorno a tutti,

    Chiedo un supporto a coloro che si intendono di smarrimento bagagli e di leggi inerenti la documentazione da presentare all'assicurazione.

    Ho presentato la richiesta di risarcimento con tutte le prove in mio possesso + le ricevute delle spese effettuate. Tutti i documenti sono stati fotocopiati e inviati ben 2 volte per l'inefficienza dell'assicurazione che non si mai fatta viva e non trovava i documenti, ho sempre chiamato io. Ora, per portare a termine il risarcimento, l'assicurazione vuole gli originali delle ricevute delle mie spese. Io non le voglio spedire perché ho paura che possano andare smarrite e mi servono per altre ragioni (denuncia compagnia aerea). Le fotocopie sono legalmente valide ma non so come provarlo. Qualcuno conosce una legge alla quale posso appoggiarmi per sostenere che le fotocopie delle ricevute sono valide?

    Grazie in anticipo a tutti coloro che mi daranno una risposta.

  2. Afrolounge
    , 23/1/2008 15:18
    Ciao Benda78 ,
    la documentazione relativa alla denuncia di smarrimento prevede che tu abbia una copia della pratica di smarrimento fatta in aeroporto al tuo arrivo , si chiama PIR Property Irregularity Report .
    Questa pratica va fatta o andava fatta al lost and found ufficio bagagli smarriti . In questa pratica l'operatore inserisce già il tipo di bagaglio , le tratte interessate dal tuo volo e , cosa importante , atribuisce il disguido ad uno specifico Vettore .
    Quali sono i voli interessati e hai rispettato la tempistica per segnalare il tuo disguido ?
  3. benda78
    , 15/1/2008 15:16
    Buongiorno a tutti,
    chiedo un supporto a coloro che si intendono di smarrimento bagagli e di leggi inerenti la documentazione da presentare all'assicurazione.
    ho presentato la richiesta di risarcimento con tutte le prove in mio possesso + le ricevute delle spese effettuate. Tutti i documenti sono stati fotocopiati e inviati ben 2 volte per l'inefficienza dell'assicurazione che non si mai fatta viva e non trovava i documenti, ho sempre chiamato io. Ora, per portare a termine il risarcimento, l'assicurazione vuole gli originali delle ricevute delle mie spese. Io non le voglio spedire perché ho paura che possano andare smarrite e mi servono per altre ragioni (denuncia compagnia aerea). Le fotocopie sono legalmente valide ma non so come provarlo. Qualcuno conosce una legge alla quale posso appoggiarmi per sostenere che le fotocopie delle ricevute sono valide?
    Grazie in anticipo a tutti coloro che mi daranno una risposta.