1. Viaggiare con i bimbi piccoli

    di , il 30/12/2007 21:25

    Consigli su come girare il mondo con i bimbi piccoli...

  2. Valentina C.
    , 1/7/2009 09:37
    Cara Fracar,
    quando mio figlio aveva 4 mesi sono stata in Puglia per un mese (tra luglio ed agosto)- fresco non era di certo ma siamo sopravvissuti benissimo, basta seguire il buon senso: andare al mare presto (tipo dalle 8 alle 10 massimo) tanto quando sono così piccoli si svegliano (e ti svegliano) presto, ed eventualmente tornarci dopo le 18 per un’ultima oretta. Certo, tutto dipende dalle sue abitudini di nanna, pappa e varie, io lo allattavo, quindi non avevo dei grossi problemi. La Montagna è una valida alternativa all’afa, ma se hai il mare così comodo, secondo me un po’ di iodio non può che far bene al bimbo/a.
    Invece io ho una domanda: in Agosto vorrei farmi un paio di giorni (con marito e figlio di 3 anni) in una capitale nordica, probabilmente Stoccolma. So che i nordici sono molto attenti ai bimbi (basti vedere i negozi IKEA), ma volevo sapere se qualcuno ci è stato, come si è trovato, se i trasferimenti dall’aeroporto al centro sono comodi (dovremmo arrivare alla sera tardi), e se negli hotel si trovano forni a microonde o scaldabiberon per il latte del mattino o della sera.
    Grazie!
  3. fracar
    , 30/6/2009 15:10
    ciao chiave, hai trovato qcosa? io non ho trovato supplementi finora.
  4. chiave
    , 25/6/2009 10:03
    buon giorno a tutte le mamme.
    ho una bimba di 50 giorni e come fracar anche io vorrei andare in vacanza in montagna e precisamente in trentino il prossimo agosto quando la bimba avrà poco più di tre mesi. guardando vari cataloghi ci sono molte strutture che sono adatte ai bambini, ma quelli più grandicelli, ed io non ho alcuna idea di quali scegliere. cerco un luogo che oltre ad avere un bell'hotel con magari un centro benessere, sia nelle strette vicinanze di un paese o cittadina e che abbia facili escursioni da fare con passeggino. in più ho visto che certi hotel per i bimbi anche piccolissimi chiedono cifre assurde come il 50% della quota adulti o 20 euro al giorno anche se ci si porta la culla e non sono in svezzamento!.
    potete aiutare anche me? avete consigli?
  5. fracar
    , 16/6/2009 18:19
    ciao manu
    eh si ora siamo in 3 . il mio pacioccone ha 3 mesi. e la tua piccola? ormai dovrebbe avere quasi 2 anni.... ricordo quando sono andata in australia avevi da poco partorito! :O)
    un bacio grande
  6. pankarita
    , 15/6/2009 11:17
    Ciao fracar!!

    Ho letto solo adesso... sulla montagna non posso aiutarvi... ma volevo farvi le mie congratulazioni: non sapevo che la famiglia si fosse allargata! Bellissimo! Un bacione a tutti e 3 allora!

    Manu
  7. fracar
    , 2/6/2009 11:00
    ciao a tutte, qualcuno mi consiglia una vacanza in italia con un bimbo di 4 mesi? il pediatra mi ha consigliato la montagna... ma io sono campana... il meraviglioso trentino è un po lontano non trovate?
  8. pankarita
    , 12/5/2009 09:36
    Ciao Quonga

    Non so se valga anche per gli USA, ma quando ho fatto Milano-Sydney ho messo 100 ml di acqua per ogni biberon (se entrano nei sacchetti di plastica che ti danno all'aeroporto sei tranquilla) e poi ho portato il latte in polvere (Victoria aveva meno di 1 anno). Da mangiare non ho portato NULLA. La compagnia aerea solitamente ha gli omogeneizzati da dare ai bambini... oppure puoi telefonare e prenotare un "post weaning meal", cioè un pasto per bambini in fase di svezzamento. Se tuo figlio ha più di 1 anno e beve il latte normale, dovrebbero avere anche quello.

    In ogni caso, per essere più tranquilla, controlla sul sito della compagnia aerea per quanto riguarda cosa portare a bordo e telefona per chiedere cosa danno ai bimbi da mangiare.

    Buon viaggio... vedrai che andrà benone... non è poi lunghissimo... ;-)
  9. Quonga
    , 12/5/2009 09:14
    Salve a tutti lunedì prossimo partirò per gli USA con il mio piccolo Francesco e volevo sapere se, con tutte le nuove norme sul bagaglio a mano, posso portare il biberon con 300 ml di latte oppure no?
    Non solo come posso fare per la minestrina i vari Plasmon già pronti sono di più dei famosi 100 ml ammessi, grazie di tutto.
  10. paolade
    , 6/5/2009 19:10
    Ciao, volevo un informazione. Ho un bimbo di 6 mesi e tra 2 settimane partiremo per Ibiza, volevo sapere se si trovano tutti gli omogeneizzati nei supermercati o devo andare nelle farmacie ? Qualcuno é già stato in Spagna con bimbi piccoli ?
    Grazie per la risposta..
  11. patpat133
    , 4/5/2009 17:20
    Ciao Cloe,
    in aereo puoi portare il latte in polvere e l'acqua.
    Io ho fatto cosi' quando usava ancora il latte in polvere.
    Adesso che é piu' grande, porto il cibo per lei e il latte liquido. Lo dichiari quando passi al controllo.
    Una volta me lo hanno fatto assaggiare( in germania). Avevo il latte in polvere già dosato in un contenitore apposito e nel biberon l'acqua( quella che usavo per fare i biberon).

    Elena
  12. chiara7171
    , 2/5/2009 18:21
    ho raccolto un pò delle mie esperienze di mamma con bimbo di 3 anni in un blog che scambio volentieri con altre mamme
    http://viaggiareconibambini.blogspot.com/
  13. cloe76
    , 29/4/2009 18:19
    scusate faccio un'altra domanda: a giugno con Easyjet andiamo in Inghilterra col ns pupotto che avrà 7 mesi. Ci ospitano a casa ma io non so che posso portare in aereo, lui prende pappe e latte artificiale non so se posso portare latte in polvere, omogenieizzati e com'è l'acqua che vendono in aereo, lui prende la Norda che è tipo la Panna se no gli fa male il pancino... qualcuno ha portato a bordo alimenti per l'infanzia? Cosa accettano e cosa no?
    E poi in Inghilterra questi prodotti e i pannolini sono costosi? Conviene portare una piccola scorta o comprare tutto sul posto? Staremo lì per 12 giorni.
  14. patpat133
    , 27/4/2009 15:32
    Ciao! perché parli di pazzia?? io ho viaggiato con la mia bimba fin da subito... aveva due mesi quando ha preso il primo aereo e due mesi e mezzo il primo weekend lungo in Germania( a Monaco). A 6 mesi poi abbiamo viaggiato tra la Francia del sud e l'Italia in macchina e aereo. Credo che ci voglia solo una buona organizzazione. Inoltre, la Germania é un posto molto ben servito... quasi tutti i bar/ ristoranti hanno fasciatoi, scaldabiberon, aree riservate ai bambini...

    Vedrai sarà un bel viaggio!

    Ciao

    Elena
  15. Marika Casotto
    , 24/4/2009 20:26
    Ciao ragazzi, quest'estate vorrei affrontare un viaggio in auto attraverso la Germania con una bimba di 6 mesi. C'è qualcuno che ha fatto una pazzia del genere?Avete qualche dritta su come è andata?
  16. tatiana123
    , 13/4/2009 11:48
    ciao PINKCATBABI,ti ringrazio molto per i consigli e le dritte che cerchi di darmi,per quanto riguarda cuba non so come sia il las morlas ma l'unica cosa che ti dico è di evitare "explora cafè los delphinos",non si mangia bene per nulla persino il pane è immangiabile....è inutile dire che da loro manchino le materie prime,perchè se esci dalla struttura e poi mangi nei locali fuori,la roba la trovi ed allora perchè in quella struttura no?comunque per il momento ti auguro buona pasqua e poi cercherò di avere qualche notizia in più sulla struttura.ciao