1. Ma siamo "buoni"?

    di , il 4/11/2007 08:29

    Appena tornato dal kenya.

    Esperienza splendida, ma anche tanto male dentro.

    C'è tanta povertà e tanti "bwana" italiani.

    Tutti quelli che lavorano per gli alberghi ... Debbono parlare italiano ed ho sentito dei rappresentanti di agenzia pontificare ad alta voce sulla mancanza di ideali del popolo kenyota e dei beach-boys!

    ...Ma ci hanno mai parlato, veramente, in 25 anni di lavoro li?

    Gente che guadagnerà 3-400 Euro al mese e fa commenti su persone a cui ne da 80-100 Euro se li paga!?!?

    Considerate che si servono anche di praticanti che, come tali, non sono pagati.

    Il kenya è stupendo, ma non staranno innescando una mina vagante???

    Fatemi sapere cosa ne pensate, se avete "parlato veramente" con i beach-boys.

    Ah dimenticavo, io cercherò di tornare, ma il tour operator con cui sono andato non mi è piaciuto affatto...

    Magari torno con l' aereo e mi faccio trovare una casa da loro.

    ANDATECIII, ne vale la pena.

  2. troll
    , 4/11/2007 08:29
    Appena tornato dal kenya.
    Esperienza splendida, ma anche tanto male dentro.
    C'è tanta povertà e tanti "bwana" italiani.
    Tutti quelli che lavorano per gli alberghi ... Debbono parlare italiano ed ho sentito dei rappresentanti di agenzia pontificare ad alta voce sulla mancanza di ideali del popolo kenyota e dei beach-boys!
    ...Ma ci hanno mai parlato, veramente, in 25 anni di lavoro li?
    Gente che guadagnerà 3-400 Euro al mese e fa commenti su persone a cui ne da 80-100 Euro se li paga!?!?
    Considerate che si servono anche di praticanti che, come tali, non sono pagati.
    Il kenya è stupendo, ma non staranno innescando una mina vagante???
    Fatemi sapere cosa ne pensate, se avete "parlato veramente" con i beach-boys.
    Ah dimenticavo, io cercherò di tornare, ma il tour operator con cui sono andato non mi è piaciuto affatto...
    Magari torno con l' aereo e mi faccio trovare una casa da loro.
    ANDATECIII, ne vale la pena.