1. AGENZIA IN AFFILIAZIONE

    di , il 13/2/2005 00:00

    Sono stato alla BIT di Milano ed ho maturato l'intenzione di aprire una ADV in franchising o in affiliazione, rispettivamente con Pinguino Viaggi o Travelshop di Eurotravel.

    Qualcuno è già passato attraverso quest'esperienza, mi può raccontare come è andata e darmi magari qualche consiglio?

    Grazie

  2. davv83
    , 19/7/2013 12:35
    Ciao Ragazzi,


    purtroppo devo dire che nel mondo dei viaggi e per chi ci vuole fare business non c'è trippa per gatti. Nel senso che se veramente si vuole fare business bisogna avere decisamente una marcia in più. L'unica cosa da fare è avere esperienza da vendere.


    Quando mi sono detto così ho capito che solo chi ha esperienza ed è così onesto da condividerla senza doppi fini allora abbiamo un vantaggio competitivo sugli altri. Purtroppo l'esperienza è tutto.


    Vorrei quindi essere di aiuto a chi sta intraprendendo questa strada. Leggere informarsi e chiedere ad esperti e sentire più voci fuori campo. Dovete farvi la vostra idea.
    Sul web ho trovato questa guida per diventare agente di viaggi.


    Si accettano consigli e considerazioni di tutti.
    Grazie alla prossima con turisti per caso!
  3. info@sufitravel.it
    , 19/12/2011 12:56
    non so se può interessarti, ma la mia agenzia ha avviato un progetto di mera FORMAZIONE su tutto ciò che significa aprire un'agenzia viaggi, dall'iter burocratico alla comprensione di costi e ricavi. E' un corso che dura un weekend, con un costo accessibile. Niente Franchising. Se interessa, contatta la SUFI TRAVEL che leggi nel CERCA AGENZIA DI TURISTI PER CASO o scrivimi: giannatodisco@hotmail.com


    ciao Grazie


    Gianna
  4. cat1
    , 16/12/2011 19:22
    Ciao a tutti, desidero rispondere, come avevo fatto già nei mesi prececedenti in altri forum, al post di Remigio.


    Anch'io prima di diventare Consulente di Viaggio ho valutato più aziende ed alla fine ho scelto CartOrange; vorrei correggere qualche informazione di Remigio, a beneficio di chi vuol avere una informazione completa. Premetto che non mi avventuro in confronti e giudizi (consiglio a tutti di scegliere con la propria testa...salvo anch'io confermare che Evolution ha fama di azienda ben avviata) ma intendo solo spiegare a chi non è del mestiere alcune regole essenziali del nostro mercato: CartOrange non lavora come Tour Operator ma come Agenzia di viaggi a differenza di Evolution che, come detto da Remigio è un Tour Operator; ciò fa una sostanziale differenza, che qualsiasi agente di viaggio conosce molto bene, sui numeri di bilancio; l'agenzia a bilancio porta solo il valore delle provvigioni che il tour operator gli riconosce (vende un viaggio da 1.000 euro e il suo fatturato non è mille ma 100, cioè la provvigione del 10% che l'Alpitour di turno gli riconosce); se sei un Tour Operator, come scrive Remigio per Evolution, a bilancio porti tutti i 1.000 euro, perchè l'organizzatore del viaggio sei tu. Quindi i numeri di CartOrange e di Evolution non sono confrontabili. Per un'agenzia, come CartOrange, i numeri di bilancio fanno riferimento al valore delle provvigioni, mediamente il 10% del venduto.Se si volesse stabilire chi tra Cartorange ed Evolution Travel vende di più in Italia bisognerebbe quindi paragonare non "fatturato con fatturato" ma "venduto con venduto". Personalmente penso che (anche ove si appurasse che è Cartorange ad essere la + grande) ciò non sia molto importante...vi è invece un altro aspetto di quanto afferma Remigio che mi lascia perplesso: egli afferma che Evolution sia anni luce più sviluppata nel web rispetto ai concorrenti...francamente mi sembra una affermazione un pò gratuita visto che non vi è neppure modo di contare quanti siano effettivamente i consulenti Evolution on line.
  5. Personal travel
    , 20/9/2011 19:20
    Ciao

    volevo solo segnalarti che il faturato CartOrange 2010 è stato di 15 Milioni di euro e non 2 come da te segnalato.

    Solo per dovere si cronaca, visto che ci lavoro da 8 anni.

    Nel 2006 era di 9 miloni di euro.

    http://www.lagenziadiviaggi.it/notizia_standard.php?IDNotizia=134323&IDCategoria=2423

    Buona serata

    Ps. Non siamo uguali ad Eurotravel forse per chi non ne capisce, anche una maglia da 1000 euro può essere uguale ad una di 10.




  6. Ventura Spa-Travelgood
    , 30/8/2011 15:48
    Anche se a distanza di qualche anno, vediamo che l'interesse sull'argomento rimane molto alto, ma quasi sempre i dubbi rimangono... post, come l'ultimo appena inserito, che si limitano ad una serie di nomi e a giudizi un pò troppo superificiali non aiutano, a nostro avviso, i lettori.

    BCD Travel ossia Ventura Spa che ne è l'Azienda che commercializza questo marchio, è decisamente un colosso ma sono ormai svariati anni che si è organizzata così bene da seguire sotto ogni aspetto qualsiasi segmento di business: i viaggi d'affari con il marchio BCD Travel, le fiere internazionali con il marchio storico Ventura e il Turismo e la rete distributiva con il giovanissimo Travelgood (travelgood.it)

    I Consulenti di Viaggio Travelgood possono così contare su una struttura solida con reparti dedicati alla loro attività quotidiana: un booking center operativo, un ufficio amministrativo, un supporto marketing e commerciale, information technology ecc. Nessun componente della rete Travelgood ha mai lamentato disservizi centrali perchè entrati a far parte di un COLOSSO anzi ne apprezzano tutti i giorni i vantaggi.

    La rete di Consulenti di Viaggi Travelgood è quasi tutta on line ciascuno con il proprio sito e-commerce, il tutto con poco più di 2.000 euro di investimenti per iniziare l'attività, con un canone annuo di soli 1.000 euro e con il vantaggio del RISTORNO TOTALE DELLE COMMISSIONI. Difficile trovare soluzioni paraganoabili in giro non solo per i costi richiesti ma soprattuto per gli strumenti di cui i Consulenti di Viaggio Travelgood vengono dotati.

    The last but non the least..... sorridiamo quando troviamo gli stessi post in giro per decine di forum!!!
  7. Remigio da Varagine
    , 18/7/2011 17:35
    Beh..io ho il pallino dei numeri, sono un commercialista
    e ho analizzato tutte le aziende alfine di capire cosa consigliare al
    mio cliente, il quale voleva aprire un'agenzia di viaggio online.

    Per aprire un'agenzia di viaggio online, occorre prima
    aprirne una fisica, regolarmente autorizzata poi, costruirsi il sito
    web e fare web marketing, il che mi ha portato a sconsigliare in
    partenza questa ipotesi perchè, chi non proviene dal settore e non
    ha già un proprio pacchetto clienti, non potrà mai farcela a causa
    degli elevati costi di gestione di un'agenzia viaggi tradizionale.

    Abbiamo quindi optato per una nuova e meno conosciuta
    formula, ossia quella di appoggiarsi ad una Agenzia Viaggi online già
    esistente e strutturata per poter operare prevalentemente online.

    Vi riporto sinteticamente il frutto della ricerca e
    alcune considerazioni fatte lasciandovi trarre le vostre conclusioni.
    Vi dico già che non dirò quale scelta ha fatto il mio cliente, ma
    che ne è stato estremamente soddisfatto e io che gestisco io suoi
    conti, confermo!

    Mi sono scaricato tutti i bilanci delle principali
    agenzie di viaggio online e gli unici degni di nota sono quelli di
    BcdTRavel, Iperclub, Evolution Travel e Cartorange. Le altre sono
    tutte azienda nate da poco e non ancora strutturate.

    BcdTravel è un colosso mondiale, ma troppo "colosso..."
    cioè il suo corebusiness, non è fare l'agenzia per i consulenti di
    viaggio online (anche se sta tentando di fare anche questo), ma
    soprattutto businesstravel, incentive, strumenti di biglietteria,
    btob, ecc... Insomma, secondo me, fa troppe cose.

    Iperclub, storica realtà dei soggiorni e buoni omaggio,
    vende molto e per aumentare le vendite si è inventata (geniale) i
    punti con una travel card e per distribuirla applica il Multilvel
    Marketing, dicendo che è tutto gratis, ma poi, come per i soggiorni,
    c'è sempre da pagare. Ad esempio per la Card, ti dicono che è
    gratis e ti invitano alle classiche riunioni in hotel, dove un bravo
    presentatore illustra il piano di libertà finanziaria e alla fine se
    vuoi inziare devi acqusitare uno dei loro cofanetti. Ti dicono pure
    che sei un consulente di Viaggi online, dandoti semplicemente un sito
    web con la tua foto, che altro non è che il sito di un operatore
    (Easy Market/Tui) al quale segnali persone che vogliono viaggiare.
    Insomma non sei proprio un consulente di Viaggi, ma un semplice
    segnalatore e la tua attività è trovare altre persone che
    acqusitino cofanetti per i punti... un classico, ma ben organizzato e
    multilivello!

    Cartorange è molto seria, ha una storia alle spalle di
    quasi 14 anni di attività ed è molto simile a Evolution Travel,
    anch'essa con quasi 12 anni di attività. Entrambe dispongono di una
    rete di 300 Consulenti di Viaggio online. Ma qui, sul chi scegliere,
    da un punto di vista di numeri, i bilanci, non lasciano alcun dubbio:
    Cartoange un fatturato di 2 milioni di euro, mentre Evolution Travel
    oltre 7 milioni. Da notare è che Cartorange include nel bilancio
    anche l'importo dell'affiliazione, mentre Evolution Travel no, tratta
    solo viaggi, lasciando gestire le affiliazioni ad una software house
    inglese.

    Ho approfondito il perchè di questa differenza abissale
    di risultati fra le 2 realtà. Mi sembrava strano infatti che
    Evolution Travel riesca a realizzare oltre 3 volte il fatturato di
    Cartorange, con pressapoco lo stesso numero di Consulenti, lo stesso
    modello e la stessa serietà e professionalità. Ne è emerso che
    Evolution Travel è anni luce più sviluppata nell'ambiente web e i
    suoi Consulenti hanno una visibilità arriva addirittura oltre la
    capacità di gestire il numero di visite e richieste da parte del
    pubblico (questa è una cosa positiva, ma anche negativa se le
    richieste del pubblico non sono tutte seguite). Cartorange è,
    invece, praticamente inesistente online, ma molto preparata off line
    con inizative che portano il Consulente in contatto fisico con il
    cliente.

    Altra cosa emersa è che, mentre Evolution Travel è Tour
    Operator su molte destinazioni, Cartorange non lo è. Questo credo
    sia dovuto alle competenze dei Singoli Consulenti che entrano in
    Evolution Travel e sviluppano un progetto turistico su una
    determinata destinazione.

    Nella ricerca sono emersi molti altri operatori che
    offrono un affiliazione come consulente di Viaggi online, ma sono
    troppo giovani e poco o per nulla strutturati. Alcune offerte per
    diventare promotore di viaggi online sono molto poco chiare
    nell'instaurare un rapporto, perchè ti offrono il 100% della
    provvigione del Tour Operator, ma poi non ti fanno leggere gli
    accordi fra loro e il Tour Operator...


    Una cosa è certa, il mercato del turismo è sempre più
    online!
  8. bora.bora2004
    , 23/6/2011 15:44
    cerco chi ne volesse rilevare una già avviata completamente indipendente da network o franchaising, con mobili, insegna, espositori, cataloghi, tour operator, pc,2 tel/fax stampante..ecc.. aspetta solo te!
  9. Valeria Mvoula
    , 30/7/2005 00:00
    Ciao a tutti!
    ...sono una tra tanti pescioloni di Evolution Travel... volete un consiglio su questa ipotesi di investimento? LASCIATE PERDERE...consiglio spassionato e nel solo interesse delle vostre tasche e della vostra bile!!!
  10. Michele 41
    , 29/7/2005 00:00
    Ciao Ragazzi anche io poco tempo fa avevo il sogno di aprire in agenzia di viaggi ed ora grazie a TRAVEL DIVISION il mio sogno si è realizzato. Tutti sono gentili, ti aiutano e se non hai nessun tipo di esperienza di aiutano anche dopo l'apertura. Mai stato così convito di aver fatto la scelta giusta
  11. Francesco B 1
    , 28/7/2005 00:00
    cerco un direttore tecnico per aprire un'agenzia viaggi in Sicilia, prov. CT.
  12. Francesco B 1
    , 28/7/2005 00:00
    vorrei informazioni su evolution travel
  13. Turista Anonimo
    , 28/7/2005 00:00
    http://caribeviaggi.com/evolution/

    meno male...stavo per darglieli anche io i soldi!!!!!

    una sardina in meno sul banco al mercato
  14. Marco G. 5
    , 28/7/2005 00:00
    Dubitate gente, dubitate, le varie proposte di apertura on line di agenzie viaggi sono un affare solo per chi le propone, specie con una sostanziosa spesa per l'ingresso iniziale, la fregatura è sempre dietro l'angolo, e quelle persone che intervengono nel forum a sostegno di una societa' discriminando le altre, chi ci dice che non siano gli stessi promoter delle società che vi propongono questo tipo di lavoro? io personalmente la fregatura l'ho presa, ma sono sicuro che gli andranno tutti di traverso i soldi che hanno preso, ( il diavolo fa' le pentole ma non i coperchi).
    Datemi retta ci sono modi assai piu' profiqui di investire i propri quattrini.
  15. Turista Anonimo
    , 27/7/2005 00:00
    GRAZIE MILLE, FRANCESCO. AVEVO DEI SOSPETTI, ORA HO LA CONFERMA: SONO PROPRIO UN BEL PESCIONE...TRA TANTI BEI PESCIONI!!!!
  16. Francesco Gerli
    , 27/7/2005 00:00
    Informazioni su Evolution Travel ?
    Eccole qui !
    http://caribeviaggi.com/evolution/

    Francesco