1. Sikkim bihar calcutta

    di , il 2/2/2005 00:00

    Sto organizzando un viaggio in india a luglio. Penso di vedere la zona est, dato che l'anno scorso ho visitato rajastan e varanasi. Qualcuno potrebbe darmi qualche consiglio? un itinerario, o cosa non perdere o semplicemente un indirizzo per affittare un'auto!

    Altro consiglio: che fare per la malaria? l'anno scorso clorachina e paludrine mi hanno ucciso!!! c'è qualcuno che può consigliarmi un'alternativa?

    Ciao ciao

  2. Paola Anselmi
    , 13/6/2005 00:00
    Dimenticavo....l'indirizzo!
  3. Paola Anselmi
    , 13/6/2005 00:00
    ho fatto il sikkim luglio 2004, portavo la nipote ad incontrare l'India (Delhi, Jaipur, Pushkar, Udaipur, Bombay, Bhubaneshwar, Calcutta e SIKKIM). Sono già stata in laddak e nell'Himachal Pradesh (in quest'ultima regione ho ritrovato un pezzo di tibet intatto e inviolato).
    Del sikkim ho percorso solo la parte sud, entrata a Rangpo ci siamo diretti a Gangtok, da qui ci siamo organizzati due tour. Uno su Pelling e dintorni di 5 notti, uno su Phodong. Purtroppo quando ci siamo stati pioveva parecchio, le strade smottavano...e...la prima sera abbiamo conosciuto un ragazzo spagnolo che aveva perso la moglie il giorno prima in un incidente stradale. Capirai il senso di angoscia e di insicurezza immediatamente sopravvenuti. Abbiamo modificato all'istante l'itinerario eliminando il nord (Yumthang) e prolungando la permanenza a Gangtok anche per non lasciare solo il ragazzo, pieno di lividi e solo come un cane, con problemi di rimpatrio per la salma della moglie. Nessuno vorrebbe fare questi incontri..ma se capitano, non si puo' pensare ...'queste sono le mie ferie'..e tirar dritto. E intanto che la sera facevamo compagnia a Marcos, mia nipote ha pensato di innamorarsi di un ragazzino del posto, cosicchè dopo aver visitato Pelling e tutti i monasteri dei dintorni (bellissimi Gompa, paesaggi incantevoli tra risaie, e vallate) siamo tornati a Gangtok per meri problemi ...di cuore. Niente profilassi antimalarica (non la faccio più da anni). Ma è un problema soggettivo. Non si è mai sicuri di niente, certo, ma considero quante probabilità ho di prendermela e quanto tossico di sicuro mi trangugio.
    Ci siamo fatti il permesso di ingresso a Milano (andandoci di persona e ottenendo tutto in un giorno) I luoghi che si intendono visitare devono comparire sul passaporto.
    Che altro?..le sanguisughe..oh siiiii..tante, piccoline, insidiose, le cacciavo ad ombrellate dalle scarpe e le malefiche risaltavano su. Hanno colpito la nipote! ma tutto ciò solo nel visitare certi monasteri dove per forza dovevamo camminare sull'erba bagnata.
    Buon viaggio....e vai serena...
  4. Antonella Misurelli 1
    , 20/4/2005 00:00
    Ciao a tutti, mi intrometto nella discussione non per dare un contributo ma perchè sto cercando anch'io di organizzare un viaggio in agosto di tre settimane con arrivo a delhi, agra, khajuraho e varanasi per poi finire nel tamil nadu, kerala o Karnakata..si accetteno consigli vari,indirizzi, posti da non perdere, alberghetti dove dormire , dove fare i mitici massaggi e tutto ciò che pensiate possa essere utile a liberi viaggiatori con zaino in spalla. grazie
  5. Turista Anonimo
    , 15/2/2005 00:00
    grazie! penso proprio che andrò in kashmir! il ladack lo dobbiamo valutare bene a causa dell'ipertensione!
    ciao!
  6. Karma K.
    , 10/2/2005 00:00
    Proprio in qs giorni un mio amico è in Kashmir e mi dice che la situaizone è abb. tranquilla..certo la presenza militare indiane si fa sentire ( e vedere) ma ricominciano ad arrivare i turisti! Io c'ero andata nel lontano 95 (Kashmir e Ladak) e in quel periodo eravamo gli unici turisti... Cmq se non ti senti "sicura" il Ladak e molto bello (ma credimi..il Kashmir è davvero affascinante!) e credo che anche il Pujab con Amristar sia incantevole!
    Anche a me piacerebbe andare in Sikkim e Buthan..ma le mie ferie sono sempre e solo in agosto..chissà..un giorno!
    Namastè
  7. Silvia Maderna
    , 8/2/2005 00:00
    pericoloso, tranne il Ladakh (con poche eccezioni) che è molto bello.
    Eventualmente ci si può affiancare Nepal o Punjab!
  8. Roberta C 1
    , 8/2/2005 00:00
    mi hanno confermato che il sikkim è molto umido! mi hanno anche parlato di numerose sanguisuga! così ora stiamo valutando il kashmir...se qualcuno ha dei consigli, li accetto volentieri!
  9. Silvia Maderna 1
    , 7/2/2005 00:00
    ciao, hai considerato la stagione/clima? se non sbaglio il nord-est non è proprio il massimo in agosto per via del monsone che ti lava via...
    La parte migliore è il sud-est (da Madras in giù), ma bisognerebbe verificare dopo lo tzunami...
    E' una parte di India splendida, quella più indù, con templi ovunque, fin sulle spiagge, gente gentile e fiera (quasi nessuno chiede le elemosina, tranne fuori dai tampli principali), un'ottima cucina (ottimamente piccante...).
    Se ti interessasse, posso darti più info su indirizzi, autista, etc.
    Su Sikkim etc. per me sarà un viaggio futuro (invernale, credo), per ora non ho dritte da darti...
    Circa la profilassi anche a sud è raccomandata clorochina+paludrine... non so, forse si può provare con il malarone (ammesso che vada bene per quella zona) - a proposito c'è un altro forum su turistiper caso. Ciao e buon viaggio
  10. Silvia Maderna 1
    , 7/2/2005 00:00
    ciao, hai considerato la stagione/clima? se non sbaglio il nord-est non è proprio il massimo in agosto per via del monsone che ti lava via...
    La parte migliore è il sud-est (da Madras in giù), ma bisognerebbe verificare dopo lo tzunami...
    E' una parte di India splendida, quella più indù, con templi ovunque, fin sulle spiagge, gente gentile e fiera (quasi nessuno chiede le elemosina, tranne fuori dai tampli principali), un'ottima cucina (ottimamente piccante...).
    Se ti interessasse, posso darti più info su indirizzi, autista, etc.
    Su Sikkim etc. per me sarà un viaggio futuro (invernale, credo), per ora non ho dritte da darti...
    Circa la profilassi anche a sud è raccomandata clorochina+paludrine... non so, forse si può provare con il malarone (ammesso che vada bene per quella zona) - a proposito c'è un altro forum su turistiper caso. Ciao e buon viaggio
  11. Roberta C
    , 2/2/2005 00:00
    Sto organizzando un viaggio in india a luglio. Penso di vedere la zona est, dato che l'anno scorso ho visitato rajastan e varanasi. Qualcuno potrebbe darmi qualche consiglio? un itinerario, o cosa non perdere o semplicemente un indirizzo per affittare un'auto!
    altro consiglio: che fare per la malaria? l'anno scorso clorachina e paludrine mi hanno ucciso!!! c'è qualcuno che può consigliarmi un'alternativa?
    ciao ciao